Bombe a mano tedesche della IIgm

Bombe a mano e da fucile
Rispondi
davide

Bombe a mano tedesche della IIgm

Messaggio da davide »

Curiosità ancora insoddisfatta. I tedeschi, amanti della precisione e della tecnica, preferirono mantenere per le loro granate un accenditore a frizione del tutto manuale. L'unica spiegazioone logica che trovo è la sua assoluta sicurezza. Ritengo che non si fidassero di una spoletta a tempo automatica la cui sicurezza fosse semplicemente una copiglia con anello: E' molto facile che un soldato utilizzi l'anello di sicurezza per agganciare la bomba al proprio equipaggiamento ed è sempre possibile uno strappo sufficientemente forte ...
Mi confermate o correggete?
Grazie [142
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria

Re: Bombe a mano tedesche della IIgm

Messaggio da fert »

ciao
i motivi di tale utilizzo vanno ricercati soprattuto nella semplicita di produzione. le esperienze belliche della ww1 dimostrarono tale scelta come vincente. i metodi utilizzati dagli americani nelle ananas o inglesi nelle mills erano cmq piu complessi, si trattava di un vero e proprio percussore che accendeva una capsula. quindi aveva bisogno di molle e parti metalliche, completamente assenti nelle bombe a mano tedesche. sono piccoli particolari ma moltiplicati per i milioni di esemplari prodotti danno un grosso guadagno in tempo denaro etc.........
non credo all'erroneo utilizzo dell'anello da parte dei soldati, i quali venivano addestrati ferreamente alla disciplina della guerra.
hpbt

Re: Bombe a mano tedesche della IIgm

Messaggio da hpbt »

Riprendo questo topic perchè con il tasto "cerca" non ho trovato ciò che cercavo.
Siate indulgenti se dirò castronerie perchè di bombe a mano ne so proprio poco ( in pratica quello che c'era su Super Eroica [icon_246 )ma vorrei saperne un po' di più.
Le bombe a mano tedesche, quelle con il manico per intenderci, come si chiamavano? avevano un soprannome tipo... "ballerine"? Ma soprattutto perchè il manico? fungeva solamente da propulsore per il lancio o aveva altri intenti?
Grazie
Pie

Re: Bombe a mano tedesche della IIgm

Messaggio da Pie »

Le granate tedesche con il manico si chiamavano ''Stielhandagranate''.
Il manico serviva per lanciarle meglio [264
Avatar utente
Fabio 90
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 64
Iscritto il: 26/11/2007, 19:35
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane

Re: Bombe a mano tedesche della IIgm

Messaggio da Fabio 90 »

Più che per lanciarle meglio il manico serviva per lanciarle più lontano. Se una classica bomba veniva lanciata a circa 15-20metri una Stielhandagranate ne faceva 30 sfruttando la forza centrifuga conferita dal manico (tipo un boomerang per capirci) [00016009
Pie

Re: Bombe a mano tedesche della IIgm

Messaggio da Pie »

Grazie per avermi coretto fabio [264
davide

Re: Bombe a mano tedesche della IIgm

Messaggio da davide »

E, per completare, la "ballerina" era il soprannome dato una bomba a mano della IGM, la francese Excelsior Thevenot, utilizzata anche dal nostro esercito. Aveva il manico ed una "gonna" di tela intorno allo stesso, destinata a stabilizzarla lungo la traiettoia (cosa poi rivelatasi costasa e piuttosto inutile).
Ciao
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7454
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Bombe a mano tedesche della IIgm

Messaggio da Andrea58 »

Fabio 90 ha scritto:Più che per lanciarle meglio il manico serviva per lanciarle più lontano. Se una classica bomba veniva lanciata a circa 15-20metri una Stielhandagranate ne faceva 30 sfruttando la forza centrifuga conferita dal manico (tipo un boomerang per capirci) [00016009
Non completamente d'accordo. Per me è perchè si allunga il braccio di leva nel lancio, come per l'atlatl.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Rispondi