MANIFESTI PER LE SCUOLE & CASSETTE DIMOSTRATIVE

Bombe a mano e da fucile
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: MANIFESTI PER LE SCUOLE & CASSETTE DIMOSTRATIVE

Messaggio da wyngo »

Ciao a tutti, come al solito arrivo sempre in ritardo ma vorrei aggiungere alcune notizie sull'argomento.
Delle cassette di materiale didattico ne esistevano due tipologie distinte;
la prima, il tipo immediatamente post bellico, era costituita con ordigni regolamentari e regolarmente disattivati a cura delle Direzioni Artiglieria Territoriali e a quel tipo appartengono le cassette diciamo piu' spartane e in particolare quella con le bomba a mano fermate da cinghiette in cuoio; le cassette del secondo tipo, qualitativamente migliore, erano costituite con ordigni rappresentati in parte da simulacri in legno praticamente indistinguibili dagli originali, ed in parte da ordigni inertizzati, sempre a cura delle stesse Direzioni.
Molte di queste cassette sono ancora ad arrugginire in qualche Deposito munizioni o sono in musei di Reparti Militari del Genio che si occupano della bonifica del territorio da residuati bellici, purtroppo non fruibili liberamente dal pubblico...
In alcuni angoli nascosti della mia scuola, nella vecchia palestra, erano appesi quei manifesti che parlavano degli ordigni e anche se ci scherzavamo, ci turbavano molto ed erano gia' i tardi anni 70... [iocero
Spero dopo le ferie di riuscire a postare le foto di alcuni di questi bellissimi simulacri in legno e di una di quelle cassette in perfetto stato di conservazione.
Ciao e grazie a tutti per le foto, Francesco.
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Avatar utente
StefanoL
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 106
Iscritto il: 14/09/2014, 12:20
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Oltre 20mm
Nazionalita: Tutte

Re: MANIFESTI PER LE SCUOLE & CASSETTE DIMOSTRATIVE

Messaggio da StefanoL »

Fantastica da aggiungere alla collezione
Avatar utente
EOD ITALIANO
Friends
Friends
Messaggi: 794
Iscritto il: 14/03/2014, 21:04
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Altro
Nazionalita: Tutte
Località: TORINO

Re: MANIFESTI PER LE SCUOLE & CASSETTE DIMOSTRATIVE

Messaggio da EOD ITALIANO »

wyngo ha scritto:Ciao a tutti, come al solito arrivo sempre in ritardo ma vorrei aggiungere alcune notizie sull'argomento.
Delle cassette di materiale didattico ne esistevano due tipologie distinte;
la prima, il tipo immediatamente post bellico, era costituita con ordigni regolamentari e regolarmente disattivati a cura delle Direzioni Artiglieria Territoriali e a quel tipo appartengono le cassette diciamo piu' spartane e in particolare quella con le bomba a mano fermate da cinghiette in cuoio; le cassette del secondo tipo, qualitativamente migliore, erano costituite con ordigni rappresentati in parte da simulacri in legno praticamente indistinguibili dagli originali, ed in parte da ordigni inertizzati, sempre a cura delle stesse Direzioni.
Molte di queste cassette sono ancora ad arrugginire in qualche Deposito munizioni o sono in musei di Reparti Militari del Genio che si occupano della bonifica del territorio da residuati bellici, purtroppo non fruibili liberamente dal pubblico...
In alcuni angoli nascosti della mia scuola, nella vecchia palestra, erano appesi quei manifesti che parlavano degli ordigni e anche se ci scherzavamo, ci turbavano molto ed erano gia' i tardi anni 70... [iocero
Spero dopo le ferie di riuscire a postare le foto di alcuni di questi bellissimi simulacri in legno e di una di quelle cassette in perfetto stato di conservazione.
Ciao e grazie a tutti per le foto, Francesco.
Miiii allora sei anzianooo Francesco :lol: ihihihihihihihih [110.gif
. . . Fino alla fine
Avatar utente
EOD ITALIANO
Friends
Friends
Messaggi: 794
Iscritto il: 14/03/2014, 21:04
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Altro
Nazionalita: Tutte
Località: TORINO

Re: MANIFESTI PER LE SCUOLE & CASSETTE DIMOSTRATIVE

Messaggio da EOD ITALIANO »

Scherzi a parte questo è quello che sono riuscito a reperire
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
. . . Fino alla fine
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: MANIFESTI PER LE SCUOLE & CASSETTE DIMOSTRATIVE

Messaggio da wyngo »

...eh si Aldo, abbastanza...1968, oltre al Brunello, è famoso anche per aver sopportato i miei natali...
ahahahahahahahhahahahahahahahha
Uno di quei poster, molto grande, era quello della mia scuola...la XXV Luglio, in via Pitagora, vicino all'Ospedale della Marina Militare.
Ciao Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7452
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: MANIFESTI PER LE SCUOLE & CASSETTE DIMOSTRATIVE

Messaggio da Andrea58 »

Però quelle bombe da mortaio da 81.......
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5474
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: MANIFESTI PER LE SCUOLE & CASSETTE DIMOSTRATIVE

Messaggio da OLD1973 »

Andrea58 ha scritto:Però quelle bombe da mortaio da 81.......
Vero! E non penso mancassero quelle con carica da guerra da fotografare....
E nel terzo manifesto la Lavazza ha preso una svista [1334
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Rispondi