20x138B GERMANIA

Il meglio di Munizioni Militari Leggere
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 17 volte

Re: .: 20x138B GERMANIA:.

Messaggio da fert »

qualche aggiornamento:

colpo esplosivo tracciante autodistruggente W
Sprengrate pathrone leucht spur W
il modello con fascia rossa sott la spoletta indica un caricamento tropicale

i marchi con vernice nera la differenziano con l'esplosivo incendiario tracciante W, altrimenti rossi.
Sprgr L'spur W.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5341
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 6 volte
Grazie Ricevuti: 24 volte

Re: .: 20x138B GERMANIA:.

Messaggio da Centerfire »

Begli esemplari, sembrano disattivati in modo perfetto!
Certo, a pensare che alle fiere io ne prendo un tipo a caso, senza nemmeno sapere cosa ho tra le mani...
Solo per completare le tipologie ne verrebbero fuori una trentina di modelli, o sbaglio? [137
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7314
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 10 volte
Grazie Ricevuti: 17 volte

Re: .: 20x138B GERMANIA:.

Messaggio da Andrea58 »

Centerfire ha scritto:Begli esemplari, sembrano disattivati in modo perfetto!
Certo, a pensare che alle fiere io ne prendo un tipo a caso, senza nemmeno sapere cosa ho tra le mani...
Solo per completare le tipologie ne verrebbero fuori una trentina di modelli, o sbaglio? [137
Ho paura di più. Comunque mi piacerebbe sapere la logica di utilizzo di tutti questi tipi di munizionamento. Capisco la logica del miglioramento ma sono convinto vi fosse una sovrapposizione di vecchio e nuovo costante.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 17 volte

Re: .: 20x138B GERMANIA:.

Messaggio da fert »

ciao
nel paginone sono descritti tutti modelli utilizzati, sperimentali compresi;

la quantita di modelli è dovuta all'evoluzione, le granate esplosive diventano piu capienti con il modello W rastremata, questo portera alla scomparsa del modello tradizionale a base piana. la differenza tra granate esplosive ed incendiarie si annulla con la produzione di un modello unico esplosivo incendiario alla fine del 42. da questo periodo in poi le granate esplosive W con marchi a vernice nera (esplosive) vengono soppiantate dal quelle con marchi rossi (esplosive incendiarie).
stessa sorte tocco alle perforanti, inizialmente inerti, o con miscela incendiaria, poi scoppianti autodistruggenti con spoletta, infine scoppianti autodistruggenti con sistema W (le peroforanti rastremate)
concludendo, la necessita di semplificare la produzione e migliorare gli effetti delle granate ha portato ad una sostituzione dei pezzi iniziali, che comunque saranno utilizzati ma non prodotti per tutto il conflitto. la "fame" dei pezzi da 2cm era grande, e tale doveva essere la produzione.
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 17 volte

Re: .: 20x138B GERMANIA:.

Messaggio da fert »

grazie a stefano 50 panzer granate 40 leucht spur trop
perforante tracciante modello 40 con nucleo in tungsteno
le tracce rosse sulla punta mi fanno pensare ad un caricamento tropicale..
DSCN4458.jpg
DSCN4460.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Waffen

Re: .: 20x138B GERMANIA:.

Messaggio da Waffen »

Riapro questo bellissimo topic postando un regalo di mio padre di pochi giorni fa trovati in un mercatino,due bossoli da 20 mm della Kriegsmarine in condizioni perfette,interessanti i marchi e il colore rosso nel percussore che non sono riuscito ad identificare qualcuno ha notizie?

Saluti Stefano
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 17 volte

Re: .: 20x138B GERMANIA:.

Messaggio da fert »

il costruttore è la polte, ad arnstadt, personalemente ho osservato qualche esemplare prodotto nel 43, ed una produzione piu massiccia nel 44.
la laccatura sull'innesco non indica il tipo di palla o altro. è solo un impermeabilizzante.
Green

Re: .: 20x138B GERMANIA:.

Messaggio da Green »

Ed eccone altri tre tedeschi.
[00016009
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1227
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna
Grazie Ricevuti: 2 volte

Re: .: 20x138B GERMANIA:.

Messaggio da Aorta10 »

Posto le mie tre varianti della di Panzer Granate 40, le prime due sono a tracciatore rosso, l’ultima a tracciatore giallo. Il corpo della prima è in alluminio, la seconda (versione migliorata) in alluminio e acciaio, la terza in alluminio con parti in acciaio, ovviamente il nucleo è in tungsteno.
Gli innesci di queste munizioni sono diversi dai modelli standard, il genere in acciaio zincato.

Queste eccellenti munizioni “speciali” di produzione particolarmente costosa venero utilizzate su tutti i teatri di guerra in particolare in Africa. La scarsa disponibilità di cartucce e l’utilizzo specifico, ne determinarono un utilizzo esclusivamente terrestre come arma controcarro con buono risultati, il picco della produzione avvenne tra metà ’42 e inizi ’43. Verso la fine del 1943, la richiesta di armi controcarro più potenti ed efficaci, e di munizionamento leggero contraereo determinò il declino di questa cartuccia. Esistono anche versioni datate ’44 con il corpo in acciaio dolce e nucleo in tungsteno.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 17 volte

Re: .: 20x138B GERMANIA:.

Messaggio da fert »


finalmente..... [264

aggiungo che i bossoli che utilizzavano queste particolari palle avevano l'innesco in acciaio.
Rispondi