8x50r

Munizioni fino a 20mm
dario

Messaggio da dario »

grazie per l'aiuto Centerfire![;)]
walzi

Messaggio da walzi »

Ciao Centerfire
è un bossolo in 8 X 50 R e non 8 X 56 R.
L' 8 x 56 era una cartuccia abbastanza comune nei paesi ex imperiali ed in alri paesi come la Bulgaria che avevano delle giacenze d'arsenale di fucili mannlicher abbastanza consistenti.
Quasi la totalità di questi fucili negli anni trenta, come si sà, furono trasformati nella piu performante e nuova cartuccia in 8 X 56 R con palla a profilo appuntito.
Ben pochi fucili rimasero in 8 X 50 R con la vecchia palla a profilo ogivale, per questi pochi gli stessi produttori delle 8 X 56 produssero parallelamente limitate serie di cartucce di vecchio tipo. Il bossolo di Dario è uno di questi di produzione bulgara.
dario

Messaggio da dario »

mmmmm..... mentre il secondo postato con l'aquiletta è in 8x56[;)]
Lafitte

Messaggio da Lafitte »

Quindi è un 8x56 non un'8x50! come il secondo postato, il famoso spitzen! Ah quanti bei 95 hanno rovinato alesandoli senza pietà! e poi non sono neppure monomatricola perchè in arsenale li conciavano con quel che capitava sotto mano!
Quelli bellici sono finiti nelle nostre mani e da qui in AOI, nel dopoguerra la SMI produsse copie di munizioni in 8x50 riconoscibili per i marchi caratteristici e per la palla ramata, a suo tempo se ne trovarono parecchi e finirono sparati senza pietà nei poligoni in sostituzione degli originali 8x50 austriaci di difficile o impossibile reperibilità, erano confezionati in scatole di cartone da 50 colpi, dovrei averla da qualche parte a casa!
norby73

Messaggio da norby73 »

Il costruttore è Voenna Fabrica, Fabbrica Militare di Kazanlak, Bulgaria (VF in lettere cirilliche)
Lafitte

Messaggio da Lafitte »

Eh ciao! avevano già postato! si del bulgaro non si è visto il profilo, in effetti il calibro 8x50 fu abbandonato dai paesi ex impero perchè lo adottammo noi pprendendo in carica i fucili in conto riparazioni danni di guerra, però a sapere cosa usavano i bulgari nel dopoguerra, visto che c'era una legione bulgara è possibile che l'esercito poi utilizzasse i 95 in calibro originale,infatti parecchie giberne di stile m.88 equipaggiarono il fante bulgaro, queste giberne simili alle tanto ricercate austriache m.88 portano sempre marchi di produzione tedeschi (1915-16) altri equipaggiamenti sembravano a quelli au ma portano sempre marchi tedeschi in quanto il reggente della bulgaria era tedesco!
walzi

Messaggio da walzi »

Hai ragione quelle con l'aquiletta sono in 8 X 56, non ne ho sottomano adesso per comparare.
Guardate queste 8 X 50, tutte bulgare ....... infatti
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Lafitte

Messaggio da Lafitte »

Conservale Walzi!! non farle diventare cibo per affamati 95!!
walzi

Messaggio da walzi »

Si, guarda Lafi di queste anni trenta ne ho circa trecentocinquanta come scorta, non si sà mai .......... con i tempi che corrono
Lafitte

Messaggio da Lafitte »

Eheheheh Walzi più o meno un minuto di divertimento con una schwarz!!! Ma abbastanza per consumare una canna di un 95!!
Rispondi