Documentazione bossoli e proettili

Munizioni fino a 20mm
Rispondi
picchiofanatico

Documentazione bossoli e proettili

Messaggio da picchiofanatico »

Ciao a tutti!
Da oramai un po' di tempo sento l'esigenza di documentarmi maggiormente sui bossoli, palle e proiettili che trovo durante le battute di caccia, andare al di là del semplice fatto di sapere di che nazionalità sono, insomma..!
C'è qualche testo consigliato? Una specie di "bibbia" per i collezionisti, proprio come per tante collezioni eterogenee tra loro?
Grazie mille per i consigli
[17
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1661
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Re: Documentazione bossoli e proettili

Messaggio da Pivi »

Uno dei testi fondamentali per i neofiti è " cartridge of the world" di Barnes , reperibile presso Stitra o tuttostoria.

Per le cartucce a pallini è di prossima uscita un libro monumentale di un amico francese , però testi specifici su queste cartucce sono praticamente irreperibili in Italia

Utilissimi i cataloghi on line che trovi su internet

Per iniziare utili sono anche questi link

http://cartridgecollectors.org/shotshel ... tshell.htm

http://cartridgecollectors.org/410/collecting410.htm

Per i marchi su questo sito o su altri trovi liste molto complete. Per avere anche i disegni o le foto scaricati questo:

http://www.dia.mil/publicaffairs/Foia/smcal_vol1.pdf

Oppure vai su www.municion.org
picchiofanatico

Re: Documentazione bossoli e proettili

Messaggio da picchiofanatico »

Grazie mille!
Adesso vedrò di documentarmi per bene, era una cosa che mi premeva fare da un po' di tempo..
Grazie ancora e buona Pasqua [264
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 2033
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Contatta:

Re: Documentazione bossoli e proettili

Messaggio da giovanni »

Ciao
Per capire come ti devi muovere nella tua creazione di una collezione di munizioni il primo consiglio è quello di leggerti all’interno del nostro sito gli articoli presenti agli indirizzi:

http://www.worldwar.it/sito/munizioni/v ... -munizioni
http://www.worldwar.it/sito/munizioni/v ... -cartuccia
http://www.worldwar.it/sito/munizioni/v ... di-polizia


Per quanto riguarda le "civili" concordo sul "Cartucce leggere di tutto il mondo" 2° ed. di Barnes
Per le militari in generale “LES CARTOUCHES POUR FUSILS ET MITRAILLEUSES” di J. Huon 2° edizione
per I fondelli militari di tutto il mondo. “Culots de munition” in due volumi di S. Jorion et Ph.Regenstreif
per le militari Italiane " Armi Portatili e Munizioni Leggere Italiane 1870-1998" dell'amico Ruggero Pettinelli
per le 7,92 militari tedesche "German 7,9 MM Military Ammnunition” di Kent
per le austriache di Josef Mötz “Austrian Military Cartridges (Österreichische Militärpatronen)”
per le giapponesi di Ken Elks “ Japanese Ammunition “
Lascerei perdere gli italiani del Corsi e del Caiti che, probabilmente a causa delle scarse conoscenze che pervenivano in Italia nel periodo in cui sono stati stampati, presentano numerosi errori anche se sono forieri di interessanti notizie

Per i siti sicuramente Municion.org è ottimo per quanto riguarda i dati tecnici e come banca dati di foto purtroppo manca di approfondimenti e didascalie
Se posso permettermi la nostra sezioni munizioni http://www.worldwar.it/sito/munizioni, per quanto riguarda le Italiane, le Tedesche e le Giapponesi è attualmente la più completa esistente nel web
Lo stesso dicasi per quanto riguarda la descrizione dei fondelli di tutto il mondo http://www.worldwar.it/sito/munizioni/v ... a-mondiali
(irraggiungibile il lavoro cartaceo Francese precedentemente citato)

Mentre come forum sicuramente quello della IAA Americana è interessantissimo ma a mio avviso va preso con le molle in quanto gli Americani spesso sono superficiali e in alcuni campi (vedi Italiane per esempio) estremamente lacunosi.
Hanno dalla loro sicuramente il numero degli esemplari disponibili per lo studio...
Da non sottovalutare il nostro forum che al suo interno può annoverare la gran parte dei maggiori collezionisti Italiani di munizioni
Sempre a disposizione
Giovanni
Rispondi