7,7 Breda Safat da osservazione ?

Munizioni fino a 20mm
Rispondi
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 2033
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Contatta:

7,7 Breda Safat da osservazione ?

Messaggio da giovanni »

Se poi qualcuno soffrisse anche di insonnia ecco qua un altro pezzo da studiare [:249][:249][:249]

2006621163415_303 British BPD 952 rosso blu.jpg
2006621163436_303 SMI 942 ros blu inc.jpg
2006621163522_303Aoc1340-SMI942-BPD952perf-BPD952.jpg
Questa volta volta si tratta di una Breda Safat 7,7 bellica e anche qui le domande sono molte:

- non risulta essere stata ufficialmente adottata

- ad un primo esame pare avere la palla molto simile a quella da osservazione dell' 8 Breda (sia per la colorazione che per la costruzione in due pezzi)

- è veramente WWII o è stata assemblata nel dopoguerra utilizzando bossoli antecedenti?

- per quale motivo fu costruita se esistevano già due modelli da osservazione (a punta blu e verde)?

Buona continuazione
Ciao Giovanni
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Lafitte

Messaggio da Lafitte »

Ehehehe Giovanni!! Dove l'hai pescata? Azz... che bella!
Cercherò di risponderti punto per punto!

1) No non pare essere adottata non ne ho mai trovato citazione riguardo hai colori su nessun manuale!
2) No non è un' osservazione, il confronto si trova nelle breda Safat da 12,7 antiaeree.
3)Secondo me è proprio II guerra per tiro antiaereo almeno io le trovai insieme alle altre delle mitragliere in questione.
4)Non essendo un osservazione ti posso dire che dentro c'è un nucleo in tungsteno perforante, mentre la parte anteriore è una copocchia crimpata ermetica.

Ora ti faccio io una domanda, che differenza passa tra il 7,7 punta blu o verde? Quelli che hai visionato presentano delle occhiellature cieche in prossimità della cuspide?
[}:)][}:)]
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 2033
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Contatta:

Messaggio da giovanni »

Ciao Lafitte
le 7,7 con le occhiellature cieche sono delle "osservazione" (nella nomenclatura ufficiale Perforanti-Incendiarie) che differiscono per il tipo di materiale nella punta della palla
le verdi sono alla termite mentre le blu sono al fosforo, all'impatto la zona dove ci sono i buchi ciechi si rompeva facendo fuoriuscire il materiale.
La "mia" 7,7 assomiglia moltissimo alle 8 breda "da osservazione" (nella denominazione ufficiale Da aggiustamento Mod.34 successivamente Mod.40 )
e alle 12,7 perforanti incendiarie come giustamente dici tu
Per esemplificare la cosa metto a confronto le quattro palle

200662221019_7,7 British SMI 938 osserv.jpg
è la 7,7 "da osservazione" in realtà perforante incendiaria

200662221158_303Aoc1340-SMI942-BPD952perf-BPD952.jpg
questa è la 7,7 sconosciuta

200662221312_p_8_breda_oss.jpg
questa è la 8 Breda rammenta la 7,7 incriminata

200662221510_12,7 Breda palla perf incend.jpg
e questa è la 12,7 di cui accenni tu e che è anch'essa una perforante incendiaria

Purtroppo però il mistero resta ancora tale
ciao Giò
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Lafitte

Messaggio da Lafitte »

Si Giovanni agli effetti si tratta di una perforante incendiaria, tra l'altro il la capsula del bossolo è impermealizzata con la verniciatura anulare rossa, credo che comunque sia entrata in uso abbastanza tardi, e documentazione in merito sarà un po un problema trovarla!!
Si anche le 12,7 Safat avevano la puntina riempita di fosforo quindi anche le 7,7 hanno gli stessi componenti!
Ottimo per la dritta sui colori, oltre a queste tre varianti per la 7,7 esiste anche la palla ordinaria, non so dell' esistenza di un tipo tracciante!
mauro

Messaggio da mauro »

Ciao Ragazzi
Non c'entra un tubo ma da militare ho sparato con una 7,7 su affusto terrestre, la cosa che mi lasciò un po' interdetto è che erano tutti cartucce del 1943... da vero fesso non portai a casa nemmeno un bossolo...
[:D]
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 2033
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Contatta:

Messaggio da giovanni »

Ciao Mauro
Interessante, ti ricordi come erano le palle o se avevano colori particolari? Con che arma le hai usate ed in che periodo?
mi interessa sempre capire i vari movimenti e utilizzi delle nostre munizioni
ciao e grazie
Giovanni
mauro

Messaggio da mauro »

ciao Giovanni
sono passati 17 anni [:(] devo dire che i miei ricordi non è che siano così lucidi, anche perchè la usammo una sola volta vicino a Novara. Non mi sembra di ricordare colori particolari, per cui direi che erano tutte uguali, l'affusto era quello da difesa ravvicinata, quindi non carrellabile, la versione assolutamente non la ricordo [xx(] l'impugnatura in alluminio...il nastro metallico, mi sembra ce ne fossero anche di stoffa, ma non in uso
... poche idee ma confuse [:D]...
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria

Messaggio da fert »

ho sempre pensato fosse del periodo bellico, ne trovai alcune anni fa insieme a palle ordinarie ed una ancora piu strana molto simile a quella postata da Giovanni ma con punta nera e senza solco sotto l'anello rosso. Il tutto con bossoli sparati marcati smi 43 con lacca rossa sull'innesco e BPD 37 senca lacca. Da notare è la maggiore lunghezza rispetto alle palle ordinarie.
Gli italiano avevano 4 colorazioni della punta della palla tracciante,rossa e più raramente oro, vinaccia o blu.
Nel periodo post bellico per il .303 british venivano usati i colori rosso per il tracciante e nero per l'incediaria ma erano specifiche per il fucile mitragliatore BREN.
2006623192816_77.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 2033
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Contatta:

Messaggio da giovanni »

Buone nuove [^][^][^]
con Luca abbiamo saputo che, come supponevo, si tratta sicuramento di munizionamento da "osservazione" prodotto in periodo bellico solo dalla SMI.
La notizia ci viene da fonte bene informata in Germania, che ci dice anche che furono prodotte in grosse quantità. Resta un mistero invece del perchè sia di difficile reperibilità e quante ne esistano al momento a livello collezionistico.
Aspettiamo notizie da chi abbia informazioni più precise...
ciao Giovanni
Lafitte

Messaggio da Lafitte »

Ciao Giovanni, si credo effettivamente siano state prodotte solo dalla SMI ne ho viste del 40 e del 42, non so quante possono essercene a livello collezionistico, è un munizionamento non comunissimo, c'è da dire che poi essendo armi in dotazione alla RA è possibile che dai depositi non ne siano uscite molte se non per uso prettamente bellico e che perciò siano state utilizzate quasi tutte durante il conflitto o in periodo successivo durante le esercitazioni.
Rispondi