13,2 x 96 - 13,2 x 99

Il meglio di Munizioni Militari Leggere
Rispondi
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1214
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna
Grazie Ricevuti: 2 volte

Re: 13,2 x 96 - 13,2 x 99

Messaggio da Aorta10 »

Per quanto riguarda le munizioni da 13,2x99 Italiane dispongo di poche informazioni, una volta ricordo di avere visto qualche cosa di cartaceo, forse da Stefano50…
Comunque visionando qualche pezzo qua e la, ho riscontrato le seguenti versioni certe:
I produttori sono B.P.D. e S.M.I. entrambi hanno prodotto bossoli in ottone e acciaio con svariate tipologie di marchi, simili ai 20mm

Perforante con nucleo in acciaio indurito con colorazione della punta in nero SMI 35 CT, di questa ne ho sezionato la palla non riuscendo a tagliarne il nucleo. Un’altra sezione l’ho eseguita su una SMI X 42 con bossolo in acciaio, stesso esito. L’assenza di colorazione sulla palla mi fa supporre che da una certa data siano state prodotte solo palle perforanti, abbandonando completamente la produzione delle ordinarie era inutile la colorazione identificativa…
Ordinaria con nucleo in acciaio dolce, priva di colorazione. Ho potuto visionarne una sezione completa, la palla e la forma del nucleo sono praticamente identiche alla perforante. Il bossolo in ottone (notevolmente corroso dalla salsedine) BPD 38 ?
Tracciante o Tracciante-Perforante? con nucleo in acciaio dolce e tracciatore (all’interno del nucleo in acciaio) e colorazione della punta in rosso. Il bossolo era in acciaio verniciato SMI III 43, ho eseguito una sezione manuale della palla ed il nucleo si è tagliato normalmente. Visto l’anno di produzione presumo che sia la versione definitiva tracciante, è probabile che la forma particolare del nucleo d’acciaio gli abbia attribuito anche proprietà perforanti.
Sembra esista da manuale anche una versione vera e propria Tracciante – Perforante identica alla precedente con nucleo in acciaio indurito…In effetti ho potuto confrontare diverse di queste palle e in alcune ci sono piccole differenze di forma, ma senza una sezione del nocciolo è difficile stabilire se sono effettivamente Perforanti o se è solo una variante produttiva .
Scoppiante –Tracciante Autodistruggente BPD III 36 S la palla ha corpo in acciaio ramato colorato di giallo e spoletta in ottone. Questo esemplare mi lascia perplesso in quanto ho saputo recentemente che il Belgio produceva una palla simile…Originale al 100% poiché l’ho scaricato personalmente potrebbe trattarsi di caricamenti con palle fornite dai Belgi o costruite su licenza. Considerando che molti bossoli Italiani BPD tra il 1936 e il 1942 riportano l’incisione sul fondello “S” Scoppiante tendo a supporre che siano state prodotte palle nostrane. Anche perché il Belgio è stato occupato dai Tedeschi nel 1940 cessando quasi totalmente la produzione di queste munizioni.
Da Manipolazione durante una fiera all’estero mi è capitato di vederne una priva di innesco con due forti solchi sul colletto a fermare la palla. La cartuccia era completamente cromata della BPD 40, molto vissuta… Il prezzo proibitivo mi ha impedito l’acquisto…
Purtroppo ho solo 3 esemplari Italiani in questo calibro.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2910
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: 13,2 x 96 - 13,2 x 99

Messaggio da fert »

pezzi interessantissimi aorta.... [17
la nostra collaborazione con il belgio è indubbia, conosco materiale del calibro di 105mm e 150mm prodotti dalla SMI per il belgio.

pensavo, visto che le armi in questione sono 2, 13,2mm hotchkiss e 13,2 browning, potrebbe spiegarsi la differenza di calibro 13,2x99 e 13,2x96???
J. Huon indica il 13.2x96 come costruito per non confondersi con il 12.7x99 magari perche i belgi avevano appunto la 13,2 browning.....
Bacchiola

Re: 13,2 x 96 - 13,2 x 99

Messaggio da Bacchiola »

Salve a tutti!
Interessante argomento..
possiedo un pezzo marcato semplicemente LC 43.. avete qualche informazione in merito?
La 13,2 armava varie postazioni della R.Marina nella zona Elba Piombino: nella piccola collezione della Batteria Sommi Picenardi conserviamo un buon numero di esemplari di questo calibro.. se d'interesse posso controllare i marchi.

Sotto: Piombino 1942.. la mitragliera binata da 13,2 in postazione sulla terrazza del Comando Dicat-Marina.

Un caro saluto,
:P
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2910
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: 13,2 x 96 - 13,2 x 99

Messaggio da fert »

ciao
credo sia il caso che ce le faccia vedere....
LC 43 sono marchi americani....non è una 13.2mm ma una 12.7mm
Bacchiola

Re: 13,2 x 96 - 13,2 x 99

Messaggio da Bacchiola »

Salve a tutti,
sono stato in serata in batteria ed ho recuperato una serie di pezzi con i seguenti marchi:
1) BPD 958 2 pezzi
2) 43TW (12,7?) 3 pezzi
3) BPD 35S IX 2 pezzi
4) KS 42 (12,7?)
ho approfittato dell'occasione per portarle a casa allo scopo di ripulirle. Domani scatterò delle foto..
Fert: riguardo il marchio LC43.. posterò una fotografia ma senz'altro hai ragione.. non colleziono munizionamento per cui, "pescata dal mazzo" delle 13,2, mi sembrava identica alle altre.. resta però un mistero il come sia potuta finire all'epoca alla Batteria Sommi Picenardi..
Nei giorni prossimi controllerò anche altri esemplari conservati in vetrina ed alcuni pezzi che, se ben ricordo, sono immagazzinati in sede.
Ogni precisazione sarà ben accetta così, eventualmente, potrò classificare il materiale nel migliore dei modi al momento di rimetterlo al suo posto.
:P

PS colgo l'occasione per chiedere consigli relativamente alla pulitura dei pezzi.. quelli postati sono in condizioni splendide!

Un caro saluto
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2910
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: 13,2 x 96 - 13,2 x 99

Messaggio da fert »

ciao
credo che i pezzi in calibro 13.2x99 siano solo quelli marcati BPD 35 S IX
l'altro è tutto materiale in 12.7x99
TW42 twin cities ordnance plant a minneapolis minnesota usa
KS 42 alleghany ordnance plant a cuberland ohio usa
rigauardo all atua domanda.....i bossoli in calibro 12.7mm li potresti trovare anche nella minestra.... [17 forse sono stati raccolti chi puo dirlo...
prova a pensare a come ci siano arrivati quelli marcati BPD 958 sicuramente in 12.7mm ma moderni....
scherzi a parte, facci vedere le foto dei fondelli, ci toglieremo ogni dubbio
Bacchiola

Re: 13,2 x 96 - 13,2 x 99

Messaggio da Bacchiola »

Salve a tutti,
ecco un pò di foto.. a questo punto ritengo che in 13,2 siano solo i pezzi fotografati per ultimo..
ho chiesto "ai vecchi" e confermano che tutti i pezzi risultano trovati nella zona della Batteria Picenardi durante i lavori di ripristino.. in effetti nell'estate del 1944 presso la batteria prese posto un'unità contraerei dell'esercito Britannico (tanto che si trovavano con facilità bossoli da 40mm in pochi m d'acqua fino a poco tempo fa) e questo potrebbe spiegare la presenza di tante munizioni da 12,7 ma.. quella moderna?
Ho ipotizzato che possa essere stata donata, come molti altri materiali, da qualche cittadino e finita nel mucchio.. anche perchè non risulta nessuna attività militare in zona nel dopoguerra.. boh? che sia davvero uscita dalla minestra? [icon_246

Un caro saluto
[icon_246
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2910
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 15 volte

Re: 13,2 x 96 - 13,2 x 99

Messaggio da fert »

ciao
ti confermo le mie impressioni.

aggiungo altro materiale in 13.2mmx99 rispettivamente francese e polacco, niente di particolare trovati di scavo dalle mie parti sparati, è visibile anche qui il segno dell'estrattore
[attachment=2]polonia francia rid.jpg[/attachment]

questa palla è particolare, magnetica, con fascia rossa. riporta una vistosa scanalatura.
[attachment=0]palla rid.jpg[/attachment]
[attachment=1]palla1 rid.jpg[/attachment]
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5282
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 18 volte

Re: 13,2 x 96 - 13,2 x 99

Messaggio da Centerfire »

Direi che è magnetica grazie al nucleo di acciao, che dici? [icon_246

Piuttosto, pensavo fosse una svista ma invece è proprio un lapsus:
è visibile anche qui il segno dell'estrattore
Quello è il segno dell'espulsore, l'impronta dell'estrattore la trovi dalla parte superiore del rim a 180° rispetto alla prima (teoricamente...)! [264
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1214
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna
Grazie Ricevuti: 2 volte

Re: 13,2 x 96 - 13,2 x 99

Messaggio da Aorta10 »

La palla postata da Fert dovrebbe esere una perforante Francese o Belga, dalla colorazione della lacca direi Francese, ma si tratta di una palla da 13,2x96... La grossa scanalutura è tipica delle palle di questo calibro, le palle montate nella 13,2x99 avevano una piccola scanalura per la crimpatura alla bocca del bossolo. Due esempi di perforanti Francesi, la prima 13,2x99 la seconda 13,2x96, da notare la strozzatura sul collo del bossolo di quest'ultima.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Rispondi