47 mm svizzeri

Munizioni oltre 20mm
Rispondi
Massimo Foti

47 mm svizzeri

Messaggio da Massimo Foti »

Visto che si tratta di un "cugino" del pezzo usato dagli italiani, credo possa fare piacere qualche foto.
L'arma era basata sullo stesso progetto austriaco della Bohler. I pezzi svizzeri, come gli olandesi, avevano il freno di bocca. Il cannone entró il servizio nel 1935, con rimodernamenti nel 1941 e 1950. Piú che un'arma specificatamente anticarro lo si considerava un pezzo da fanteria.

Purtroppo nessun 47mm fa parte della collezione del Forte Mondascia, che dall'Italia è facile da raggiungere. Foto dal:

Museo di Schaffhausen (bello ma aperto pochi giorni l'anno)

Immagine

Immagine

Museo di Full (imperdibile per gli amanti dei mezzi)

Immagine

Immagine

Il vecchio arsenale di Solothurm (luogo molto affascinante, anche per le armi antiche):

Immagine

Immagine

Massimo
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7495
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: 47 mm svizzeri

Messaggio da Andrea58 »

Belli, tenuti con precisione svizzera, non sembrano neanche impolverati.
Comunque la Confederazione ha avuto due grosse fortune, rimanere fuori dalla guerra e ...non doverli usare contro carri veri.
Mi meraviglia che con tutte le esperienze accumulate nell'ultima guerra li abbiano ammodernati ancora nel 50. Però sono pezzi piccoli e leggeri e vista l'orografia del paese potevano essere comodi.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Massimo Foti

Re: 47 mm svizzeri

Messaggio da Massimo Foti »

Belli, tenuti con precisione svizzera, non sembrano neanche impolverati.
Spesso nei musei svizzeri i cannoni hanno gli organi di puntamento presenti ed intatti. Cosa che non capita sempre altrove.

Mi meraviglia che con tutte le esperienze accumulate nell'ultima guerra li abbiano ammodernati ancora nel 50.
Erano usati come armi di accompagnamento della fanteria, un pó come i 65 mm italiani nella WW II. Nel 1950 sullo stesso affusto fu montato un 90 mm anticarro molto leggero. E poi le forze armate svizzere non buttano via niente :lol:
Nel campo dei mezzi terrestri i G-13, fra gli aerei Vampire e Hunter hanno avuto una lunghissima vita operativa in Svizzera.

Massimo
Massimo Foti

Re: 47 mm svizzeri

Messaggio da Massimo Foti »

Una buona serie di foto di cannoni svizzeri del ventesimo secolo potete trovarla sul forum di AFV News, dove giusto ieri ho ricostruito una lunga serie di post che erano andati perduti di recente a causa di un crash sul server:

http://www.com-central.net/index.php?na ... forum&f=86

La lista non comprende l'infinità di pezzi da 20 mm di Oerlikon, Solothurm o Berna. E adesso che ci penso dovrei aggiungere il 24 mm anticarro che è un'arma molto elegante e di un calibro anomalo.

Massimo
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria

Re: 47 mm svizzeri

Messaggio da fert »

ciao
no ho molta conoscienza dei 47mm svizzeri, ma suppongo che ne esistevano 2 modelli se non erro, il 47mm mod 35 ed il 41.
erano camerati per diverse munizioni, il modello 41 per certo utilizzava un a 47x343, mentre il 35 non saprei, forse un 47x195 come l'italiano 47/32 oppure uno piu lungo 47x235.....
magari oltre alle belle foto ci sai dare anche qualche spiegazione tecnica.... :)

notavo un adiscerepanza comunque nelle foto;
nella prima postata si vede la cassa con alcuni bossoli dentro, la cassa è identica alle italiane, solo che all'interno ci sono dei bossoli molto lunghi...presumo i 47x335 i quali occupano tutto lo spazio della cassa nella quale non troverebbe posto un colpo completo di granata. si vede poi una granata grigia e gialla....forse montata sopra un bossolo piu corto.....
mi chiedevo, il cannone nella foto è un mod 41 oppure un 35???
la foto non è il massomo ma si dovrebbe capire
[attachment=0]schaffhausen_01part.jpg[/attachment]
Allegati
schaffhausen_01part.jpg
Visto 264 volte
schaffhausen_01part.jpg
schaffhausen_01part.jpg (18.05 KiB) Visto 264 volte
Massimo Foti

Re: 47 mm svizzeri

Messaggio da Massimo Foti »

Mi spiace ma non sono in grado di dare ragguagli, non sono un esperto di artiglieria, men che meno di munizionamento, mi trovo piú a mio agio quando si parla di mezzi cingolati. Sull'argomento specifico poi la letteratura è tutta in tedesco, ed io mi limito ad italiano, inglese e frammenti di francese.

I cannoni sono classificati in tre modelli: 1935, 1941 e 1950, ma non sono in grado di identificare le differenze.

Massimo

PS Adesso che ci penso Forte Mondascia dovrebbe avere un 4,7 cm, all'interno del forte, ma non ho foto. Per chi volesse fare una gita, riapre a marzo 2010:
http://www.fortemondascia.ch/
Hoeksel

Re: 47 mm svizzeri

Messaggio da Hoeksel »

Different case lengths for 47 mm Bohler:

CH: 47x185
IT: 47x195
NL: 47x227
AT: 47x235
fert ha scritto:ciao
no ho molta conoscienza dei 47mm svizzeri, ma suppongo che ne esistevano 2 modelli se non erro, il 47mm mod 35 ed il 41.
erano camerati per diverse munizioni, il modello 41 per certo utilizzava un a 47x343, mentre il 35 non saprei, forse un 47x195 come l'italiano 47/32 oppure uno piu lungo 47x235.....
magari oltre alle belle foto ci sai dare anche qualche spiegazione tecnica.... :)

notavo un adiscerepanza comunque nelle foto;
nella prima postata si vede la cassa con alcuni bossoli dentro, la cassa è identica alle italiane, solo che all'interno ci sono dei bossoli molto lunghi...presumo i 47x335 i quali occupano tutto lo spazio della cassa nella quale non troverebbe posto un colpo completo di granata. si vede poi una granata grigia e gialla....forse montata sopra un bossolo piu corto.....
mi chiedevo, il cannone nella foto è un mod 41 oppure un 35???
la foto non è il massomo ma si dovrebbe capire
[attachment=0]schaffhausen_01part.jpg[/attachment]
Rispondi