Uno strano proiettile 8x59RB Breda (o no???)...

Munizioni fino a 20mm
Avatar utente
Italien
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 204
Iscritto il: 07/07/2006, 15:21
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Genova/Massa Carrara
Contatta:

Uno strano proiettile 8x59RB Breda (o no???)...

Messaggio da Italien »

[justify]Da circa 30 anni possiedo 4 proiettili 8x59RB Breda, o almeno così ho creduto fino al momento in cui (qualche settimana fa) mi sono imbattuto nell'articolo monografico su codesta munizione che è contenuto nel vostro sito (complimenti all'autore: è sicuramente il miglior articolo sull'8 Breda che ho letto da 30 anni a questa parte!).
Dopo averlo "studiato" sono stato assalito dai dubbi perchè... ho scoperto che uno degli esemplari in mio possesso non è affatto quello che credevo (oppure no?).
Allego alcune foto che illustrano il tutto. Gli esemplari più in alto nelle foto sono certamente del tipo ordinario (li ottenni 30 anni fa scaricando 2 munizioni il cui bossolo di acciaio era stato completamente distrutto dalla ruggine). Il proiettile in primo piano è quello sconosciuto: ad un esame superficiale sembra anch'esso del tipo ordinario ma... osservato da vicino presenta 4 differenze (significative?) rispetto alle altre 2 ordinarie:
1) La punta. E' leggermente arrotondata (e non appuntita come nelle altre); ad un esame sotto la lente di ingrandimento appare integra e non presenta deformazioni da impatto, tutto lascia pensare che tale rotondità sia una caratteristica "nativa" dell'esemplare stesso.
2) La godronatura. I 2 esemplari di proiettile ordinario, presentano una godronatura alta circa 2,5 millimetri; la godronatura dell'esemplare in questione è alta "solo" 1,5 millimetri.
3) La coda. La parte terminale di questo proiettile presenta una rastrematura visibilmente più accentuata, che negli altri 2 ordinari.
4) Il fondo. E' chiuso da una colata di piombo "a raso", e non "incassata" come negli altri 2 esemplari (fatto questo, che mi ha portato a pensare, in tutti questi anni, di essere in presenza di un proiettile di tipo tracciante...).
Preciso inoltre che: questo proiettile non mostra alcuna traccia di verniciatura sulla punta, ma presenta i segni di tre profonde punzonature (disposte a 120°) all'altezza della godronatura.

A questo punto le domande, sorgono spontanee:
Qualcuno sa di che proiettile si tratta (o ne ha mai visto di uguali)?
E' un 8x59RB Breda, o qualcosa d'altro?
E' di produzione bellica o no?
Si tratta forse di un proiettile sperimentale di qualche tipo?[/justify]
0001.jpg
0002.jpg
0003.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1227
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna

Messaggio da Aorta10 »

Escluderei un tracciante,dovrebbe vedersi il foro di uscita del tracciatore,potrebbe essere una palla perforante di peso variabile da 12,44-12,50 grammi.Se puoi prova a pesarla saprò darti migliori informazioni.
Luca
Avatar utente
Italien
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 204
Iscritto il: 07/07/2006, 15:21
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Genova/Massa Carrara
Contatta:

Messaggio da Italien »

Il foro del tracciatore dovrebbe essere visibile anche se il proiettile non è sparato? (Nessuno dei 4 in fotografia porta i segni delle rigature).
a quel tempo, possedevo (ahimè andato perduto molti anni or sono) un proiettile di .50 Browning M2 Incendiario (anche questo non sparato), che presentava lo stesso tipo di fondo... (tappo di piombo " a raso").
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5401
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Messaggio da Centerfire »

Ciao Italien, benvenuto!
Peccato per le foto, forse con un cavalletto sarebbero venute non mosse ed a fuoco...
I proiettili sembrano in ottimo stato di conservazione, complimenti per gli oggetti!
Procediamo con ordine:
Traccianti, sulla base della palla è presente un foro di 2/3 millimetri di diametro ottenuto o chiudendo il mantello fino al diametro voluto od inserendo una rondellina metallica trattenuta dal bordo della camiciatura. A protezione della miscela tracciante ci può essere un dischetto di celluloide o vernice apposita, comuinque un materiale che ceda all'azione della fiamma di sparo per consentire l'innesco della combustione.
Differenze strutturali del proiettile in oggetto, personalmente ho potuto esaminare una quarantina di palle 7.62 NATO fabbricate da opifici diversi e pur essendo il solito modello ordinario presentavano delle differenze macroscopiche sia sulla punta dell'ogiva che sul fondo della palla con orlature e piombo estremamente diverse a seconda del produttore. Non escluderei qualcosa di simile anche nel tuo caso.
Buona permanenza nel forum e posta altri quesiti interessanti come questo!
Centerfire
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5401
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Messaggio da Centerfire »

Queste sì che sono foto!
Probabilmente la palla in oggetto è ordinaria ma fatta da un'altro opificio. Qualche differenza esiste sempre tra fabbrica e fabbrica.
Tempo fà mi portarono una ventina di proiettili sparati del 7.62x51 e recuperati da un pol militare indoor a ricircolo di graniglia, praticamente perfetti. Ne raggruppai almeno 4 fornitori diversi per finiture e profilo.....
Avatar utente
sniper
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 353
Iscritto il: 17/11/2005, 0:39
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Altro
Nazionalita: Tutte
Località: pistoia

Messaggio da sniper »

I primi due proiettile sembrano cal. 7,62x51 mm NATO, il terzo un .30-06 Springfield ossia 7,62x63 mm.
Avatar utente
Italien
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 204
Iscritto il: 07/07/2006, 15:21
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Genova/Massa Carrara
Contatta:

Messaggio da Italien »

Ciao.

x Centerfire:
Credo anch'io che sia così... è persino probabile (quasi certo) che sia "postbellica", la cosa strana è che nessuno mi dica "io ne ho già viste di identiche!" oppure "io ne ho una dozzina!".
Conosco il caso delle 7.62 NATO (ne ho viste una mezza dozzina: non ce n'erano 2 uguali), cosa analoga si verifica x le .30-06 e le .50 BMG di produzione bellica USA.

x Sniper:
Le due uguali sono 8x59RB Breda (fidati!), come spiegato nel post originale, le ho ottenute 30 anni fa dalla disattivazione di munizioni cariche (con bossolo in acciaio!) completamente arrugginite... quanto al .30-06 Springfield (o .30-06 Garand M1), ne ho un paio anche di quelle (e sono tutte a base "piatta").

Saluti.[ciao2][ciao2]
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 2033
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Contatta:

Messaggio da giovanni »

Ciao
hai controllato misure e pesi con la mia monografia sulla breda?
nell'apposita sezione ho descritto le palle, li dovresti trovare dei riscontri
Fammi sapere
Giò
BIGGET

Messaggio da BIGGET »

Ehhh...Giovanni...
[fuga]
ma..."descrivere le palle" da te non me l'aspettavo...[:o)][:o)][:o)]

Saluti BIGGET[ciao2]
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5401
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Messaggio da Centerfire »

"ma..."descrivere le palle" da te non me l'aspettavo..."

[:D]
...e se vedi che sono pelose... allontanati![pa]

Buon lavoro ragazzi!
Rispondi