Identificazione spolette e contenitore cariche

Tutto sugli inneschi
Avatar utente
inge
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 124
Iscritto il: 03/12/2007, 14:03
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna

Identificazione spolette e contenitore cariche

Messaggio da inge »

Ciao a tutti, dovrei identificare questi oggetti:

Foto 1 e 2: Spoletta inglese ww1?
Foto 3: Dovrebbe essere sempre ww1... ma che spola è?
Foto 4 e 5: Sembra un tappo, l'estremità aperta è filettata all'esterno, lunghezza totale 85mm, diametro
25mm.
Foto 6 e 7: Dovrebbe essere ww2... Ha un punzone con numeri e simboli (vedere foto). Cos'è?
Ultima foto: Penso sia un contenitore per cariche aggiuntive ww1, Ma di che munizionamento? (Lunghezza
totale 225mm, larghezza 25mm).
Allegati
DSCN9133.jpg
Visto 607 volte
DSCN9133.jpg
DSCN9133.jpg (57.87 KiB) Visto 607 volte
DSCN9129.jpg
Visto 607 volte
DSCN9129.jpg
DSCN9129.jpg (43.75 KiB) Visto 607 volte
DSCN9131.jpg
Visto 607 volte
DSCN9131.jpg
DSCN9131.jpg (52.12 KiB) Visto 607 volte
DSCN9127.jpg
Visto 607 volte
DSCN9127.jpg
DSCN9127.jpg (52.86 KiB) Visto 607 volte
DSCN9126.jpg
Visto 607 volte
DSCN9126.jpg
DSCN9126.jpg (69.1 KiB) Visto 607 volte
DSCN9132.jpg
Visto 607 volte
DSCN9132.jpg
DSCN9132.jpg (50.65 KiB) Visto 607 volte
DSCN9125.jpg
Visto 607 volte
DSCN9125.jpg
DSCN9125.jpg (49.23 KiB) Visto 607 volte
DSCN9124.jpg
Visto 607 volte
DSCN9124.jpg
DSCN9124.jpg (58.86 KiB) Visto 607 volte
Inge
demex400

Re: Identificazione spolette e contenitore cariche

Messaggio da demex400 »

Ciao Inge
il -1 2 è un spoletta inglese No. 80 (si deve guardare di sotto per il modello esatto)
il -3 è un spoletta francese “ fusée détonateur percutante de 24/31 mm Mle 1918”
il -4 5 è il booster o guaina
il -6 7 è un aereo spoletta inglese No 30 Mk IV
dalle 8 contro??
Jean Paul
Avatar utente
TELLER67
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 239
Iscritto il: 27/01/2009, 21:50
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Venezia

Re: Identificazione spolette e contenitore cariche

Messaggio da TELLER67 »

Inge, come sospettavo, qualcuno mi ha preceduto. Ti è abbastanza chiara l'identificazione che ti ha fornito demex400 o hai qualcos'altro da chiedere?

Ciao
ermanno
Avatar utente
inge
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 124
Iscritto il: 03/12/2007, 14:03
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna

Re: Identificazione spolette e contenitore cariche

Messaggio da inge »

Mmm ho ancora qualche interrogativo.
La spoletta inglese è a tempo per shrapnell ed è ww1?
La spoletta francese su che proiettili andava montata? io non l'ho mai vista... è a percussione?
Il booster o guaina non so cosa sia... [11
La spoletta d'aereo inglese è ww2? Che proiettili la montavano?
L'ultimo contenitore per cariche aggiuntive?
Comunque grazie mille demex!
Inge
Avatar utente
inge
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 124
Iscritto il: 03/12/2007, 14:03
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna

Re: Identificazione spolette e contenitore cariche

Messaggio da inge »

Nel frattempo posto qualche foto fatta oggi alla veloce col cellulare (scusate la pessima qualità).
Nelle prime due si vedono la spoletta francese con parte inferiore svitabile e vuota e il "booster"(???) vuoto all'interno, perciò inattive.
Nelle ultime due foto invece c'è uno shrapnell da 75 austriaco con spoletta M14... Ho riassemblato il bicchiere con questa spoletta a parte che perfettamente calzava nella filettatura, ma non ho mai visto questo proiettile nel vari topic sul forum (in particolare sul topic di Fert riguardo i 7,5cm AU).
Ho visto che la M14 esisteva sui 75 a doppio effetto ma esisteva anche sui soli shrapnell semplici? Quindi ho fatto un riassemblamento corretto o il mio è un proiettile "di fantasia"???
Allegati
Immag004.jpg
Visto 566 volte
Immag004.jpg
Immag004.jpg (56.62 KiB) Visto 566 volte
Immag003.jpg
Visto 566 volte
Immag003.jpg
Immag003.jpg (63 KiB) Visto 566 volte
Immag005.jpg
Visto 566 volte
Immag005.jpg
Immag005.jpg (41.05 KiB) Visto 566 volte
Immag014.jpg
Visto 566 volte
Immag014.jpg
Immag014.jpg (24.08 KiB) Visto 566 volte
Inge
Avatar utente
TELLER67
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 239
Iscritto il: 27/01/2009, 21:50
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Venezia

Re: Identificazione spolette e contenitore cariche

Messaggio da TELLER67 »

Ciao, inge.
La spoletta n° 80 è del tipo a tempo pirico, cioè simile per funzionamento ad una doppio effetto, ma senza la parte relativa alla percussione. Veniva impiegata in linea di massima sui proietti illuminanti ma probabilmente anche su schrapnell.
Sulla spoletta dovresti trovare i contrassegni relativi al modello (N° 80) e forse anche l'anno di produzione. La spoletta è stata impiegata anche durante la 2^ guerra mondiale.

La spoletta francese è stata impiegata su molte granate; una su tutte la granata da 75mm M.le 1915.
Come preda bellica, dopo l'invasione tedesca della Polonia e della Francia, si può rinvenire anche su granate italiane da 75/27. in ogni caso fert sarà più preciso di me al riguardo.

Il booster che hai postato è il contenitore del detonatore secondario. Nel tuo caso può appartenere ad una granata di piccolo/medio calibro, direi. Assomiglia a quello della spoletta francese. Potresti fare una foto dell'interno?

La spoletta N°30 si chiama esattamente "pistol N° 30 MkIV". Veniva applicata alla parte posteriore della bomba d'aereo. La nomenclatura indica che si tratta di un tipo di spoletta a cui non è unito alcun detonatore. Essa è un semplice congegno meccanico. Il detonatore era inserito separatamente, prima della spoletta e questa ci si appoggiava sopra. La nomenclatura delle spolette dotate di detonatore assiemato era "fuze".
Questa spoletta equipaggiava un gran numero di bombe d'aereo che potevano spaziare da un minimo di 250 libbre (127 kg circa) ad un massimo di 2000 lbs (906 kg). Ti posto un'immagine di bomba d'aereo inglese.
500lbs_gp_MkIV-3.jpg
Visto 561 volte
500lbs_gp_MkIV-3.jpg
500lbs_gp_MkIV-3.jpg (46.29 KiB) Visto 561 volte
500lbs_GP_MkV.jpg
Visto 561 volte
500lbs_GP_MkV.jpg
500lbs_GP_MkV.jpg (50.46 KiB) Visto 561 volte
L'ultimo contenitore l'ho già visto da qualche parte, ma non ricordo bene cos'è.

Magari qualcun'altro...

A tua disposizione...
Ciao
ermanno
Avatar utente
inge
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 124
Iscritto il: 03/12/2007, 14:03
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna

Re: Identificazione spolette e contenitore cariche

Messaggio da inge »

Perfetto, grazie Teller!
Il contenitore booster ricordo che è di dimensioni abbastanza grandi, lungo 8,5 cm e circa 2,5cm di diametro, quello della spoletta francese è molto ma molto più piccolo. Una foto dell'inetrno l'ho fatta ma col cellulare e non si vede un gran che però si capisce che è vuoto.

A questo punto mi appello a Fert per eventuali immagini o schemi dei proiettili inglese e francese, e di identificare il contenitore per le cariche, chiedo anhe di controllare se lo shrapnell Au postato nelle ultime 2 foto ha una spoletta (M14) corretta o meno.
Grazie, ciao!
Inge
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria

Re: Identificazione spolette e contenitore cariche

Messaggio da fert »

ciao
il contenitore è austriaco e conteneva 3 caricahe di lancio, la 4a carica, per il 7,5cm M15.

come ti dissi tempo fa il bicchiere con quella corona di forzamento nn è stato identificato. nn si tratta ne di un 7,5cm M15 ne di un 8cm M5/8.
la spoletta che hai applicato era dedicata alle granate M14 da 7,5cm e 8cm esplosive.
Avatar utente
inge
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 124
Iscritto il: 03/12/2007, 14:03
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna

Re: Identificazione spolette e contenitore cariche

Messaggio da inge »

Accidenti allora la M14 ci calza a pennello per "caso", peccato sembrava venire un bel pezzo...
Per la spoletta francese e quella inglese hai qualche immagine o schema di proiettili che la montavano?
Inge
Avatar utente
inge
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 124
Iscritto il: 03/12/2007, 14:03
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna

Re: Identificazione spolette e contenitore cariche

Messaggio da inge »

Ultimo chiarimento, Il nome corretto della spoletta francese è dunque spoletta a percussione mod. 1918 mentre 24/31mm indica solo il proiettile che la montava giusto?
Inge
Rispondi