Eierhandgranate M17

Bombe a mano e da fucile
carlodebernardi

Eierhandgranate M17

Messaggio da carlodebernardi »

Ciao posto le immagini del mio uovo tedesco usato nel primo conflitto dagli austriaci
Allegati
200728135159_Immagine 010.jpg
Visto 272 volte
200728135159_Immagine 010.jpg
200728135159_Immagine 010.jpg (9 KiB) Visto 272 volte
200728135149_Immagine 009.jpg
Visto 272 volte
200728135149_Immagine 009.jpg
200728135149_Immagine 009.jpg (10.31 KiB) Visto 272 volte
200728135016_Immagine 008.jpg
Visto 272 volte
200728135016_Immagine 008.jpg
200728135016_Immagine 008.jpg (10.17 KiB) Visto 272 volte
200728134941_Immagine 006.jpg
Visto 272 volte
200728134941_Immagine 006.jpg
200728134941_Immagine 006.jpg (13.19 KiB) Visto 272 volte
Mulòn

Messaggio da Mulòn »

Spettacolo!!!Io però ho timore a detenere sti "confetti"ed in genere le armi a causa delle norme tremendamente restrittive che ci sono.
Gianuts
Avatar utente
frasche
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 112
Iscritto il: 11/02/2007, 10:51
Località: Veneto

Messaggio da frasche »

trovato o comprato
cocis49

Messaggio da cocis49 »

In ottime condizioni. A volte vince il piacere sulla ragione.[ciao2]
carlodebernardi

Messaggio da carlodebernardi »

Comprato ma non in queste condizioni,il tappo era forato dalla ruggine in piu punti chiusi e stuccati tutti,poi nell'aprirlo il cordino originale si è letteralmente sbicciolato,lo conservo in una bustina di plastica all'interno del uovo,eliminate tutte le incrostazioni,verniciato in nero opaco e questo è il risultato.
Avatar utente
frasche
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 112
Iscritto il: 11/02/2007, 10:51
Località: Veneto

Messaggio da frasche »

se dovessi trovarlo c'è un modo per disinnescarlo in sicurezza
cocis49

Messaggio da cocis49 »

Se dovessi trovarlo non mi azzarderei a disattivarlo quando ero più giovane sicuramente avrei tentato (ha!! l'incoscenza) ma se sai come scrivilo forse a qualcuno può servire. Hai fatto veramente un bel lavoro anche se io preferisco lasciare le cose come stanno solo pulendole accuratamente ed evitando che la ruggine continui a divorare.[ciao2]
carlodebernardi

Messaggio da carlodebernardi »

penso che per disinnescare un oggetto con un acenditore tipo 15 o 17 sia abbastaza semplice,l'accenditore funziona a sfregamento tirando la corda si infiamma della pasta svedese e innesca il tutto,dopo tutti questi anni sepolto sotto terra o alle intemperie penso propio che non si accenda un bel niente,non ci sono guarnizioni a fare da tenuta,il pericolo è che mentre lo sviti (passo normale)ti si sbriciola tutto in mano.
cocis49

Messaggio da cocis49 »

Ok grazie bene a sapersi non si sà mai. Mio caro hai messo due PENSO di troppo[II][II].Nello svitare l'importante non è che si sbriciola lui ma la mano.Pertanto stiamo molto attenti la prudenza non è mai troppa[fuga]. Ciao
davide987

Messaggio da davide987 »

gianuts ha scritto:
Spettacolo!!!Io però ho timore a detenere sti "confetti"ed in genere le armi a causa delle norme tremendamente restrittive che ci sono.
Gianuts

timore infondato, se i pezzi sono ovviamente inerti, apribili ispezionabili, senza esplosivi, micce o capsule detonanti sono dei semplici pezzi di ferro. numerose sentenze hanno messo la parola fine a questa noiosa diatriba che si è aperta qualche anno fa dopo il ritorno delle BR e l'11 settembre.
consiglio personale fare una semplice raccomandata al proprio comune di residenza dove si comunica che in osservanza della legge 78/01 si conserva una collezione di oggetti della prima g.m. non è necessario fornire liste o altri dettagli.

ricordo che non è reato disinnescare ordigni (non esiste legge che lo vieti) ma la detenzione di esplosivi o ordigni carichi è reato e di non poco conto.

ciao
davide
Rispondi