Strani marchi di riutilizzo su piastrine Carcano

Munizioni fino a 20mm
Rispondi
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1661
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Strani marchi di riutilizzo su piastrine Carcano

Messaggio da Pivi »

Foto presa dal web, piastrine di cartucce da tiro ridotto post belliche con segni di riutilizzo ( o per "cancellare" i marchi di produzione originali che non corrispondono alle cartucce)

Sono segni comuni nelle produzioni post belliche?
Allegati
clip.jpg
Visto 78 volte
clip.jpg
clip.jpg (67.48 KiB) Visto 78 volte
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7491
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Strani marchi di riutilizzo su piastrine Carcano

Messaggio da Andrea58 »

Sono le prime che vedo così. Comunque è dubbia l'utilità della cosa. Se uno le usa è più logico guardare la cassa, il pacchetto o le cartucce che il retro delle piastrine per capirne il tipo. Magari è per un riutilizzo postbellico. Intendo che se la SMI mi fornisce le piastrine sarebbe logico fossero marcate SMI e non con il nome di un altro produttore. Comunque un bello sbattimento per così poco. Oltretutto va fatto bene perchè è la castolatura che dà la tensione alla piastrina e lavorare li comporta anche che poi debbano essere controllate. Direi più un lavoro da opificio militare che da ditta privata.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Rispondi