10,4 x 47R Vetterli

scatole e imballaggi
Rispondi
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5404
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Re: 10,4 x 47R Vetterli

Messaggio da Centerfire »

Butto lì una cosa, prendetela per una "bischerata" come diciamo noi a Firenze, slegata da prove tangibili e pure da un bel pò di logica...
Tempo fà parlavo con un anziano (mooolto anziano!!) tiratore che mi raccontava come fino alla IIWW presso la Sezione di Tiro a Segno di Firenze fosse in attività un bellissimo laboratorio completo di tutti i macchinari necessari per il ricondizionamento e la ricarica delle munizioni impiegate con le armi di ordinanza presso lo stesso poligono. Tenete conto che l'impianto vantava un centinaio di linee dedicate ad attività con arma lunga ed era ben frequentato, sia dai tiratori sportivi ma soprattutto da formazioni militari...
Può essere che le munizioni fossero rimesse nelle apposite scatole? Ma senza marcare i fondelli indicando la ricarica?
Ancora non avevo sentito di un polverificio nei pressi della città che fosse in attività come assemblaggio di munizioni, chissà dove era situato. Certamente non all'interno della cerchia cittadina! XDDD
Discussione interessante....
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5596
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Contatta:

Re: 10,4 x 47R Vetterli

Messaggio da Eniac »

mah, ho imparato che in questo campo non dobbiamo mai dare nulla per scontanto , comunque parliamo , come date , del 1877-1884 , siamo distanti quasi mezzo secolo dalla II WW , un lasso di tempo notevole specie per un periodo in cui di documentabile c'è poco e niente , comunque ,caro Riccardo, tu sei il piu facilitato a trovare un po di informazioni visto che sei direttamente sul posto :lol: vedi un po se si riesce a saperne qualcosa di piu? [264
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria

Re: 10,4 x 47R Vetterli

Messaggio da fert »

ciao
esatto era proprio quello il bossolo visto..... PF...mi ricordavo male.... ma vedo che eniac ha attinto alla stessa fonte....
riguardo l'ispettaore, non è presente perche venne apposto a partire dal 1879.
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5596
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Contatta:

Re: 10,4 x 47R Vetterli

Messaggio da Eniac »

fert ha scritto:ciao
esatto era proprio quello il bossolo visto..... PF...mi ricordavo male.... ma vedo che eniac ha attinto alla stessa fonte....
riguardo l'ispettaore, non è presente perche venne apposto a partire dal 1879.

Beh, in questo campo non è che ci sono molte persone che possono dare una risposta cosi mirata su una cosa cosi poco nota
, cosi , ovviamente , non è difficile che ci si consulti con gli stessi collezionisti . Tornando al discorso "polverificio" sei al corrente di qualche informazione in piu su questa cosa? tipo il nome dell'azienda , se era statale o privata e via dicendo...
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
axel1899
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 875
Iscritto il: 03/03/2006, 18:51
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Lombardia

Re: 10,4 x 47R Vetterli

Messaggio da axel1899 »

fert ha scritto:ciao
....
riguardo l'ispettaore, non è presente perche venne apposto a partire dal 1879.
ed infatti se notate sul pacchetto Torino 1877 non compaiono mentre appaiono su quello Capua 1880 ....

axel 1899

P.s. quello Mantova di cui scrivevo è " da salve " ovvero palla in carta ...
Avatar utente
axel1899
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 875
Iscritto il: 03/03/2006, 18:51
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Lombardia

Re: 10,4 x 47R Vetterli

Messaggio da axel1899 »

Eniac ha scritto:..... Tornando al discorso "polverificio" sei al corrente di qualche informazione in piu su questa cosa? tipo il nome dell'azienda , se era statale o privata e via dicendo...

da come marcava i pacchetti , e visto l'uso di bossoli prodotti da pirotecnici militari, escluderei si trattasse di un azienda privata

E scommetterei che le risposte giaciono ancora in qualche archivio ......... basterebbe avere il tempo di cercarle... rammentate i 6,5 x 52 marcati S.B. ?

axel 1899
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5596
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Contatta:

Re: 10,4 x 47R Vetterli

Messaggio da Eniac »

Comunque un polverificio non è un'azienda che passa inosservata, puo essere che non c'è in giro nessun riferimento almeno sull'ubicazione dell'opificio ? Hai ragione Axel , certamente negli archivi di stato qualcosa dovrebbe esserci , basterebbe anche un solo documento relativo al trasferimento di bossoli e palle dai vari Pirotecnici verso di loro per l'inscaltolamento ed il gioco sarebbe fatto... il problema è trovarli [142 , forse qualcosa potrebbe anche essere all'archivio di Firenze che dovrebbe essere piu facilmente consultabile di quello di Roma.
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5596
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Contatta:

Re: 10,4 x 47R Vetterli

Messaggio da Eniac »

Accidenti, l'archivio di Firenze è quasi del tutto informatizzato , in piu cercare qualcosa è estremamente piu facile dell'archivio di Roma, c'è una sezione appunto dedicata all'identificazione dei vari periodi storici e relative specifiche sul genere , ho gia trovato gli identificativi semplicemente seguendo le informazioni del sito, se ho capito bene avendo questi riferimenti è molto semplice poter accedere alla documentazione , accidenti se avessi tempo di andare li a spulciare sono certo che scapperebbero fuori chissa che documenti..
Vi allego il link da cui sono partito magari mi è sfuggito qualcosa , c'è anche l'organizzazione in ordine alfabetico, ma sotto la P (Pirotecnici oppure Polverifici) non c'è nulla . http://www.archiviodistato.firenze.it/n ... php?id=235 Crying or Very sad


SEGRETERIA DI GUERRA 1747-1808, 1737-1808
610 unità
parzialmente microfilmato
inventario
SEGRETERIA E MINISTERO DELLA GUERRA. REGISTRI E PROTOCOLLI. 1766-1860
540 unità
SEGRETERIA E MINISTERO DELLA GUERRA. 1814-1860, 1814-1861
1468 unità
SEGRETERIA E MINISTERO DELLA GUERRA. MISCELLANEA, 1751-1864
53 unità
inventario
DIREZIONE DELL'ARRUOLAMENTO MILITARE, sec. XIX
1187 unità
COMANDO MILITARE DELLA PIAZZA DI FIRENZE E CIRCONDARIO MILITARE DI PISTOIA E PIAZZA DI AREZZO, 1802-1866
196 unità
COMANDI MILITARI DELLE PIAZZE DI LIVORNO PIOMBINO PISA VOLTERRA PORTOFERRAIO E GROSSETO, 1750-1868
321 unità
CORPO DEGLI INGEGNERI MILITARI. DIREZIONI DI FIRENZE LIVORNO LUCCA ORBETELLO E PORTOFERRAIO, 1849-1861
399 unità
COMMISSARIATO DI GUERRA DI FIRENZE, 1558-1861
129 unità
COMANDO SUPERIORE DEL CORPO DI ARTIGLIERIA DI FIRENZE, 1830-1861
19 unità
DIREZIONE DELL'ARTIGLIERIA DI PORTOFERRAIO, 1815-1862
10 unità
DIREZIONE DELL'AMMINISTRAZIONE MILITARE, secc. XVIII-XIX
3285 unità
GENERAL COMANDO SUPREMO, 1814-1860
560 unità
COMANDI DEI DIVERSI CORPI MILITARI E REGGIMENTI, 1837-1860
567 unità
AUDITORATO MILITARE TOSCANO, 1769-1862
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
axel1899
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 875
Iscritto il: 03/03/2006, 18:51
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Lombardia

Re: 10,4 x 47R Vetterli

Messaggio da axel1899 »

Firenze.... per associazione di idee , non possono che venirmi in mente nomi del calibro di Cesare Calamandrei e Livio Pierallini...
Purtroppo il primo non saprei come contattarlo , anche visto come la rivista Munizioni e Armi (erede della gloriosa Diana Armi e incorporante la ancor più gloriosa TAC ) non è più da mesi nelle edicole (e si mormora di una procedura fallimentare... )

Vedremo se avrò maggior fortuna con il secondo... ma dovrò compiere un certo giro, e non sarà cosa breve...

axel 1899
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5404
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Re: 10,4 x 47R Vetterli

Messaggio da Centerfire »

Eniac ha scritto:... comunque parliamo , come date , del 1877-1884 , siamo distanti quasi mezzo secolo dalla II WW , un lasso di tempo notevole specie per un periodo in cui di documentabile c'è poco e niente , comunque ,caro Riccardo, tu sei il piu facilitato a trovare un po di informazioni visto che sei direttamente sul posto :lol: vedi un po se si riesce a saperne qualcosa di piu?
Mmm.... nell'84 il poligono era operativo già da un quarto di secolo, comunque era solo per chiacchierare! Wink)

Hemm... non mi guardate così, ne ho già troppe da fare per trovare il tempo di andare alla Nazionale a fare il "topo di biblioteca"! ^^'
Qualcuno di voi vuole venire a darmi mano nei prossimi due weekend al TSN? Ho da dirigere le gare di PL...
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Rispondi