Cartucce francesi "sistema Paulet"

Munizioni fino a 20mm
Rispondi
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7489
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Cartucce francesi "sistema Paulet"

Messaggio da Andrea58 »

Ho acquisito un poco delle mie solite plasticone che sui siti francesi vengono definite "sistema Paulet" ma non riesco a risalire al perchè della denominazione.
La denominazione si riferisce sicuramente a questa società che ha cambiato nome del titolare nel corso degli anni.

Societè meridionale d'Industrie, Marseille Cartoucherie Leon Paulet before 1945
Robert Paulet & Cie, Societè Meridionale d'Industrie, Marseille, France

Potrebbe anche essere che in francese parlato "sistema" possa venire anche inteso come "prodotto da" ma onestamente non credo.
Qualcuno sa qualcosa a riguardo?
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5404
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Re: Cartucce francesi "sistema Paulet"

Messaggio da Centerfire »

Mi hai incuriosito ed ho iniziato a fare ricerche sul web...
Per il momento ho trovato qualche munizione in vendita col proiettile in plastica bianca e questo testo, molto dettagliat oed interessante sulle munizioni francesi:

http://www.scribd.com/doc/38605847/44/L ... -MODELE-29
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7489
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Cartucce francesi "sistema Paulet"

Messaggio da Andrea58 »

Unisco un paio di foto di queste cartucce, vengono definite sperimentali ma non so quanto questo sia vero. Una comunque è in alluminio.
DSCF1729 (Copia).JPG
Visto 72 volte
DSCF1729 (Copia).JPG
DSCF1729 (Copia).JPG (145.96 KiB) Visto 72 volte
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5404
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Re: Cartucce francesi "sistema Paulet"

Messaggio da Centerfire »

Al momento non sono riuscito a trovare spiegazioni su cosa fosse e come funzionasse questo "Sistema Paulet" per le munizioni da esercitazione a tiro ridotto... ma non deve aver avuto un grande successo, vista la scarsità di pezzi e la definizione "sperimentale"... [icon_246
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7489
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Cartucce francesi "sistema Paulet"

Messaggio da Andrea58 »

Centerfire ha scritto:Al momento non sono riuscito a trovare spiegazioni su cosa fosse e come funzionasse questo "Sistema Paulet" per le munizioni da esercitazione a tiro ridotto... ma non deve aver avuto un grande successo, vista la scarsità di pezzi e la definizione "sperimentale"... [icon_246
Non so se lo dicano per farle pagare di più a sia la realtà. Comunque non dimentichiamo i vizi che attribuiamo ai cugini d'oltralpe che forse li portano a definire sistema una piccola cosa. D'altronde anche da noi a fine 800 c'era la fissa del "sistema" tipo Albini o simili. Certo che l'unico "sistema" di successo è quello Martini, gli altri dei flop commerciali.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Rispondi