Mina anticarro USA?

In questa area postiamo i nostri ritrovamenti
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2384
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Contatta:

Re: Mina anticarro USA?

Messaggio da stecol »

Quello è lo schema da manuale Andrea, nella realtà non c'era sempre disponibilità di tavolette e si preferiva usare un grosso sasso di forma idonea oppure, meglio ancora, un letto di sassi compattato che offriva anche una forma di drenaggio, tanto per far durare il tutto più a lungo ... [126 [126
AMTT - Armi, Munizioni, Tecniche e Tattiche, tutto il resto .....

Murphy's Law of Combat Operations Rule 22: The easy way is always mined.
Murphy's Law of Combat Operations Rule 43: Military Intelligence is a contradiction.
Avatar utente
giorgio16
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 780
Iscritto il: 08/03/2012, 19:45
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Provincia di Bologna.

Re: Mina anticarro USA?

Messaggio da giorgio16 »

Anche se non sono un esperto del settore, sono a conoscenza della possibilità di trappolamento delle mine o altri ordigni.
Prima di dedicarmi alla ricerca dei "ferri vecchi" ho cercato di farmi una cultura di base sull'argomento proprio per limitare i rischi. [0008024
L'oggetto in questione non era sepolto, si trovava in superfice nel letto di un torrente, probabilmente trasportato a valle dal torrente stesso, quindi niente trappole.
Se qualcuno deve morire per la Patria, che sia il nemico a farlo, non tu.

Skype Me™!
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7498
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Mina anticarro USA?

Messaggio da Andrea58 »

giorgio16 ha scritto:Anche se non sono un esperto del settore, sono a conoscenza della possibilità di trappolamento delle mine o altri ordigni.
Prima di dedicarmi alla ricerca dei "ferri vecchi" ho cercato di farmi una cultura di base sull'argomento proprio per limitare i rischi. [0008024
L'oggetto in questione non era sepolto, si trovava in superfice nel letto di un torrente, probabilmente trasportato a valle dal torrente stesso, quindi niente trappole.
Non avertene a male Giorgio, ma di fronte a cose simili siamo tutti un poco preoccupati. Sapessi quanta gente raccoglie cose ben più pericolose di quella senza accorgersene. Tendiamo ad essere molto seri sui rischi connessi a simili ritrovamenti.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
giorgio16
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 780
Iscritto il: 08/03/2012, 19:45
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Provincia di Bologna.

Re: Mina anticarro USA?

Messaggio da giorgio16 »

Nessun problema [264
Capisco benissimo le preoccupazioni per questi argomenti, ho conosciuto persone che, metaldetector alla mano, si mettono a scavare senza avere la minima idea di cosa si possa trovare. [142
Se qualcuno deve morire per la Patria, che sia il nemico a farlo, non tu.

Skype Me™!
Avatar utente
giorgio16
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 780
Iscritto il: 08/03/2012, 19:45
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Provincia di Bologna.

Re: Mina anticarro USA?

Messaggio da giorgio16 »

Ho trovato le immagini di un manuale del periodo WW2.
Allegati
M1A1_333_600.jpg
Visto 98 volte
M1A1_333_600.jpg
M1A1_333_600.jpg (62.97 KiB) Visto 98 volte
M1A1.2_413_600.jpg
Visto 98 volte
M1A1.2_413_600.jpg
M1A1.2_413_600.jpg (91.31 KiB) Visto 98 volte
M1A1.3_413_600.jpg
Visto 98 volte
M1A1.3_413_600.jpg
M1A1.3_413_600.jpg (89.67 KiB) Visto 98 volte
M1A1.4_407_600.jpg
Visto 98 volte
M1A1.4_407_600.jpg
M1A1.4_407_600.jpg (95.71 KiB) Visto 98 volte
Se qualcuno deve morire per la Patria, che sia il nemico a farlo, non tu.

Skype Me™!
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7498
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Mina anticarro USA?

Messaggio da Andrea58 »

Bello il manuale, e capisco perchè le trappolavano. La rimozione era persino alla mia portata. Parlano di rimettere la sicura se il detonatore non era danneggiato. Comunque essendo un'anticarro doveva essere anche abbastanza "sorda" alle sollecitazioni manuali.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: Mina anticarro USA?

Messaggio da wyngo »

Ciao a tutti...intervengo in ritardo ma solo per confermare in pieno la tesi di Fert...nemmeno gli sminatori rimuovono le mine anticarro, a volte e in casi particolari effettuano delle tecniche di rimozione a distanza, chiamate pulling, ma solo ed esclusivamente in casi estremi. Tutti gli ordigni ed in particolare le mine anticarro, vengono distrutti in sito per evitare rischi inutili...rammento che in tutti gli i conflitti degli ultimi 8o anni, numerosi ordigni esplosivi quali granate d'artiglieria oppure semplici oggetti che potevano risultare utili quali taniche di carburante, libri, razioni da combattimento di cibo, venivano trappolati in maniera occasionale con bombe a mano prive di sicura di trasporto oppure con sistemi regolamentari a strappo o rilascio di pressione che come si puo' facilmente verificare in rete, funzionano benissimo dopo decenni, anche in ambiente africano equatoriale o nella giungla vietnamita.
E' sempre un rischio inutile rimuovere un oggetto sconosciuto e se si suppone che possa essere una mina anticarro, è un rischio enorme...abbiamo una sola vita, non giochiamo ad un videogioco dove possiamo ripartire dal quadro precedente.
La sicurezza deve essere appannaggio di tutti e spero che nel dubbio si vada sempre con i piedi di piombo...meglio una foto di meno che un evento devastante di troppo.
Ciao Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Rispondi