81 mm M35 da esercitazione

Bombe da mortaio-Bombarde
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7498
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

81 mm M35 da esercitazione

Messaggio da Andrea58 »

Ultimo arrivato della serie "se non son finte".
Proiettile da esercizio forato. Il corpo è percorso da un tubo in acciaio che riporta il peso al valore reale nonostante i fori. In punta, la cavita, era destinata ad un aritifizio pirotecnico che simulava l'esplosione. I fori oltre che a rendere subito comprensibile il tipo di proiettile servivano pure per fare sfiatare i gas di lancio ed accorciare il tiro. Utilizzava la normale carica di lancio.
Ha molti marchi che lascio agli esperti scoprire e monta una spoletta del 40 marcata 3 UT. La cosa assurda che questo proiettile è stato costruito nel 45, come se non avessero niente di meglio da fare. Il codolo è quasi sicuramente post e non riporta marchi.
DSCF1808 (Copia).JPG
Visto 296 volte
DSCF1808 (Copia).JPG
DSCF1808 (Copia).JPG (84.06 KiB) Visto 296 volte
DSCF1800 (Copia).JPG
Visto 296 volte
DSCF1800 (Copia).JPG
DSCF1800 (Copia).JPG (97.26 KiB) Visto 296 volte
DSCF1801 (Copia).JPG
Visto 296 volte
DSCF1801 (Copia).JPG
DSCF1801 (Copia).JPG (89.96 KiB) Visto 296 volte
DSCF1805 (Copia).JPG
Visto 296 volte
DSCF1805 (Copia).JPG
DSCF1805 (Copia).JPG (104.73 KiB) Visto 296 volte
DSCF1811 (Copia).JPG
Visto 296 volte
DSCF1811 (Copia).JPG
DSCF1811 (Copia).JPG (92.89 KiB) Visto 296 volte
Allegati
DSCF1802 (Copia).JPG
Visto 296 volte
DSCF1802 (Copia).JPG
DSCF1802 (Copia).JPG (89.52 KiB) Visto 296 volte
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5521
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: 81 mm M35 da esercitazione

Messaggio da OLD1973 »

Conservazione da urlo!!!!!
Per il discorso della data, è possibile che abbiano riciclato un colpo ordinario prodotto nel '45 per farci una versione da addestramento per l'immediato post-WW2.
Forandolo successivamente e riverniciandolo, intendo......
Ciao
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7498
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: 81 mm M35 da esercitazione

Messaggio da Andrea58 »

OLD1973 ha scritto:Conservazione da urlo!!!!!
Per il discorso della data, è possibile che abbiano riciclato un colpo ordinario prodotto nel '45 per farci una versione da addestramento per l'immediato post-WW2.
Forandolo successivamente e riverniciandolo, intendo......
Ciao
Potrebbe essere, con il nostro materiale non si sa mai.
Dimenticavo di dire che naturalmente la spoletta è vuota ed inerte come il proiettile. stasera magari aggiugo qualche foto aperta così si va tranquilli.
Che proprio io me ne scordi è grave. :oops: :oops: :oops:
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5521
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: 81 mm M35 da esercitazione

Messaggio da OLD1973 »

Beh, a dire il vero diciamo che tu essendo TU, lo avevo dato per scontato! [264
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5404
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Re: 81 mm M35 da esercitazione

Messaggio da Centerfire »

OLD1973 ha scritto:Beh, a dire il vero diciamo che tu essendo TU, lo avevo dato per scontato! [264
[icon_246
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7498
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: 81 mm M35 da esercitazione

Messaggio da Andrea58 »

DSCF1811 (Copia).JPG
Visto 278 volte
DSCF1811 (Copia).JPG
DSCF1811 (Copia).JPG (92.89 KiB) Visto 278 volte
DSCF1813.JPG
Visto 278 volte
DSCF1813.JPG
DSCF1813.JPG (193.23 KiB) Visto 278 volte
Comunque lo avrei dovuto ricordare, ecco un paio di immagini che attestano che sono vuote.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Tiropratico.com

Re: 81 mm M35 da esercitazione

Messaggio da Tiropratico.com »

81mm. originale

Immagine
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7498
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: 81 mm M35 da esercitazione

Messaggio da Andrea58 »

Bello il sezionato, peccato non abbiano continuato il lavoro fino in basso. Però credo che il rischio fosse di perdere il codolo.
Ne ho uno uguale e vedo che le condizioni della vernice sono comuni a tutti gli esemplari, sempre abbastanza scarsa.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: 81 mm M35 da esercitazione

Messaggio da wyngo »

La bomba è una versione da addestramento a cortissima gittata e non veniva impiegata con le cariche aggiuntive tra le alette del governale ma solo con la carica fondamentale o zero inserita nell'alloggiamento del codolo...
Veniva usata in addestramento, come ultimo step prima delle bombe attive e come ultimo step dell'addestramento dei mortaisti; in pratica i fori servivano per disperdere parte dei gas della carica fondamentale, accorciare il tiro nell'ordine dei metri oltre la volata...abituando i soldati ad inserire celermente la bomba in volata e ad applicare la corretta sequenza delle operazioni di fuoco senza il problema di impegare bombe attive.
Il tubo assiale interno serve a riportare l'equilibrio dei pesi nell'ordine naturale dell'ordigno, per evitare, alla partenza scompensi assiali...la bomba in assetto completo pesava come la bomba He in ghisa acciaiosa, dovendone simulare peso e comportamenti.
Ciao Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: 81 mm M35 da esercitazione

Messaggio da wyngo »

...colorazioni e assemblaggio non sono indicativi...alcune ipotesi potrebbero essere le seguenti:
1: Bomba impiegata per addestramento in bianco e successivamente, alla dismissione dei materiali d'artiglieria, finita in magazzini polverosi;
2: Bomba impiegata per lezioni in aula a mortaisti o artificieri e successivamente dismessa e rottamata;
3: Bomba usata per esposizione in una caserma ormai chiusa e alienata a rottamatori.
Il corpo e il codolo possono essere stati assemblati da parti di risulta, come sembra dalle differenti colorazioni.
Non credo debba stupire che nel 1945 si producessero tale tipo di ordigni, in un paese che ha prodotto biplani in legno e tela, con due mitragliatrici anacronistiche, come il CR42, spacciandoli per caccia notturni, quasi fino alla fine della guerra... [1535
Ciao Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Rispondi