Errori ed inconvenienti nella ricarica

Ricarica e calibrazione

Avatar utente
polvere nera
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 351
Iscritto il: 08/12/2009, 22:22
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Toscana

Re: Errori ed inconvenienti nella ricarica

Messaggio da polvere nera »

Andrea58 ha scritto:
polvere nera ha scritto:Vi si è mai piegata la leva della pressa? ( Lee ) A me è successo [1334 colpa della troppa pressione esercitata oppure del materiale scadente?
[00016009
Mi si è rotta la parte in lega in cui lavora la leva ma la colpa eram mia. Non ho serrato bene ed il gioco ha fatto il resto.
In quanto al piegare come hai fatto? La leva in ferro ha un diametro di circa un centimetro.
Mezzo police, 12.7mm, eppure mi si è piegata in prossimità del fissaggio mentre stavo ricalibrando i colletti del 30-06.
Adesso mi tocca accorciarla o rifarne una al tornio di materiale più robusto...
Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perdere di vista la riva
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7256
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 10 volte
Grazie Ricevuti: 14 volte

Re: Errori ed inconvenienti nella ricarica

Messaggio da Andrea58 »

polvere nera ha scritto:
Andrea58 ha scritto:
polvere nera ha scritto:Vi si è mai piegata la leva della pressa? ( Lee ) A me è successo [1334 colpa della troppa pressione esercitata oppure del materiale scadente?
[00016009
Mi si è rotta la parte in lega in cui lavora la leva ma la colpa eram mia. Non ho serrato bene ed il gioco ha fatto il resto.
In quanto al piegare come hai fatto? La leva in ferro ha un diametro di circa un centimetro.
Mezzo police, 12.7mm, eppure mi si è piegata in prossimità del fissaggio mentre stavo ricalibrando i colletti del 30-06.
Adesso mi tocca accorciarla o rifarne una al tornio di materiale più robusto...
Ma che modello di Lee è? La mia era la pressetta partner che uso per piccoli lavori ma sicuramente si sarebbe spezzato prima l'attacco in alluminio.
[142 [142 Non devi ricalibrare i 50 BMG per ricavarne il 30 06 altrimenti sforza [rotola] [rotola]
Il bossolo di risulta com'era? Si è schiacciato?
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
polvere nera
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 351
Iscritto il: 08/12/2009, 22:22
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Toscana

Re: Errori ed inconvenienti nella ricarica

Messaggio da polvere nera »

Andrea58 ha scritto: Ma che modello di Lee è? La mia era la pressetta partner che uso per piccoli lavori ma sicuramente si sarebbe spezzato prima l'attacco in alluminio.
[142 [142 Non devi ricalibrare i 50 BMG per ricavarne il 30 06 altrimenti sforza [rotola] [rotola]
Il bossolo di risulta com'era? Si è schiacciato?
E' una Lee challenger in alluminio...........
Le altre volte riuscivo a sentire il cedimento della leva e quindi anche a gestire la pressione.. quasta volta no ed ho sicuramente esagerato con la forza ma non mi sarei mai aspettato di piegarla...
Pensandoci bene credo che la colpa sia da attribuire al fatto che avendo lavato i bossoli in lavatrice, all'interno di una tanichetta con acqua e sapone, l'orlo dei colletti si è leggermente schiacciato con lo sbattimento e quindi sarebbe stato opportuno timmarli e sbavarli prima del ricalibramento...
Non farò più il bucato di bossoli e mi comprerò un caro vecchio trumbler...
Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perdere di vista la riva
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7256
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 10 volte
Grazie Ricevuti: 14 volte

Re: Errori ed inconvenienti nella ricarica

Messaggio da Andrea58 »

polvere nera ha scritto:
Andrea58 ha scritto: Ma che modello di Lee è? La mia era la pressetta partner che uso per piccoli lavori ma sicuramente si sarebbe spezzato prima l'attacco in alluminio.
[142 [142 Non devi ricalibrare i 50 BMG per ricavarne il 30 06 altrimenti sforza [rotola] [rotola]
Il bossolo di risulta com'era? Si è schiacciato?
E' una Lee challenger in alluminio...........
Le altre volte riuscivo a sentire il cedimento della leva e quindi anche a gestire la pressione.. quasta volta no ed ho sicuramente esagerato con la forza ma non mi sarei mai aspettato di piegarla...
Pensandoci bene credo che la colpa sia da attribuire al fatto che avendo lavato i bossoli in lavatrice, all'interno di una tanichetta con acqua e sapone, l'orlo dei colletti si è leggermente schiacciato con lo sbattimento e quindi sarebbe stato opportuno timmarli e sbavarli prima del ricalibramento...
Non farò più il bucato di bossoli e mi comprerò un caro vecchio trumbler...
Non so cosa dire, per logica si sarebbe dovuto spezzare l'attacco e non piegare la leva. Comunque guardando il modello è come la mia, mi ero sbagliato.
Ma è tanto storta? Dovrebbe ruotare libera percui la puoi girare.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
polvere nera
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 351
Iscritto il: 08/12/2009, 22:22
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Toscana

Re: Errori ed inconvenienti nella ricarica

Messaggio da polvere nera »

Andrea58 ha scritto: Non so cosa dire, per logica si sarebbe dovuto spezzare l'attacco e non piegare la leva. Comunque guardando il modello è come la mia, mi ero sbagliato.
Ma è tanto storta? Dovrebbe ruotare libera percui la puoi girare.
Non si storta tanto perchè appunto l'ho girata e rigirata ma prima si raddrizza e poi si piega dall'altra parte, credo che ormai il metallo in quel punto abbia ceduto...
E' indispensabile che la leva sia bloccata alla massima lunghezza oppure se accorcio 5-6cm ce la faccio lo stesso a ricalibrare senza particolari difficoltà?
Grazie [00016009
Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perdere di vista la riva
Avatar utente
axel1899
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 875
Iscritto il: 03/03/2006, 18:51
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Lombardia

Re: Errori ed inconvenienti nella ricarica

Messaggio da axel1899 »

Andrea58 ha scritto:[A me è capitato di meglio, sparo l'ultimo colpo a terra col Fal L1A1 e mi alzo per cambiare caricatore. Butto un occhio in giro e vedo uno strano bossolo.
[17 Cavoli qualcuno è venuto a sparare col 45 Winchestere magnum [1495 [1495 . Intasco il bossolo tutto contento, inserisco il nuovo caricatore e .... non camera il colpo [213 [213 .
Il 45 WM era mezzo bossolo di 308 che si era spezzato in camera. [126 [126 [126
idem con patate ...

a casa ho provato con l'estrattore militare ma nulla...
alla fine ho tirato fuori il mezzo bossolo grazie ad un tassello ad espansione... uno di quelli interamente metallici...

da allora ne ho sempre un paio nella valigetta......
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7256
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 10 volte
Grazie Ricevuti: 14 volte

Re: Errori ed inconvenienti nella ricarica

Messaggio da Andrea58 »

axel1899 ha scritto:
Andrea58 ha scritto:[A me è capitato di meglio, sparo l'ultimo colpo a terra col Fal L1A1 e mi alzo per cambiare caricatore. Butto un occhio in giro e vedo uno strano bossolo.
[17 Cavoli qualcuno è venuto a sparare col 45 Winchestere magnum [1495 [1495 . Intasco il bossolo tutto contento, inserisco il nuovo caricatore e .... non camera il colpo [213 [213 .
Il 45 WM era mezzo bossolo di 308 che si era spezzato in camera. [126 [126 [126
idem con patate ...

a casa ho provato con l'estrattore militare ma nulla...
alla fine ho tirato fuori il mezzo bossolo grazie ad un tassello ad espansione... uno di quelli interamente metallici...

da allora ne ho sempre un paio nella valigetta......
[icon_246 [icon_246 Abbiamo avuto la stessa idea!!!! solo che io ho usato un tassello in gomma montato su un'astina di non ricordo che fucile ex ordinanza.
Per farla complicata però ho fatto tutto questo lavoro: abbassato il diametro della parte terminale in ottone (era da 8 mm) e rifilettato il foro.
Avvitato sulla bacchetta un pezzo di vite adatta, inserito in bulloncino che ho saldato a stagno, una rondella da 6 mm e poi la gomma ribassata e il terminale in ottone. Ammettiamolo mi sono divertito di più con quella cazzata che a sparare.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7256
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 10 volte
Grazie Ricevuti: 14 volte

Re: Errori ed inconvenienti nella ricarica

Messaggio da Andrea58 »

polvere nera ha scritto:
Andrea58 ha scritto: Non so cosa dire, per logica si sarebbe dovuto spezzare l'attacco e non piegare la leva. Comunque guardando il modello è come la mia, mi ero sbagliato.
Ma è tanto storta? Dovrebbe ruotare libera percui la puoi girare.
Non si storta tanto perchè appunto l'ho girata e rigirata ma prima si raddrizza e poi si piega dall'altra parte, credo che ormai il metallo in quel punto abbia ceduto...
E' indispensabile che la leva sia bloccata alla massima lunghezza oppure se accorcio 5-6cm ce la faccio lo stesso a ricalibrare senza particolari difficoltà?
Grazie [00016009
Accorci il braccio di leva percui farai più fatica ma tanto è lunghetta. Anzi più corta è e meno sono le possibilità di piegarla.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
iwottopq
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 60
Iscritto il: 26/03/2013, 11:56
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tropea, Prov. di VV

Re: Errori ed inconvenienti nella ricarica

Messaggio da iwottopq »

polvere nera ha scritto:
Andrea58 ha scritto: Ma che modello di Lee è? La mia era la pressetta partner che uso per piccoli lavori ma sicuramente si sarebbe spezzato prima l'attacco in alluminio.
[142 [142 Non devi ricalibrare i 50 BMG per ricavarne il 30 06 altrimenti sforza [rotola] [rotola]
Il bossolo di risulta com'era? Si è schiacciato?
E' una Lee challenger in alluminio...........
Le altre volte riuscivo a sentire il cedimento della leva e quindi anche a gestire la pressione.. quasta volta no ed ho sicuramente esagerato con la forza ma non mi sarei mai aspettato di piegarla...
Pensandoci bene credo che la colpa sia da attribuire al fatto che avendo lavato i bossoli in lavatrice, all'interno di una tanichetta con acqua e sapone, l'orlo dei colletti si è leggermente schiacciato con lo sbattimento e quindi sarebbe stato opportuno timmarli e sbavarli prima del ricalibramento...
Non farò più il bucato di bossoli e mi comprerò un caro vecchio trumbler...
Ciao a tutti.
Premeso che a me non è successo mai (quasi) di avere problemi con la ricarica tranne quella volta che caricai numerose cartucce...senza innesco con conseguente caduta di polvere (ball powder finissima) per tutta la stanza.
Per Polvere Nera...la trimmatura del bossolo per portarlo alla lunghezza stabilita generalmente la si fa dopo la ricalibratura, totale o solo del colletto, in quanto questa operazione porta un allungamento del bossolo, maggiore in caso di full e minore in caso di solo neck. Questo non per dare lezioni ma perchè qualcuno meno esperto potrebbe cadere in errore.
Ciao
Nino
Avatar utente
polvere nera
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 351
Iscritto il: 08/12/2009, 22:22
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Toscana

Re: Errori ed inconvenienti nella ricarica

Messaggio da polvere nera »

Andrea58 ha scritto:
polvere nera ha scritto:
Andrea58 ha scritto: Non so cosa dire, per logica si sarebbe dovuto spezzare l'attacco e non piegare la leva. Comunque guardando il modello è come la mia, mi ero sbagliato.
Ma è tanto storta? Dovrebbe ruotare libera percui la puoi girare.
Non si storta tanto perchè appunto l'ho girata e rigirata ma prima si raddrizza e poi si piega dall'altra parte, credo che ormai il metallo in quel punto abbia ceduto...
E' indispensabile che la leva sia bloccata alla massima lunghezza oppure se accorcio 5-6cm ce la faccio lo stesso a ricalibrare senza particolari difficoltà?
Grazie [00016009
Accorci il braccio di leva percui farai più fatica ma tanto è lunghetta. Anzi più corta è e meno sono le possibilità di piegarla.
[264 [00016009
iwottopq ha scritto:
polvere nera ha scritto:
Andrea58 ha scritto: Ma che modello di Lee è? La mia era la pressetta partner che uso per piccoli lavori ma sicuramente si sarebbe spezzato prima l'attacco in alluminio.
[142 [142 Non devi ricalibrare i 50 BMG per ricavarne il 30 06 altrimenti sforza [rotola] [rotola]
Il bossolo di risulta com'era? Si è schiacciato?
E' una Lee challenger in alluminio...........
Le altre volte riuscivo a sentire il cedimento della leva e quindi anche a gestire la pressione.. quasta volta no ed ho sicuramente esagerato con la forza ma non mi sarei mai aspettato di piegarla...
Pensandoci bene credo che la colpa sia da attribuire al fatto che avendo lavato i bossoli in lavatrice, all'interno di una tanichetta con acqua e sapone, l'orlo dei colletti si è leggermente schiacciato con lo sbattimento e quindi sarebbe stato opportuno timmarli e sbavarli prima del ricalibramento...
Non farò più il bucato di bossoli e mi comprerò un caro vecchio trumbler...
Ciao a tutti.
Premeso che a me non è successo mai (quasi) di avere problemi con la ricarica tranne quella volta che caricai numerose cartucce...senza innesco con conseguente caduta di polvere (ball powder finissima) per tutta la stanza.
Per Polvere Nera...la trimmatura del bossolo per portarlo alla lunghezza stabilita generalmente la si fa dopo la ricalibratura, totale o solo del colletto, in quanto questa operazione porta un allungamento del bossolo, maggiore in caso di full e minore in caso di solo neck. Questo non per dare lezioni ma perchè qualcuno meno esperto potrebbe cadere in errore.
Ciao
Nino
Grazie Nino
Si, hai ragione, in questo caso li avrei trimmati prima e dopo la ricalibratura
[00016009
Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perdere di vista la riva
Rispondi