Perchè proprio munizioni?

Area relax e discussioni

Rispondi
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7258
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 10 volte
Grazie Ricevuti: 14 volte

Perchè proprio munizioni?

Messaggio da Andrea58 »

Quale più logica domanda su questo sito che capire il perchè della nostra pulsione.
Lasciamo perdere i riferimenti fallici [icon_246 e cerchiamo di capire cosa ci ha spinto in questa direzione. Cosa ci mantiene fedeli? Cosa ci spinge a continuare?
Io ho cominciato tardi a raccogliere ed è stata la conseguenza quasi naturale dello sparare. Però ho ricordi di bambino dove raccoglievo i bossoli del 12 dei cacciatori o quelli di 22 al poligono. Ho sempre avuto un "feeling" per le armi dato che mio padre ci ha avvicinato a questi oggetti pericolosi in età abbastanza precoce. Per me andare a sparare con papà voleva dire uscire con lui in campagna e passare una giornata divertente.
Che poi sparare fosse una scusa lo capisco adesso perchè la cosa si risolveva in una scatola di 22 ed un poco di tiri con la Diana.
Bei tempi in cui farlo non era "reato di procurato allarme" e nessuno si preoccupava se sparavi a 4 pantegane nei fossi. Che poi anche quelle non erano che una scusa perchè erano più le foglie o i pezzetti di legno ad essere eletti a bersaglio che i toponi. Poi gli anni bui in cui questo divertimento non è stato più possibile (anni di piombo) ed il mio interesse è migrato più verso quella che è poi diventata mia moglie che per le cartucce. Non è che non sparassi più ma le occasioni erano minori. A 23 anni il matrimonio e la prima pistola con cui sfogarmi al poligono. Da li la ricarica ed il cominciare a notare le tante varianti di cartucce esistenti considerate comunque sempre come un mezzo per fare punti o rumore.
Qualche anno di raccolta svogliata e di calibri inerenti alle mie armi poi ho incominciato a ricevere da altri tiratori che sapevano della mia passione un poco di cartucce diverse. Ma si trattava e si tratta ancora di raccolta, non di collezione. Arrivo alla scoperta del munizionamento militare e i primi accenni di ricerca. Non esistevano ne internet ne Cesim percui ti basavi sul Barnes e sulla fortuna.
Non importava se a palla o pallini basta che fosse una cartuccia. Di quegli anni è rimasto poco perchè ad un certo punto mi sono stufato ed ho sparato tutto.
Passano gli anni ed arriva la scoperta di internet e delle sue possibilità di spaziare per il mondo unito alla ricca possibilità fornita dal mai troppo lodato Tuttostoria. Ho preso i primi libri, pochi a dire il vero, mi sono iscritto ad un forum che trattava anche le munizioni. Da li a navigare in cerca di altri siti è stato rapido.
Ma ancora solo raccolta e non collezione e puntando ad acquisire i pezzi nel solo modo che conoscessi, chiedendoli in giro. Non immaginate quanta gente è disposta a regalarti una cartuccia se la chiedi. Ad un certo punto la svolta, quando ho cominciato a contare i pezzi, erano tanti dal mio punto di vista e la necessità di smettere di raccogliere si è fatta sentire. Da adesso faccio la persona seria e colleziono!!!! I buoni propositi sono naufragati in breve tempo, guardavo le 8X57 acquisite e non c'era la voglia di sapere di più, al massimo mi interessavano i dati balistici e le prestazioni ma al solo fine di sparare. Alla prima fiera dell'ecra mi sono confrontato con altri collezionisti e mi sono fatto una chiara idea di me stesso da questo punto di vista. Loro forse saranno collezionisti ma io no, rimango raccoglitore anche se abbastanza contento della cosa. Però è venuto fuori un altro problema in Svizzera e cioè le "finte cartucce". Ho scoperto quello che è diventato il mio filone di raccolta principale, le manipolazione e similari. Poco impegnativo, hanno tanti colori, costano relativamente poco e sono contento. Oltre a quelle raccolgo tutte quelle che non sono ordinarie, le salve, prova forzata, lancio artifizi.......fino a che non cambierò idea nuovamente. Stasera guardavo gli ultimi 4 pezzi arrivati, delle 5,56 francesi a salve in varie colorazioni ed una 30 06 in plastica dorata fatta per il film "Il giorno più lungo" e pensavo...e se le sparassi???? Ho paura che non sarò mai una persona seria.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5274
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Grazie Inviati: 64 volte
Grazie Ricevuti: 5 volte
Contatta:

Re: Perchè proprio munizioni?

Messaggio da Eniac »

Anche io , come Andrea , ho avuto un imprintig con le armi fin d piccolo , mio padre notò subito che ero estremamente attratto da queste perché ogni volta che tornava da caccia e si metteva a pulire il fucile , al contrario dei miei fratelli , io ero li che lo guardavo a bocca aperta , da li a portami con lui a caccia è stato un attimo , non dimenticherò mai la prima volta che mi portò a Lesina , sveglia la mattina alle 2,30 e partenza in auto con altri 3 cacciatori , non dormii tutta la notte per paura che mi lasciasse a nanna , arrivati sul posto tira fuori un fuciletto calibro 20 monocanna mi mette in mano una manciata di cartucce e mi dice "andiamo e occhio a dove spari" , prima nessuno ti diceva nulla se un giovanetto sparava a 2 quaglie sotto la supervisione di altri cacciatori , da li è iniziata la mia passione , poi sopita per un periodo con l'ammalarsi di mio padre , ma mai spenta , tant'è che ho sulle spalle 34 tesserini venatori , tempo fa passai davanti ad una costruzione e sentii sparare , era un poligono , il giorno dopo avevo gia acquistato la mia prima carabina , al poligono ho iniziato a scoprire la svariata presenza di calibri e munizioni ed ho iniziato a raccattare i primi bossoli...ed eccomi qua [264
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
ANABASI
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 63
Iscritto il: 03/11/2010, 21:40

Re: Perchè proprio munizioni?

Messaggio da ANABASI »

buona sera a tutti
io non ho mai collezionato munizioni, al limite ho raccolto sul carso goriziano dei pacchetti del '91, mannlicher ed uno del mauser tedesco nella zona di tolmino, presso caporetto, ma di marchi e punzoni mi ha swempre fregato meno di niente.
poi demolendo un vecchio fabbricato al paese, ove mio padre mi aveva sempre detto si fossero accampati nel maggio,44 i para' della nembo, ho trovato due caricatori -lastrine- della breda 30 e due della breda '37 complete di cartucce.
da li' mi e' venuta la curiosita' di collezionare tutto il munizionamento dell'esercito italiano, dall'avancarica al 5,56 con le varianti specie del '91 ma di marchi ed anno di produzione ancora niente..
finche....LA LUCE ovvero il conoscere eniac, il grande Nicola, la luce dei nostri passi sugli impervi sentieri del collezionismo... [icon_246 [icon_246
oddio, di marchi e anno di produzione continua a non fregarmi nulla, ma adesso ravanando nei miei contenitori di cianfrusaglie quando vedo una cartuccia la guardo con occhi diversi e nel dubbio la metto da parte per Nicola,perche, a parte gli scherzi, nelle mie chiacchierate con lui mi sono reso conto quanta storia e quante informazioni sono racchiuse nel fondello di una cartuccia.
un abbraccio a tutti, buona domenica
anabasi giovanni ricciuti
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5274
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Grazie Inviati: 64 volte
Grazie Ricevuti: 5 volte
Contatta:

Re: Perchè proprio munizioni?

Messaggio da Eniac »

Giovanni, è sempre un piacere vederti e discutere con te , oltre ciò mettici anche che parliamo di munizioni e che ogni volta che ci incontriamo mi allunghi qualche pezzo che mi manca ed ecco che scatta la magia ed il piacere di stare assieme [264 ...a proposito, quando ci vediamo ? [icon_246 [icon_246
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1658
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Re: Perchè proprio munizioni?

Messaggio da Pivi »

Io ho iniziato in giovane età poichè, da appassionato di armi, i bossoli erano tutto quello che potevo avere vicino al mondo armiero.... poi pian piano mi sono interessato più alle cartucce che alle armi...

Poi diciamoci la verità.... c'è chi è appassionato quasi quanto noi ad altre cose, come il calcio o le automobili.... ma come puoi partecipare attivamente al gioco del calcio tu, appassionato fuori allenamento, se non col tifo o con qualche partita amatoriale? E non ti stufi a guardare foto e foto di auto e a studiarle nei minimi particolari, ma con la consapevolezza che non potrai mai permetterti una vera collezione di auto?

Ecco, questo è quello che mi da il collezionare munizioni, partecipazione attiva ( articoli, associazioni ecc) e poi posso acquistare e godermi i pezzi che vedo in foto ( ovviamente dipende da cosa viene fotografato...)

...soddisfazione che hai anche collezionando francobolli, conchiglie, monete o minerali....ma qui son gusti.....
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7258
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 10 volte
Grazie Ricevuti: 14 volte

Re: Perchè proprio munizioni?

Messaggio da Andrea58 »

Ripropongo questo topic per i nuovi iscritti, chissà che non vengano fuori storie interessanti.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2275
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 15 volte
Contatta:

Re: Perchè proprio munizioni?

Messaggio da stecol »

21 Luglio 1969 … Accidenti agli americani, alla NASA e a JFK ! … Ma non avevano niente di meglio da fare che andare a conquistare la luna ? [icon_246 [icon_246
Non potevano continuare a mandare satelliti intorno alla terra come facevano i russi? [1334
E pensare che il mio sogno fino ad allora era di diventare un cardiochirurgo sulle orme di Christian Barnard ! [264
Magari adesso sarei un chirurgo di successo con la passione dei francobolli ! [142

Invece quel giorno è stato lo spartiacque tra tutte le cose che mi avevano interessato prima e quelle che mi hanno appassionato dopo. [1535
Il passaggio d’interesse dall’astronautica all’aeronautica, militare naturalmente, è stato praticamente automatico; cercare di conoscere e capire cosa andava per mare e per terra è stato il passo successivo e già alle soglie dell’adolescenza qualcosa la conoscevo. [iocero
Poi le normali distrazioni dell’adolescenza, scuola, femmine, amici, femmine, pub, femmine … L’ho detto che mi piacciono le donne ? [255 [255

Dura all’epoca trovare informazioni. Negli anni ’70 un computer occupava almeno due stanze [205 , internet al massimo poteva essere tradotto in “Goal dell’Inter” [137 e il mouse era un sorcio di dimensioni indeterminate [192 : quindi le info le reperivi da quotidiani, enciclopedie, biblioteche, qualche raro libro sull’argomento … e per fortuna che c’erano i TAC e i Diana Armi di mio fratello, le pubblicazioni di Interconair e di Ateneo-Bizzarri [249 . Tutta carta stampata che ti dovevi leggere per bene, mica c’era “Ctrl+F”. [icon_246

Finita l’adolescenza (anagrafica [icon_246 ) i soliti passaggi di un po’ tutti gli appassionati TSN, licenza da caccia, servizio militare, ma sempre con una certa attenzione a quello che offriva l’editoria, che nel frattempo si era ampliata nell’offerta, anche se sul munizionamento c’era sempre pochino facendo perdere di vista il problema [213 .

Poi la relativamente tardiva folgorazione [icon_246 , non nel senso che ho infilato due dita nella presa della corrente [255 , ma perché ho finalmente capito che qualunque mezzo militare o sistema d’arma per portare a termine il suo compito è destinato a rilasciare una cosa: MUNIZIONI ! Nella più ampia accezione del termine ! [264

Che sia una bomba atomica o un 7,62 NATO, un siluro filoguidato o un 155 mm, un ICBM o un semplice colpo di mortaio, l’essenza fondamentale di qualunque arma sono le munizioni che è destinata a rilasciare: catastrofiche o chirurgiche, letali o non letali, puntuali o a saturazione, senza munizioni la maggior parte delle armi le puoi usare solo per farci monumenti e tombini.

Quindi ecco perché anche munizioni, perché sono il necessario complemento e spesso la ragion d’essere delle armi che le usano. [264 [264

Ciao
Stefano
AMTT - Armi, Munizioni, Tecniche e Tattiche, tutto il resto .....

Murphy's Law of Combat Operations Rule 22: The easy way is always mined.
Murphy's Law of Combat Operations Rule 43: Military Intelligence is a contradiction.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7258
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 10 volte
Grazie Ricevuti: 14 volte

Re: Perchè proprio munizioni?

Messaggio da Andrea58 »

In effetti hai ragione Stefano, il binomio armi/munizioni è inscindibile. Parlare delle une senza le altre è trattare l'argomento a metà o non comprendere il perchè di certe scelte in ambito di munizioni.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Rispondi