Cartuccia ad accensione elettrica

Munizioni fino a 20mm
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2395
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Contatta:

Re: Cartuccia ad accensione elettrica

Messaggio da stecol »

AMTT - Armi, Munizioni, Tecniche e Tattiche, tutto il resto .....

Murphy's Law of Combat Operations Rule 22: The easy way is always mined.
Murphy's Law of Combat Operations Rule 43: Military Intelligence is a contradiction.
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5627
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Contatta:

Re: Cartuccia ad accensione elettrica

Messaggio da Eniac »

Ehm.. qualcuno potrebbe dirmi che cosa è un sistema EOD?
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
giorgio16
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 780
Iscritto il: 08/03/2012, 19:45
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Provincia di Bologna.

Re: Cartuccia ad accensione elettrica

Messaggio da giorgio16 »

Eniac ha scritto:Ehm.. qualcuno potrebbe dirmi che cosa è un sistema EOD?
Disinnesco ordigni esplosivi
Se qualcuno deve morire per la Patria, che sia il nemico a farlo, non tu.

Skype Me™!
Avatar utente
giorgio16
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 780
Iscritto il: 08/03/2012, 19:45
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Provincia di Bologna.

Re: Cartuccia ad accensione elettrica

Messaggio da giorgio16 »

c'è sempre da imparare...prima di oggi se avessi visto dei fili uscire da un bossolo avrei pensato a uno scherzo oppure a una trasformazione in una lampada [0008024 [icon_246
Se qualcuno deve morire per la Patria, che sia il nemico a farlo, non tu.

Skype Me™!
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5627
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Contatta:

Re: Cartuccia ad accensione elettrica

Messaggio da Eniac »

Consolati...io lo facevo un peso a piombo da muratori... [142 [17
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
giorgio16
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 780
Iscritto il: 08/03/2012, 19:45
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Provincia di Bologna.

Re: Cartuccia ad accensione elettrica

Messaggio da giorgio16 »

Eniac ha scritto:Consolati...io lo facevo un peso a piombo da muratori... [142 [17
[icon_246 probabilmente la mia è una deviazione professionale, ho fatto l' elettricista per circa 20 anni [17
Se qualcuno deve morire per la Patria, che sia il nemico a farlo, non tu.

Skype Me™!
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: Cartuccia ad accensione elettrica

Messaggio da wyngo »

Ciao a tutti, sono arrivato come sempre, in ritardo ma qualche cenno che avevo mandato nell'etere è giunto a mezzo Stecol e del buon Andrea...
Effettivamente è una cartuccia, ovvero cio' che ne rimane, dato che è stata impiegata, per sistemi EOD, ovvero che viene impiegata dal personale artificiere antisabotaggio delle Forze Armate e di Polizia...la palla che monta è farlocca, in quanto tali munizioni non hanno palla ma servono per imprimere un moto, tramite la speciale carica di lancio, a fluidi come acqua e gel [205 ( impiegati nelle attivita' di antisabotaggio) o speciali proiettili, che servono per creare accessi in oggetti, tipo portiere di auto o per frantumare vetri o cristalli a distanza o azioni non esplosive per rimuovere o neutralizzare oggetti sospetti, come pacchi postali o buste voluminose che potrebbero contenere materiali non proprio simpatici... [1535 .
I fili servono per dare, a distanza, il necessario impulso elettrico al funzionamento della cartuccia stessa che viene usata in un'arma particolare. Tale arma puo' essere portata a mano e posizionata dall'operatore protetto dalla speciale tuta antiesplosione o montata su veicolo remotizzato, che effettua tale rischiosa operazione a distanza e preservando la vita dell'operatore stesso...ovviamente come ha detto Stecol vi sono diversi strumenti che impiegano la cartuccia elettrica per diversi usi, come la chiave a razzo che serve per rimuovere le spolette da numerose tipologie di ordigni inesplosi, quakli bombe d'aereo o munizioni d'artiglieria, a distanza...
Particolari specifiche sono l'alta intensita' di corrente necessaria all'attivazione che contrasta la possibilita' di accensioni accidentali indotte da possibili interferenze elettriche quali tralicci di alta tensione, radar di aeroporti e sistemi radio ad alta ed altissima frequenza.
Ciao Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: Cartuccia ad accensione elettrica

Messaggio da wyngo »

...per completezza di informazione i sistemi EOD non servono al disinnesco, ad esclusione di un piccolo numero ma alla neutralizzazione, ovvero la capacita' di ottenere con l'uso di tali sistemi la disarticolazione dei presunti ordigni terroristici e la possibilita' che si interrompa il loro funzionamento programmato, a distanza, salvaguardando le vite dei civili e quella degli operatori, mantenendo nel contempo la possibilita' di effettuare analisi approfondite e complesse sui residui, per riuscire ad ottenere dati preziosi per catturare i terroristi stessi.
Ciao Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7520
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Cartuccia ad accensione elettrica

Messaggio da Andrea58 »

wyngo ha scritto:Ciao a tutti, sono arrivato come sempre, in ritardo ma qualche cenno che avevo mandato nell'etere è giunto a mezzo Stecol e del buon Andrea...
Particolari specifiche sono l'alta intensita' di corrente necessaria all'attivazione che contrasta la possibilita' di accensioni accidentali indotte da possibili interferenze elettriche quali tralicci di alta tensione, radar di aeroporti e sistemi radio ad alta ed altissima frequenza.
Ciao Francesco
Percui anche quando è il robottino a portarla c'è un cavo da stendere? Oppure il robot ha al suo interno una batteria apposita?
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7520
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Cartuccia ad accensione elettrica

Messaggio da Andrea58 »

Dato che sono io dovevate aspettarvi una raffica di domande. [110.gif [110.gif
Guardando l'ultimo link di Stefano ho aperto una pagina e sono rimasto incuriosito da una scritta.
MAXI DE ARMER DISRUPTOR RECOILLESS [204 [204
Come funziona il trucchetto?
Utilizzano il principio del cannone senza rinculo? Direi di no visto il tipo di bossolo.
Non ho visto grossi amortizzatori e nemmeno slitte ed allora come annullano una delle principali leggi della fisica, quella dell'azione e della reazione uguale e contraria?
Il proiettile, sia metallico o fluido hanno una massa che viene accellerata. E poi?
Adesso mi aspetto un regalo che ticchetta da qualcuno. [255 [255 [255
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Rispondi