Spoletta M 09

il meglio sulle Spolette
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7495
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Spoletta di perforante?

Messaggio da Andrea58 »

Bombista ha scritto:Buondi. A mio avviso, pur nei limiti delle tolleranze costruttive, non sono esistite spolette M9 diverse per i diversi calibri. La spoletta innescava una carica di rinforzo (sottolineo una in quanto sempre la stessa) che serviva detonatori di diversa grandezza. Mi spingo oltre: Non ha senso fare spolette di dimensioni diverse a seconda del calibro perchè l'accensione avviene comunque, anche se, se ne trovano esempi in abbondanza. Quel che deve variare è la catena incendiva.
Abbi pazienza e fammi un poco di scuola considerando anche che sono uno zuccone.
Quello che mi da "problemi" è unire la frase che ho grassettato con i diversi fori mostrati da MDG. Mi spiego; se si accende tutto comunque che senso ha fare 3 "dischetti" diversi sia come disposizione dei fori sia come diametro dei medesimi visto che mi pare di capire che comunque innescavano una carica di rinforzo comune a tutte e tre le munizioni??
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria

Re: Spoletta di perforante?

Messaggio da fert »

MDG ha scritto:Mi sembrava sotto la filettatura,
il fatto è che ho misurato altre 3 spolette M09
mai sparate, ma sono tutte da 62 mm.
Magari se fosse stata una spoletta anteriore, poteva succedere che si schiacciasse, ma queste sono interne e posteriori. Credo che se queste si deformassero con l'esplosione, soprattutto il diametro dovrebbe risultare maggiore.
Avatar utente
MDG
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 20
Iscritto il: 12/01/2014, 10:21
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Oltre 20mm
Nazionalita: Tutte

Re: Spoletta di perforante?

Messaggio da MDG »

Andrea58 ha scritto:
Bombista ha scritto:Buondi. A mio avviso, pur nei limiti delle tolleranze costruttive, non sono esistite spolette M9 diverse per i diversi calibri. La spoletta innescava una carica di rinforzo (sottolineo una in quanto sempre la stessa) che serviva detonatori di diversa grandezza. Mi spingo oltre: Non ha senso fare spolette di dimensioni diverse a seconda del calibro perchè l'accensione avviene comunque, anche se, se ne trovano esempi in abbondanza. Quel che deve variare è la catena incendiva.
Abbi pazienza e fammi un poco di scuola considerando anche che sono uno zuccone.
Quello che mi da "problemi" è unire la frase che ho grassettato con i diversi fori mostrati da MDG. Mi spiego; se si accende tutto comunque che senso ha fare 3 "dischetti" diversi sia come disposizione dei fori sia come diametro dei medesimi visto che mi pare di capire che comunque innescavano una carica di rinforzo comune a tutte e tre le munizioni??

Effettivamente è così, dopo aver sentito altri Musei ed aver smontato decine di spolette M.09, siamo arrivati alla conclusione che la disposizione ed il diametro diverso dei fori non ha nessuna correlazione con il calibro dei proiettili su cui erano montate tali spolette. Le differenze di diametro e disposizione sono probabilmente dovute ad opifici diversi.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7495
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Spoletta di perforante?

Messaggio da Andrea58 »

Grazie MDG [264
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria

Re: Spoletta M 09

Messaggio da fert »

una bella sezione di spoletta M 09 con adattatore da 76mm, utilizzata sulle granate 15cm M13/9 e 15cm M99/9. E' probabile che tale adattatore sia utilizzato anche sulla granata 15cm M15 Kn per cannone da 15cm M15
diametro massimo 76mm, altezza totale 182mm
ICE-JV-292-1.JPG
Visto 274 volte
ICE-JV-292-1.JPG
ICE-JV-292-1.JPG (483.55 KiB) Visto 274 volte
ICE-JV-292-3 76mmx182.JPG
Visto 274 volte
ICE-JV-292-3 76mmx182.JPG
ICE-JV-292-3 76mmx182.JPG (420.82 KiB) Visto 274 volte
ICE-JV-292-6.JPG
Visto 274 volte
ICE-JV-292-6.JPG
ICE-JV-292-6.JPG (778.33 KiB) Visto 274 volte
Avatar utente
usti
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 137
Iscritto il: 26/12/2015, 14:26
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Oltre 20mm
Nazionalita: Altro

Re: Spoletta M 09

Messaggio da usti »

Queste sono le mie...
A memoria non ricordo su che proietti furono utilizzate una quasi certamente su un 10cm M.14, l'altra forse da un 240.
La più piccola ha l'adattatore di 60,65 mm. la seconda da 76mm.
La più piccola è alta circa 170 mm. mentre la grande è alta 181 mm. circa.
il diametro dell' alloggiamento della carica di rinforzo della minore è di 44 mm. mentre la maggiore è di 48 mm. circa.

[00016009
Allegati
P1013933.JPG
Le due spolette a confronto.
Visto 270 volte
Le due spolette a confronto.
Le due spolette a confronto.
P1013933.JPG (735.59 KiB) Visto 270 volte
P1013936.JPG
La spoletta più piccola smontata nelle componenti essenziali.
Visto 270 volte
La spoletta più piccola smontata nelle componenti essenziali.
La spoletta più piccola smontata nelle componenti essenziali.
P1013936.JPG (707.31 KiB) Visto 270 volte
P1013937.JPG
Il complesso spoletta-raccordo-carica di rinforzo smontato.
Visto 270 volte
Il complesso spoletta-raccordo-carica di rinforzo smontato.
Il complesso spoletta-raccordo-carica di rinforzo smontato.
P1013937.JPG (507.32 KiB) Visto 270 volte
P1013939.JPG
La spoletta M.9 smontata in tutte le sue componenti.
Visto 270 volte
La spoletta M.9 smontata  in tutte le sue componenti.
La spoletta M.9 smontata in tutte le sue componenti.
P1013939.JPG (632.74 KiB) Visto 270 volte
P1013940.JPG
Le varie componenti della spoletta M.9 smontate come da esploso.
Visto 270 volte
Le varie componenti della spoletta M.9 smontate come da esploso.
Le varie componenti della spoletta M.9 smontate come da esploso.
P1013940.JPG (302.04 KiB) Visto 270 volte
P1013943.JPG
Le componenti essenziali della spoletta maggiore smontate.
Visto 270 volte
Le componenti essenziali della spoletta maggiore smontate.
Le componenti essenziali della spoletta maggiore smontate.
P1013943.JPG (407.89 KiB) Visto 270 volte
P1013944.JPG
Le varie componenti delle due spolette a confronto.
Visto 270 volte
Le varie componenti delle due spolette a confronto.
Le varie componenti delle due spolette a confronto.
P1013944.JPG (434.7 KiB) Visto 270 volte
P1013945.JPG
I due raccordi a confronto.
Visto 270 volte
I due raccordi a confronto.
I due raccordi a confronto.
P1013945.JPG (584.89 KiB) Visto 270 volte
P1013946.JPG
La parte superiore delle cariche di rinforzo.
Visto 270 volte
La parte superiore delle cariche di rinforzo.
La parte superiore delle cariche di rinforzo.
P1013946.JPG (590.75 KiB) Visto 270 volte
P1013947.JPG
Le teste delle spolette M.9 da notare la diversa disposizione dei fori per la propagazione della catena incendiva
Visto 270 volte
Le teste delle spolette M.9 da notare la diversa disposizione dei fori per la propagazione della catena incendiva
Le teste delle spolette M.9 da notare la diversa disposizione dei fori per la propagazione della catena incendiva
P1013947.JPG (596.29 KiB) Visto 270 volte
P1013949.JPG
I corpi delle spolette M.9 con le punzonature in quelle in ferro invero poco visibili, tutte prive di ritardo.
Visto 270 volte
I corpi delle spolette M.9 con le punzonature in quelle in ferro invero poco visibili, tutte prive di ritardo.
I corpi delle spolette M.9 con le punzonature in quelle in ferro invero poco visibili, tutte prive di ritardo.
P1013949.JPG (619.53 KiB) Visto 270 volte
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2923
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria

Re: Spoletta M 09

Messaggio da fert »

Da cio che ho potuto osservarare, come scritto nel topic precedente, il raccorod da 76mm era impiegato nei 15cm. Quello da 60mm era impiegato nei 10cm, 10.4cm e 12cm.
Sono in attesa per la misurazione di quello da 24cm, dai manuali sembra pero essere piu grande e pesante di quello utilizzato nei 15cm
Avatar utente
thymallus
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 246
Iscritto il: 19/02/2014, 19:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Altro
Località: Alto Adige

Re: Spoletta M 09

Messaggio da thymallus »

Qualcuno ha tra le mani una M09 con ritardo in modo da "esaminare" le differenze con quella marcata OV (senza ritardo)?
Potrebbe essere anche senza marchi...
Rispondi