7,62x39....a molla?

Munizioni fino a 20mm
Fabrizio

Re: 7,62x39....a molla?

Messaggio da Fabrizio »

E la molla a cosa serve?
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5601
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Contatta:

Re: 7,62x39....a molla?

Messaggio da Eniac »

Mah, si ipotizzava che servisse a tenere ferma e ancor più stabile la palla ed evitare che rientri dentro il bossolo a forza di essere camerata . Nota che anche la maggior parte delle cartucce da manipolazione hanno all'interno un listellino in legno che dalla palla arriva fino al fondello per lo stesso scopo della molla , almeno cosi presupponiamo.
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
chaingun
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 1265
Iscritto il: 09/08/2011, 19:05

Re: 7,62x39....a molla?

Messaggio da chaingun »

Scusa Andrea, riesci a postare una foto della scatola? Magari c'è una indicazione in polacco che, tradotta, ci fornirà qualche elemento in più.
Avatar utente
fb64
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 582
Iscritto il: 25/07/2012, 16:43
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze

Re: 7,62x39....a molla?

Messaggio da fb64 »

Scusatemi, se ho ben capito si tratta quindi di bossoli realizzati con le stesse procedure/macchinari del munizionamento ordinario e modificati con l'inserimento della molla, ldi una palla monolitica e la crimpatura più serrata. Ma forse non era più semplice realizzare un "calibro" lavorando il materiale dal pieno, perlomeno non c'erano possibilità di deformazioni, scorrimenti della palla ecc.... Mi sembra un pò un modo di complicare le cose semplici.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7498
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: 7,62x39....a molla?

Messaggio da Andrea58 »

chaingun ha scritto:Scusa Andrea, riesci a postare una foto della scatola? Magari c'è una indicazione in polacco che, tradotta, ci fornirà qualche elemento in più.
Me ne sono scordato, stasera provvedo.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7498
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: 7,62x39....a molla?

Messaggio da Andrea58 »

fb64 ha scritto:Scusatemi, se ho ben capito si tratta quindi di bossoli realizzati con le stesse procedure/macchinari del munizionamento ordinario e modificati con l'inserimento della molla, ldi una palla monolitica e la crimpatura più serrata. Ma forse non era più semplice realizzare un "calibro" lavorando il materiale dal pieno, perlomeno non c'erano possibilità di deformazioni, scorrimenti della palla ecc.... Mi sembra un pò un modo di complicare le cose semplici.
Forse un monolitico a causa del maggior peso potrebbe falsare le prove di funzionamento in bianco. [137 [137 [137
Credo che facendoli così spendessero di meno anche se dovevano fare la palla monolitica. Quello che vorrei capire è il perchè della molla che onestamente anche nella versione teutonica mi sembra una vaccata. Stasera ne sacrifico un altro, lo metto di punta su una tavola a mò di chiodo e gli tiro una martellata con un martello da 500 gr imitando un otturatore e vedo cosa succede. [126 [126 [icon_246 [icon_246
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7498
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: 7,62x39....a molla?

Messaggio da Andrea58 »

Ecco la scatola, purtroppo la scritta non è ben visibile.
Ho usato una lastra di MDF ed una cartuccia come chiodo. Si è piantata per 2/3 della palla e non ha fatto una piega. L'ho convinta col martello da 500 gr e vi assicuro che non sono stato delicato.
DSCF4138.JPG
Visto 59 volte
DSCF4138.JPG
DSCF4138.JPG (140.22 KiB) Visto 59 volte
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7498
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: 7,62x39....a molla?

Messaggio da Andrea58 »

Ormai era tagliata percui sono andato oltre trasformandola in una sezionata con tanto di verniciatura
DSCF4147 (Copia).JPG
Visto 47 volte
DSCF4147 (Copia).JPG
DSCF4147 (Copia).JPG (86.03 KiB) Visto 47 volte
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2384
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Contatta:

Re: 7,62x39....a molla?

Messaggio da stecol »

Andrea58 ha scritto:Ecco la scatola, purtroppo la scritta non è ben visibile.
Ho usato una lastra di MDF ed una cartuccia come chiodo. Si è piantata per 2/3 della palla e non ha fatto una piega. L'ho convinta col martello da 500 gr e vi assicuro che non sono stato delicato.
L’allegato DSCF4138.JPG non è più disponibile
Andrea, mi puoi confermare per favore che la parola stampigliata sotto l'indicazione del calibro è "Gyakorlò" ?
Perchè se è così bisogna cambiare nazionalità alle cartucce in questione, "Gyakorlò" è la parola ungherese che contraddistingue il materiale da addestramento.
Gyata64_12.jpg
Mina a/u ungherese GYATA 64 da addestramento.
Visto 45 volte
Mina a/u ungherese GYATA 64 da addestramento.
Mina a/u ungherese GYATA 64 da addestramento.
Gyata64_12.jpg (23.45 KiB) Visto 45 volte
Controlla se da qualche parte c'è traccia di vernice bianca (bossolo, strozzatura sul colletto, fondello), che in forma di banda bianca è un'altro contrassegno che distingue il materiale d'addestramento ungherese ed in generale dell'ex-PdV.

Ciao
Stefano
AMTT - Armi, Munizioni, Tecniche e Tattiche, tutto il resto .....

Murphy's Law of Combat Operations Rule 22: The easy way is always mined.
Murphy's Law of Combat Operations Rule 43: Military Intelligence is a contradiction.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7498
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: 7,62x39....a molla?

Messaggio da Andrea58 »

A questo punto devo prendere per buona l'ipotesi di Stefano perchè la scritta non può essere altra.
Probabilmente un aiuto dei polacchi agli ungheresi che poi provvedevano a timbrare i pacchetti. La scatolina era completa e contiene ancora la striscia di carta che separa i 4 strati di cartucce percui ipotizzo non sia un reimpacchettamento fatto dal venditore.
Cosa poi facessero gli ungheresi di questa cartuccia lo vorrei sapere.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Rispondi