Carcano Fantasma ???

Munizioni fino a 20mm
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 2034
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Contatta:

Carcano Fantasma ???

Messaggio da giovanni »

Ciao a tutti eccomi di nuovo
visto che questo forum non si muoveva ho pensato bene di farvi lavorare
Qualcuno sa da quale arma venisse utilizzata questa cartuccia?
In larghezza è pari ad una Carcano 6,5 ma se notate bene va a restringersi verso l'alto il che fa presupporre un utilizzo su di un arma dedicata
Ogni parere è bene accetto, attendo vostre nuove
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
gqk

Messaggio da gqk »

Salve:
Nom sono un esperto pertanto prendi la risposta con beneficio di inventario.....
ma a me senbra la cartuccia di lacio per il mortaio Brixia da 45mm.
Gew44

Messaggio da Gew44 »

Ciao Giovanni,
in un vecchio ritaglio d'articolo di Diana Armi ho trovato forse la risposta.

Si menziona, con foto acclusa, di una cartuccia moolto simile alla tua ed utilizzata per sparare le bombe Benaglia.

Ho fatto le foto e domani ti posto il tutto.

Ciao
denis

Messaggio da denis »

Non no è quella del Brixia, perchè con Giovanni l'abbiamo già guardata, la soluzione potrebbe esse proprio quella delle bombe Benaglia.
denis

Messaggio da denis »

Stavo guardando adesso, ma misa che non è neanche quella del Benaglia [V]
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5402
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Messaggio da Centerfire »

Ho controllato anche io sul libro "Bombe a mano e da fucile italiane 1914-1918" di Maurice Frei e per le varie bombe Benaglia le indicazioni delle istruzioni prevedono "la cartuccia ordinaria priva del proiettile ed otturata con dello stoppaccio".....
La curiosità in effetti è forte, il profilo conico è interessante.... l'estrazione è molto più facilitata con quella forma.... la butto giù, lanciasagole da marina? Ma perché prendersi la briga di riprodurre il falso proiettile... la cartucce di lancio sono generalmente tronche, si risparmia metallo costoso!
Cercherò anche io, se trovo notizie le posto immediatamente...
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 2034
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Contatta:

Messaggio da giovanni »

Ciao Centerfire e grazie per il tuo aiuto anch'io avevo pensato a qualcosa del genere dato che anche per la breda 8 mm esisteva una cartuccia per lancia sagole
sono contento che ti interessino le cartucce "strane"
tra qualche giorno metto le foto del mio ultimo acquisto:
9 parabellum tedesca WWII bossoloin ferro laccato marchio "x"
palla pesante in pratica una nahtpatrone (per tiro silenziato)ma con colorazione standard
si dice ma stò ancora cercando conferme, che fosse utilizzata da Gestapo e servizi segreti tedeschi
Gew44

Messaggio da Gew44 »

Spero possano essere di aiuto.

Ciao
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
BIGGET

Messaggio da BIGGET »

Butto la mia...
l'aggraffatura "alta" chiaramente serve a far contenere più carica al proiettile a salve, in questo modo si ottiene una prestazione di lancio migliore della granata. La forma a bottiglia ne facilita l'estrazione e consente una pressione di spinta migliore della salva.
Tutto questo...con un "credo" davanti![^][^][^]

Saluti BIGGET
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5402
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Messaggio da Centerfire »

A dire il vero c'è una cosa strana in questo bossolo:
In una cartuccia a salve il falso proiettile è ricavato dal bossolo e chiuso per aggraffatura, però risulta presente e ben visibile il colletto che trattiene la palla nella cartuccia ordinaria!
In questo caso abbiamo un "tubetto" che parte dalla fine del cono di spalla e se ne và sù diritto fino alla chiusura!
Il fatto poi che presenti il marchio della Società Metallurgica Italiana con l'anno di fabbricazione presumerebbe qualcosa di prettamente militare per cui in servizio all'epoca e regolamentato da un bel pò di scartoffie.... continuerò a cercare....
Rispondi