12,7x81SR Scoppianti e loro varianti

Munizioni fino a 20mm
Rispondi
Avatar utente
brudile
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 45
Iscritto il: 11/11/2012, 19:54
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte

Re: 12,7x81SR Scoppianti e loro varianti

Messaggio da brudile »

Grazie Aorta10,
il tema è effettivamente delicato e, sezionare i pochi reperti a disposizione è sempre una operazione da fare dopo averci pensato su 100 volte.
La cosa per me importante è che io possa considerare la sintesi contenuta nel documento 127bredaricci.pdf il punto di arrivo di tutti i lavori svolti sin qui da te, Defrancisci, Zucchini e con il contributo di tanta gente alla quale desidero fare i complimenti ed esprimere riconoscenza. In questi gg ho avuto modo di leggere i vari thread che, nel forum, trattano delle 7,7 e delle 12,7 ed ho imparato moltissimo.
Escludiamo quindi l'esistenza delle Esplosiva Tracciante e consideriamo, sulla base delle tue analisi del contenuto della palla, una SIT quella a fascia blu sulla quale mi ero avventurato in ipotesi diverse.
Per finire posso aggiungere che sono sulle tracce di una tabella sinottica in uso presso la Regia, che dovrebbe comprendere il munizionamento da 7,7, 12,7 e 20mm. Una specie di quadro ad uso degli armieri, sempre se ho capito bene. Non posso essere più preciso perchè ne ho ancora io stesso solo una vaga idea. Se babbo natale mi porterà sto regalo, sarà mia cura postare qui il "reperto", sperando di aggiungere un ulteriore piccolo tassello a questa storia "infinita" e ripianando, di certo in minima parte, il debito di ri-conoscenza per la mole di informazioni che ho potuto acquisire grazie al vostro pluriennale lavoro.
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1227
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna

Re: 12,7x81SR Scoppianti e loro varianti

Messaggio da Aorta10 »

Non per presunzione ma considero l’ultima monografia sulla 12,7 Breda ( Feb.2012) attualmente il lavoro più completo disponibile, è possibile che in futuro lo studio porti ad altre rettifiche.
Sono assetato di informazioni riguardo il munizionamento Italiano e come detto cerco di approfondire il più possibile l’argomento confrontandomi con tutti coloro che possono accrescere il mio sapere…
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 2039
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Contatta:

Re: 12,7x81SR Scoppianti e loro varianti

Messaggio da giovanni »

Ciao
Mi scuso per la latitanza ma solo oggi ho saputo da Aorta che esisteva questo post, [110.gif
Le cose stanno in questi termini
Il mio è stato un lavoro preliminare che fra l'altro e TUTTO e per tutti calibri Italiani, Giapponesi e Tedeschi, in completa ristrutturazione e di prossima ripubblicazione
Gli spaccati sono stati fatti decine di anni fa per cui, come già ipotizzato, i rimontaggi non erano "controllabili" ma erano comunque i primi a poter apparire in rete e come tali era doveroso pubblicarli
Aorta, con il quale costantemente continuo lo studio, con npostra enorme fortuna ha potuto effettuare un enorme passo avanti e giustamente come a detto Andrea, ha creato quella che attualmente è la "bibbia" del 12,7, ricordo a tutti che tutte le schede presenti nel nostro sito sono tutte uniche a livello mondiale.
Per i testi ci andrei cauto, il suddetto testo USA ha lacune ed errori enormi, come moltissimi testi da sempre considerati sacri, le sinossi e quant'altro non riportano tutti i modelli utilizzati per cui spesso non riusciamo a capire se un dato modello è stato disegnato "di fantasia" o su documento comprovato. D'altro canto se ritroviamo un modello non descritto non sappiamo mai con certezza se è stato o meno adottato, lasciamo poi perdere il poter capire le tireture le varianti e quant altro...
Morale: più informazioni riceviamo e più riusciamo a incrociare i dati, più precise sono le info finali nelle nostre schede.
Come Aorta possiedo esemplari di munizioname nto Italiano di piccolo calibro in esemplare unico, finora sconosciuto, in questi casi speriamo sempre nel buon cuore di chi ha info e/o documenti... [264
Avatar utente
brudile
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 45
Iscritto il: 11/11/2012, 19:54
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte

Re: 12,7x81SR Scoppianti e loro varianti

Messaggio da brudile »

[264
Avatar utente
brudile
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 45
Iscritto il: 11/11/2012, 19:54
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte

Re: 12,7x81SR Scoppianti e loro varianti

Messaggio da brudile »

Ho appena ricevuto una tavola denominata “SEGNI DISTINTIVI DELLE CARTUCCE IN SERVIZIO” che, come promesso, posto qui a beneficio di tutti. Si tratta di una foto digitale della tavola originale custodita da un aviere che ha partecipato alla WWII sia nei ruoli della Regia Aeronautica che, successivamente, della ANR.
Come potete ben vedere, questa tavola didattica elenca e descrive l’aspetto e la denominazione delle palle da 7,7, 12,7 e 20 mm che, all’epoca della sua edizione, potevano essere impiegate per la composizione dei nastri delle armi di bordo dei velivoli italiani. La data di riferimento non è nota, ma la presenza delle cartucce da 20mm indica che si tratti di una tavola non anteriore al ’43. Purtroppo, lo stato di conservazione non è impeccabile, i colori sono quello che sono e la legenda mostra delle lacune. Ho anche chiesto se questo è “tutto quello che si può avere”, ma non ho avuto risposte che lascino intravedere la pubblicazione di qualcosa di più chiaro e completo. Nonostante tutto, credo che, già in questa veste, sia fonte di spunti e riflessioni su un tema destinato a riservare, anche a distanza di così tanto tempo, novità e sorprese.
Sulla base delle mie informazioni/conoscenze e per provare a fare un primo punto della situazione, mi sono permesso di buttar giù le seguenti osservazioni.
Osservazioni sulle 7,7:
La “0” non è rappresentata ma è descritta in accordo a quanto abbondantemente noto.
La 1, la 2 e la 3 sono tipi perfettamente noti e dall’aspetto coerente con quanto illustrato dalla tavole SMI, BPD e da quanto descritto nei lavori di Defrancisci.
La 4, invece, sembra una novità, visto che non me la ritrovo nella scheda di Defrancisci (almeno con quella in mio possesso che non è detto rispecchi le conoscenze più recenti del suo curatore).
Viceversa, nella tavola manca la palla da osservazione a punta blu “non intaccata”, con anima in piombo e fosforo in punta, mostrata e descritta da Defrancisci che, cito, “fu prodotta dal ‘42 con lo scopo di sostituire le PI”.

Osservazioni sulle 12,7:
Le cartucce 5, 6, 7, 8 e 9 corrispondono a quanto descritto da Ricci in tema di Ordinarie, Traccianti, Esplosive, SIT a spoletta corta Autodistruggente e SIT a spoletta lunga Non Autodistruggente. La cartuccia 12 è verosimilmente la SIT corrispondente a quelle a Punta Bianca descritte da Aorta10.
Compaiono le seguenti cartucce:
• 13: PIT (Perforante Incendiaria Tracciante) con tracciatore ritardato, punta celeste chiaro (prime forniture) o bianca con punta celeste chiaro (forniture successive).
• 14: PIT (Perforante Incendiaria Tracciante) senza tracciatore quindi PI, punta verde (prime forniture) o ogiva bianca con punta....verde?(forniture successive).
Non vengono descritte le seguenti cartucce presenti nello schema di Aorta10:
• Perforante Incendiaria PI (a punta blu tronca al fosforo oppure a punta conica bleu al fosforo con fori circolari, o conica con termite a punta verde).
• Perforante Incendiaria Tracciante PIT (primo tipo punta blu e camicia con 4 fori triangolari al fosforo).
• Esplosiva Incendiaria SI, spoletta in ottone tipo corto, fascia bleu, termite come materiale incendiario (prodotta apparentemente fino a ‘39).
Manca purtroppo la descrizione delle seguenti cartucce, per le quali azzardo, fra parentesi, delle ipotesi di massima sulle quali gli esperti faranno sicuramente meglio.
• 10: ?? (con componente esplosiva o, meno probabilmente, con componente incendiaria data la presenza della fascia di colore e non della punta colorata).
• 11: ?? (con componente esplosiva o, meno probabilmente, con componente incendiaria data la presenza della fascia di colore e non della punta colorata).
• 15: ?? (Incendiaria o PI).
• 16: ?? (Incendiaria o PI).
Domande sulle 20mm:
Assodata la presenza di una spoletta, che tipo di Cartucce erano la 17 e la 18? La colorazione era quella prevista dalle cartucce prodotte su licenza in Italia?

Bene, detto questo, è sicuramente arrivato il momento di lasciare il campo agli esperti ed ai membri della comunità.
Allegati
Tavola Munizionamento.jpg
Visto 83 volte
Tavola Munizionamento.jpg
Tavola Munizionamento.jpg (217.35 KiB) Visto 83 volte
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5596
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Contatta:

Re: 12,7x81SR Scoppianti e loro varianti

Messaggio da Eniac »

Bel documento, ho dato una sbirciata al volo , oggi pomeriggio me lo guardo con calma.. intanto le 7,7 con punta verde erano gia note, di produzione BPD e SMI appunto, ma non le vedi sul documento di Giovanni forse perché tratta delle Italiane , e queste , cosi pare, sono una produzione per l'aviazione Spagnola , questo non vuol dire che magari qualche partita sia stata data anche alle forze Italiane.
breda perforante -2 %28Medium%29.jpg
Visto 80 volte
breda perforante -2 %28Medium%29.jpg
breda perforante -2 %28Medium%29.jpg (26.09 KiB) Visto 80 volte
breda perforante %28Medium%29.jpg
Visto 80 volte
breda perforante %28Medium%29.jpg
breda perforante %28Medium%29.jpg (31.83 KiB) Visto 80 volte
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5596
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Contatta:

Re: 12,7x81SR Scoppianti e loro varianti

Messaggio da Eniac »

Dimenticavo... sull'ultima fatica di Ricci è invece ben documentata, eccone uno stralcio ..
Cattura.JPG
Visto 80 volte
Cattura.JPG
Cattura.JPG (48 KiB) Visto 80 volte
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
brudile
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 45
Iscritto il: 11/11/2012, 19:54
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte

Re: 12,7x81SR Scoppianti e loro varianti

Messaggio da brudile »

Grande! Non vedo l'ora di leggere le vostre osservazioni/aggiunte/spiegazioni/correzioni.
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 2039
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Contatta:

Re: 12,7x81SR Scoppianti e loro varianti

Messaggio da giovanni »

Grazie Fert [151
appena possibile mi metterò a studiate il tutto
intanto anticipo che nella nuova edizione come da te supposto la 7.7 verde appare già, precedentemente non l'avevo inserita, pur avendone sentito parlare, perchè fin dall'inizio mi sono/ci siamo imposti di descrivere solo modelli realmente studiati "de visu"evitando i "per sentito dire " o peggio le "leggende" che spesso imperversano su testi e forum ... bastard
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1227
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna

Re: 12,7x81SR Scoppianti e loro varianti

Messaggio da Aorta10 »

Veramente interessante questa tavola!!! [213 Possibile che dietro a quel foglietto scritto a macchina non ci siano le descrizioni delle altre munizioni???
Penso sia veramente difficile associare in alcuni casi di palle/colore la classificazione esatta corrispondente, soprattutto a fronte di probabili modelli inediti o completamente sconosciuti.
Mi riferisco in particolare dalla 10 alla 16, ovviamente posso fare solo ipotesi confrontando i disegni con i modelli che ho censito in questi anni, associando eventualmente i pezzi non menzionati nella tavola. Dando per scontato che i colori, descrizione e disegni siano effettivamente corrispondenti:

10 Forse una SI (Scoppiante incendiaria)?
11 Forse da esercitazione tracciante?
12 probabile PIT (Perforante Incendiaria Tracciante) a punta bianca
La 13 potrebbe essere effettivamente PIT, sebbene non corrisponde esattamente il colore della leggenda sono in possesso da tempo di una palla simile a punta blu non ancora catalogata per mancanza del bossolo e di informazioni…
La 14 è un rompicapo, perché chiamarla PIT senza tracciatore mi lascia perplesso, comunque potrebbe essere una PI a punta verde (menzionata sulla mia monografia)
La 15 potrebbe essere una I (Incendiaria) vedi monografia
La 16 forse una P (Perforante) con colore verde deteriorato nella stampa? O una PI (Perforante Incendiaria) a punta blu entrambe riportate sulla monografia
Rispondi