.303 British - varie ed eventuali

Munizioni fino a 20mm
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1227
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna

Re: .303 British - varie ed eventuali

Messaggio da Aorta10 »

Oltre alle Forze Armate Inglesi e quelle del Commonwealth, e stato prodotto e utilizzato da quasi ogni Aeronautica Militare fino ai primi anni ’40. Sono molto interessanti anche le versioni di queste Nazioni che hanno sviluppato un proprio munizionamento, per l’Italia la 7,7 Breda.
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5596
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Contatta:

Re: .303 British - varie ed eventuali

Messaggio da Eniac »

..senza dimenticare i Nipponici con la loro Tipo 89 [264
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7489
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: .303 British - varie ed eventuali

Messaggio da Andrea58 »

pepeissuaq ha scritto:proprio così. non mi ricordo il nome ma ai primi del 900 ci fu un famoso cacciatore di elefanti che iniziò la sua carriera usando proprio un lee enfield in 303 perchè le munizioni si trovavano a palate e non poteva permettersi di comprare armi in calibri diciamo più idonei... certo che ci vogliono una mira e un sangue freddo incredibili per fermare un elefante con una cartuccia del genere...
Era Alexander Lake.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
axel1899
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 875
Iscritto il: 03/03/2006, 18:51
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Lombardia

Re: .303 British - varie ed eventuali

Messaggio da axel1899 »

se ben rammento c'è stato anche qualche d uno che usava il nostro 6,5 x 52 ......
a brescindere, un amico mi ha omaggiato di un 3.0.3 strano ... appena ho un attimo lo fotografo... :mrgreen:
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1227
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna

Re: .303 British - varie ed eventuali

Messaggio da Aorta10 »

Non vedo l’ora di vedere questo pezzo da .303 strano…
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5519
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: .303 British - varie ed eventuali

Messaggio da OLD1973 »

Mi aggiungo in coda a questo post con un pezzo che ha incuriosito anche un collezionista australiano che fa solo questo calibro.
Se ignorassimo le scritte sul fondello, in buona sostanza abbiamo una comunissima .303 Mk.VII con palla G. Il tracciatore è assente, la cavità è priva di miscela tracciante.
Peccato che il fondello rechi un'altra codifica, ovvero C (che identifica il caricamento a cordite) e V (ovvero Mk.5). Inutile dire che le lettere sono impresse in modo nitido e senza incertezze.
Entrambe le diciture sono strane assai: è del tutto superfluo indicare nel 44 che il caricamento sia a cordite, divenuto ormai propellente standard per qual calibro (salvo ovviamente le Z e un paio di versioni a p.n.) ed è palese che la palla non sia una Mk.V.
Dal mio punto di vista l'unica ipotesi possibile è che in questo caso le due lettere anacronistiche non stiano ad identificare il caricamento ma bensì qualcos' altro.
A voi la parola.
IMG_20180328_194808.jpg
Visto 102 volte
IMG_20180328_194808.jpg
IMG_20180328_194808.jpg (97.87 KiB) Visto 102 volte
IMG_20180328_194858.jpg
Visto 102 volte
IMG_20180328_194858.jpg
IMG_20180328_194858.jpg (98.91 KiB) Visto 102 volte
IMG_20180328_194902_1.jpg
Visto 102 volte
IMG_20180328_194902_1.jpg
IMG_20180328_194902_1.jpg (118.55 KiB) Visto 102 volte
Allegati
IMG_20180328_194924.jpg
Visto 102 volte
IMG_20180328_194924.jpg
IMG_20180328_194924.jpg (66.4 KiB) Visto 102 volte
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 2039
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Contatta:

Re: .303 British - varie ed eventuali

Messaggio da giovanni »

Ciao
non risulta nei principali testi sulle .303 Inglesi
esisteva una G V con gli stessi marchi e data come testimoniato dal "Labbett" nel suo testo sui caricamenti speciali
probabilmente il marchio non ha impresso la stanghetta dela G, ingrandendo la foto parrebbe che ci fosse un accenno alla stessa
se cosi non fosse non saprei cosa dire
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5596
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Contatta:

Re: .303 British - varie ed eventuali

Messaggio da Eniac »

Sono traccianti per uso navale, sono marcate GV , ne esistono vari modelli, a mio avviso è un problema di "impressione" del punzone che non ha completato il suo lavoro, si vede abbastanza bene che c'è un accenno di marcatura della traversina della "G".
Cattura2.PNG
Visto 94 volte
Cattura2.PNG
Cattura2.PNG (166.95 KiB) Visto 94 volte
Cattura.PNG
Visto 94 volte
Cattura.PNG
Cattura.PNG (157.39 KiB) Visto 94 volte
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5519
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: .303 British - varie ed eventuali

Messaggio da OLD1973 »

Grazie per i vostri apporti, parrebbe essere così. ma vi assicuro di aver guardato col monocolo da numismatico la C e non è una G male impressa, è davvero una C. E non ci sono tracce di rotture o usura del punzone.
Tuttavia stasera ricontrollo meglio.
Grazie ancora.
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2381
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Contatta:

Re: .303 British - varie ed eventuali

Messaggio da stecol »

303 British, traccianti, per uso navale, nel 1944 ? E che ci facevano, i festeggiamenti per l'imminente fine della guerra ?
AMTT - Armi, Munizioni, Tecniche e Tattiche, tutto il resto .....

Murphy's Law of Combat Operations Rule 22: The easy way is always mined.
Murphy's Law of Combat Operations Rule 43: Military Intelligence is a contradiction.
Rispondi