A proposito di artigianerie...

Munizioni fino a 20mm
Avatar utente
chaingun
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 1265
Iscritto il: 09/08/2011, 19:05

A proposito di artigianerie...

Messaggio da chaingun »

Ecco a voi un esempio di italico ingegno e arte di arrangiarsi.
Problema: ho un fuciletto monocanna calibro 36, ma le cartucce costano! È appena finita la seconda guerra mondiale e soldi da spendere non ne ho, in compenso ho un sacco di 6,5 Carcano. Che faccio?
Soluzione: prendo i bossoli del 6,5 mm, li "sbottiglio", saldo un filo d'ottone intorno alla scanalatura del fondello trasformando il bossolo in rimmed, foro il fondo di misura per gli inneschi da 4,45 mm e ho fatto una coppia di splendidi calibro 36...
Ma questi erano pazzi o che?
Art1.jpg
Visto 179 volte
Art1.jpg
Art1.jpg (20.95 KiB) Visto 179 volte
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5538
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: A proposito di artigianerie...

Messaggio da OLD1973 »

Io ne possiedo uno ricavato dall'albionico calibro, dove il rim era già presente, debitamente sottoposto a fireforming. Se lo trovo posto la relativa foto!
E poi ci sono i calibri maggiori, ovvero il 12 ricavato dai 12,7 SR della nostrana breda, non ho foto mali ho avuti in passato.
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5620
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Contatta:

Re: A proposito di artigianerie...

Messaggio da Eniac »

Se girate un pochetto per la rete trovate di tutto e di più di oggetti ricavati con bossolame vario . Date un'occhiata qua http://www.trenchart.org/
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
giorgio16
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 780
Iscritto il: 08/03/2012, 19:45
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Provincia di Bologna.

Re: A proposito di artigianerie...

Messaggio da giorgio16 »

Nella mia zona, dopo il passaggio del fronte, abbondavano due cose, miseria e residuati bellici, ci si arrangiava con quello che c'èra.
Spesso i fucili militari venivano modificati per cacciare lepri, starne o altri volatili, si andava dalla semplice asportazione delle righe della canna tramite trapanazione "casalinga" fino a modifiche fatte da officine meccaniche.
Ho visto un mauser k98 ricamerato in in cal. 32 a canna liscia, il lavoro sembrava fatto piuttosto bene.
Se qualcuno deve morire per la Patria, che sia il nemico a farlo, non tu.

Skype Me™!
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 2044
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Contatta:

Re: A proposito di artigianerie...

Messaggio da giovanni »

Io farei una sezione apposita per mostrare a che vette può arrivare l'ingegno umano, inoltre darebbe una mano a chi ritrova questi attrezzi
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5620
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Contatta:

Re: A proposito di artigianerie...

Messaggio da Eniac »

giovanni ha scritto:Io farei una sezione apposita per mostrare a che vette può arrivare l'ingegno umano, inoltre darebbe una mano a chi ritrova questi attrezzi
Si può fare , ma prima farei una analisi di quello che riusciamo a mettere assieme, se è poca roba fare una board apposita sarebbe sprecato , magari se ne potrebbe fare un documento , oppure dovremmo generalizzare e fare la board "Trench Art" più generalista... si accettano consigli. [264
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5538
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: A proposito di artigianerie...

Messaggio da OLD1973 »

Adoro questo Forum, che da ogni spunto ne nasce un'idea!!!! [146
Altrochè le "larghe intese" di zona Tevere.... [213 [213 [213 [213
Non mi pare male l'idea di aprire una sezione dedicata appunto alla trench-art & recycling, ovvero: guardate, con le munizioni i nostri soldati ed i nostri nonni e padri non ci sparavano solo, ma sono stati capaci di tirarci fuori anche dei begl'oggettini!
Ok che ci saranno i post dei bossoli cesellati, ma anche degli artigianati polivalenti di recupero...., e chissa' che da una penna da scrittura fatta con un bossolo non si scopra un produttore oppure una marcatura sconosciuti..... [151
Amici, i vostri pareri?
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
fb64
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 583
Iscritto il: 25/07/2012, 16:43
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze

Re: A proposito di artigianerie...

Messaggio da fb64 »

Ottima idea, secondo me è un modo inteligente di dare una dignità storica e culturale a questi oggetti che, come è già stato detto, sono frutto dell'ingegno e dell'arte di arrangiarsi dei nosti genitori/nonni. [151
Sicuramente nè uscirà qualcosa di interessante. [264 [264
Avatar utente
giorgio16
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 780
Iscritto il: 08/03/2012, 19:45
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Provincia di Bologna.

Re: A proposito di artigianerie...

Messaggio da giorgio16 »

Cose del genere?

[icon_246
Allegati
P9220230_800x600.JPG
Visto 136 volte
P9220230_800x600.JPG
P9220230_800x600.JPG (112.51 KiB) Visto 136 volte
P9220231_800x600.JPG
Visto 136 volte
P9220231_800x600.JPG
P9220231_800x600.JPG (78.94 KiB) Visto 136 volte
Se qualcuno deve morire per la Patria, che sia il nemico a farlo, non tu.

Skype Me™!
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5538
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: A proposito di artigianerie...

Messaggio da OLD1973 »

Beh, Giorgio, se ci manteniamo sul bossolame & bombe come base di partenza, evitiano a Nicola di creare un Forum apposta.... [icon_246 [icon_246
Comunque, si: l'idea è proprio quella, meglio se pero' circoscritta ad un riutilizzo il piu' possibile vicino all'originaria destinazione d'uso delle munizioni, tipo quello degli esempi sopracitati. Gli scaldotti da letto o le borracce per il contadino assetato nel campo, derivati da shells da cannone, li eviterei se non altro per la quantità e facilità di rinvenimento.
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Rispondi