flechettes

Munizioni oltre 20mm
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: flechettes

Messaggio da wyngo »

Ciao a tutti.
Le munizioni che proiettano le flechette o freccette, sono state "inventate" anche se dopo diversi anni, a seguito dell'impiego fattivo ed efficace, delle stesse flechette da velivoli per colpire truppe nelle trincee, nel primo conflitto ed erano rilasciate semplicemente a caduta.

http://www.big-ordnance.com/Flechettes/Flechettes.htm
http://www.princeton.edu/~achaney/tmve/ ... hette.html

Sviluppate successivamente come munizioni a frammentazione a tiro diretto (teso) per la difesa vicina dei pezzi d'artiglieria e carri, per contrastare gli attacchi alla baionetta o di massa, nelle guerre in Corea e Vietnam,
hanno avuto molto successo per un certo periodo ma successivamente si sono impiegate per lo stesso uso le sfere d'acciao o tungsteno, munizioni ( M1028 Canister) attualmente in servizio per l'Abrams americano e tutte le famiglie di carri con cannone da 120/44 ad anima liscia.

http://www.inetres.com/gp/military/cv/weapon/M256.html

http://en.wikipedia.org/wiki/Flechette

Ultimamente anche per dotare le truppe di munizionamento dello stesso tipo, se ne sono sviluppate diverse sia a flechette che a pallettoni, anche per le famiglie dei lanciagranate sottocanna o separati a bassa/media velocità.

http://www.gd-ots.com/download/40mm%20M1001%20HVCC.pdf

Per le munizioni .50 ho visto direttamente penetratori ma non stabilizzati con alette, definiti tecnicamente munizioni APDS, come le OLIN M903 SLAP, in tutte e due le versioni, anche in maglia metallica e non per sniper...
PS: con la parte stabilizzatrice in plastica non credo siano flechette proiettate direttamente da munizione, causa danni diretti da calore e nemmeno indirettamente, causa deformazioni meccaniche da spinta...
Ciao Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5519
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: flechettes

Messaggio da OLD1973 »

Si, come avevo già accennato io, gli impennaggi si squaglierebbero a ridosso del fronte di fiamma……
e se lo scopo fosse proprio quello? ovvero proiettare il dardo senza gli impennaggi, che si sono distrutti all'atto dello sparo?
Mi sembrano troppo lunghe rispetto alla propria sezione e con poca massa per essere submunizioni flechette da granata dispersante…. ma ovviamente è un mio parere.
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: flechettes

Messaggio da wyngo »

...gli impennaggi servono per stabilizzare le flechettes durante il volo...non ha senso farle bruciare in partenza e all'interno della canna...poi come si nota nelle foto gia' postate, le flechette stesse sono messe per ottimizzatre i carichi e i pesi disposte testa-coda, se bruciassero tutti gli impennaggi, sarebbe un macello nelle canne!
Bisognerebbe sapere che tipo di dispersione o proiezione avevano...
Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5404
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Re: flechettes

Messaggio da Centerfire »

Vista la natura del materiale sembrerebbero destinate ad una dispersione in quota da un contenitore adatto.
Probabilmente i formati fanno parte di un unico carico in percentuali diverse in modo da coprire sia una destinazione antiuomo che antimateriale.
Parrebbero adatti all'attacco aereo di concentrazioni di truppa od accampamenti...
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5519
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: flechettes

Messaggio da OLD1973 »

Io ho sempre pensato che le freccette da aviolancio dovessero avere caratteristiche di semplicità costruttiva in relazione al fatto di una elevata produzione per un uso massivo. Quindi il classico tondino di ferraccio estruso, a volte tornito, stampato, assolvesse egregiamente il compito. Quelle postate da Stefanino sono in bi-materiale, ed una dirittura con un windcap di alluminio. Mi sembra di intuire che fossero per un qualche tipo di propulsione, non per caduta da gravità.
….mumble…. e se fossero per uno degli esperimenti di propulsione magnetica portati avanti negli anni 90? In effetti come giustamente osserva il nostro buon Wingo, le alette si squaglierebbero essendo a contatto diretto con dardo di fiamma della combustione della polvere….
oppure il sabot proteggeva anche posteriormente la freccetta fin fuori dalla canna... [137
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5404
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Re: flechettes

Messaggio da Centerfire »

Che io sappia i sabot sono vincolati al corpo della freccetta tramite gole a dente di sega, per trasmettere efficacemente la spinta del propellente...
Con le pareti lisce all'atto dello sparo l'inerzia fa collassare l'asta sulla codetta di plastica, distruggendola.
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7491
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: flechettes

Messaggio da Andrea58 »

A noi sembrano plastichina ma se fossero in fibra di vetro??? E poi le borre contenitore del 12 mica fondono allo sparo e sono a diretto contatto con il propellente.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Rispondi