NON sparate con i '91 usando munizioni Northwest

Sezione dedicata alla armi
Avatar utente
Absolut
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 24
Iscritto il: 29/09/2005, 1:25

Re: NON sparate con i '91 usando munizioni Northwest

Messaggio da Absolut »

A me è rimasta quella "brutta" abitudine di fare i calchi di camera prima di ricaricare… e magari questi "scoppi" me li sarei risparmiati. (soprattutto perchè non uso munizioni commerciali!).
Quindi ad essere stati coinvolti da questa problematica sono stati il fucile corto 91/38 ed il fucile 91/41, ovvero gli unici due fucili camerati in 6,5 Carcano con passo di rigatura fisso… e ritengo si tratti proprio dei due modelli ai quali Emary ha dedicato, a suo tempo, meno attenzione :-(
Se, solo per tua curiosità, vuoi provare anche le caratteristiche di burning rate di un lotto "vecchio" di W760, me n'è rimasta ancora un pochino di un lotto coevo alle prove di Emary.
Per pura curiosità, era rimasta qualche munizione non sparata per verificare che le dimensioni delle munizioni utilizzate fossero conformi allo standard?
(Ricordo male, o tra gli attrezzi in uso ai pirotecnici c'era anche una dima per verificare la conformità dimensionale delle munizioni, indipendentemente dalla dimensioni CIP?)
Non faccio commenti sul mancato intervento dell'azienda produttrice….
Grazie per la condivisione e… buone feste!
Avatar utente
chaingun
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 1265
Iscritto il: 09/08/2011, 19:05

Re: NON sparate con i '91 usando munizioni Northwest

Messaggio da chaingun »

No, l'incidente ha coinvolto due 41. Io mi sono preso la briga di misurare il free bore di vari 41 e fucili 38 e moschetti 38, e ho quindi riscontrato che il free bore corto e netto si trova su tutte queste armi. I fucili e moschetti tipo 91 con rigatura progressiva, invece, hanno free bore più lungo e molto rastremato.
Le cartucce avanzate (19, perché l'incidente si è verificato con la prima), sono state portate al banco nazionale di prova, dove sono state misurate dimensionalmente, è stato verificato il peso della carica, sono state testate in canna manometrica. Abbiamo anche sezionato alcuni bossoli per verificare prima e dopo lo sparo l'eventuale presenza di cricche interne conseguenti all'estrusione. Tutto regolare. Però, guarda caso, la canna manometrica ha free bore più lungo rispetto alle canne dei 38 e dei 41. Ben 2 millimetri in più rispetto al fucile incidentato, e rispetto ad alcuni moschetti 38 che ho misurato, oltre 4 millimetri in più!
Avatar utente
Absolut
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 24
Iscritto il: 29/09/2005, 1:25

Re: NON sparate con i '91 usando munizioni Northwest

Messaggio da Absolut »

E quindi le stesse munizioni che fanno esplodere un fucile… al Banco di Prova risultano perfette :-(
Avatar utente
chaingun
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 1265
Iscritto il: 09/08/2011, 19:05

Re: NON sparate con i '91 usando munizioni Northwest

Messaggio da chaingun »

Sì, esatto. Ma questo già si sapeva dall'inizio, perché le munizioni commerciali devono subire il collaudo del lotto al Banco (a norma Cip) per essere poi commercializzate. Quindi, che le munizioni avessero superato indenni la prova al banco, era dato per certo. Il punto era capire come mai, invece, nei "veri" fucili succedesse quel disastro.

Ps: al banco di prova mi hanno detto che per far cedere il fondello del bossolo in quel modo, bisogna raggiungere pressioni di 7 mila bar e oltre. Comunque, a parte il bossolo sfondellato, la chiusura è risultata perfetta e, una volta cambiato calcio ed estrattore, con quel fucile probabilmente si potrebbe tuttora sparare in sicurezza. Questo lo dico tanto per ribadire che chi dice che il Carcano 1891 è un fucile debole, non sa neanche di cosa sta parlando...
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5542
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: NON sparate con i '91 usando munizioni Northwest

Messaggio da OLD1973 »

Pessima sinergia fra il nullo freebore e le rigature nette sin dall'inizio e degli inneschi magnum? Un produttore di munizione che sa' di produrre cartucce per ex-ordinanze sa' di dover stare un 5-10% sotto soglia di pressioni massime di esercizio, mica tutte le ex ordinanze sono nelle stesse condizioni di conservazione, quindi un aumentato margine di sicurezza lo dovrebbero prevedere.
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7520
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: NON sparate con i '91 usando munizioni Northwest

Messaggio da Andrea58 »

OLD1973 ha scritto:Pessima sinergia fra il nullo freebore e le rigature nette sin dall'inizio e degli inneschi magnum? Un produttore di munizione che sa' di produrre cartucce per ex-ordinanze sa' di dover stare un 5-10% sotto soglia di pressioni massime di esercizio, mica tutte le ex ordinanze sono nelle stesse condizioni di conservazione, quindi un aumentato margine di sicurezza lo dovrebbero prevedere.
Considera però che c'è anche il lato prestazionale/commerciale da considerare.
Le cartucce vengono create per funzionare a pressione X. Tutto quello che stà sopra o sotto va ad incidere sulle prestazioni complessive del binomio arma cartuccia con risultati imprevedibili.
Se si spargesse la voce che le cartucce XYZ sparano sistematicamente ad una spanna sollo il nero (magari perche sono leggere) la gente direbbe : Io le XYZ non le compro più, sono "loffe".
La cartuccia commerciale deve dare prestazioni accettabili con tutte le armi. In questo caso non si è immaginato che potessero dare risultati così esplosivi su due modelli di 91.
Con questo non voglio assolverli per una loro leggerezza ma immagino che fosse proprio una cosa che non sapevano dato che nessuno vuole fare danni ai propri clienti.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5542
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: NON sparate con i '91 usando munizioni Northwest

Messaggio da OLD1973 »

Ok comprendo ed, in parte, condivido.
Infatti la massima flessibilità ed intelligenza l'appassionato di ex ordinanze le esprime nell'approntare ricariche consapevoli e curate in base alle proprie valutazioni fatte della sua arma, che nessuno meglio di lui conosce. In commercio si dovrebbero poter trovare non delle cariche piene e toste, ma delle prudenziali cariche "loffe", così uno testa la sua arma, vede come si comporta la chiusura dell'arma, vede segnali di eventuali fughe di gas, nota la deformazione dei bossoli spenti, rileva in caso di anomalie le quote di camera e di canna, e poi se lo ritiene opportuno e sicuro, passa a ricariche crescenti fino a raggiungere il massimo (meno uno zichinin di sicurezza [110.gif ) tollerabile dal suo ferro.
Almeno a mio parere, ovviamente.
Ricordo il racconto di un amico che sparava nella sua bodeo le 10,4 commerciali Fiocchi e raccontava che la carica era così loffia che la palla a 50 metri raggiungeva, in traiettoria maledettamente curva, a malapena il bersaglio [argh e che c'erano addirittura residui incombusti di polvere da sparo sul bancone eh eh eh ... [icon_246 [icon_246 [icon_246
Si, loffia, ma di sicuro i denti li porta sempre a casa!
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Fabrizio

Re: NON sparate con i '91 usando munizioni Northwest

Messaggio da Fabrizio »

Ma non vi siete mai chiesto perche' esplodono sempre o quasi i 91/41?
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7520
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: NON sparate con i '91 usando munizioni Northwest

Messaggio da Andrea58 »

Fabrizio ha scritto:Ma non vi siete mai chiesto perche' esplodono sempre o quasi i 91/41?
Dalle prove documentali probabilmente per i motivi esposti da chaingun ma se hai qualche notizia in più siamo tutti interessati.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: NON sparate con i '91 usando munizioni Northwest

Messaggio da wyngo »

...un topic interessantissimo con degli spunti davvero notevoli.
Grazie a tutti ed in particolare a Chaingun per l'expertise.
Ciao Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Rispondi