Cartucce silenziate russe 7,62x35.

Munizioni fino a 20mm
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7493
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Cartucce silenziate russe 7,62x35.

Messaggio da Andrea58 »

I russi hanno sempre avuto un approccio ai problemi meccanici tutto loro ma sono sempre stati comunque con i piedi per terra.
Avevano bisogno di una cartuccia silenziata ed hanno risolto il problema a modo loro.
Imprigionando i gas all'interno del bossolo e spingendo la palla con un pistone telescopico. [argh [argh
Macchinoso? No geniale perchè così qualsiasi fucile della serie AK può diventare un'arma per operazioni coperte dato che bossolo e palla sono quasi quelli standard come misure esterne.
I problemi semmai ci sono a produrre le cartucce ma essendo tirature limitate è molto meno costoso fare così che progettare un'arma ad hoc come avrebbero fatto gli americani.
Ho preso questa coppia di cartucce a Milano e come vedete una è integra (seppur forata) mentre l'altra è sparata.
Si tratta di una 7,62x35 che monta una palla standard e che nel libro sulle cartucce russe viene definita - CII -3-
Considerazione sulla cartuccia. Probabilmente il bossolo della cartuccia è stato accorciato di 4 mm per compensare il pistone che a sparo avvenuto sporge dal bossolo. Così facendo abbiamo un bossolo sparato che ha la stessa lunghezza di una 7,62x39 carica e perciò esce agevolmente dalla finestra di espulsione delle armi tipo AK. Inoltre devono avere copiato per forza la tecnica degli inglesi applicata al 303 a cordite. Per forza di cose il bossolo innescato ed ancora cilindrico riceve la polvere e poi il tubetto telescopico. A questo punto viene formata la spalla ed il colletto. Non ci sono alternative costruttive applicabili se non questa.
I materiali sono standard, bossolo in acciaio ramato con innesco in ottone? (non è magnetico). Palla in acciaio ramato e pistone ipotizzo in alluminio, non è magnetico. Mancano le scritte identificative. La clip non so a cosa serva dato che sul libro non è contemplata.
Militalia maggio 14 silenziate russe 003 (Copia).jpg
Visto 153 volte
Militalia maggio 14 silenziate russe 003 (Copia).jpg
Militalia maggio 14 silenziate russe 003 (Copia).jpg (70.79 KiB) Visto 153 volte
Militalia maggio 14 silenziate russe 009 (Copia).jpg
Visto 153 volte
Militalia maggio 14 silenziate russe 009 (Copia).jpg
Militalia maggio 14 silenziate russe 009 (Copia).jpg (70.43 KiB) Visto 153 volte
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2381
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Contatta:

Re: Cartucce silenziate russe 7,62x35.

Messaggio da stecol »

No, no .... [notok [146




Ciao
Stefano

[icon_246 [icon_246 [17
AMTT - Armi, Munizioni, Tecniche e Tattiche, tutto il resto .....

Murphy's Law of Combat Operations Rule 22: The easy way is always mined.
Murphy's Law of Combat Operations Rule 43: Military Intelligence is a contradiction.
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5519
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: Cartucce silenziate russe 7,62x35.

Messaggio da OLD1973 »

In effetti questa versione a falce e martello della liberator mi fiderei a tenerla in mano [icon_246
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2381
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Contatta:

Re: Cartucce silenziate russe 7,62x35.

Messaggio da stecol »

Così non la devi nemmeno sezionare ..... [icon_246 [icon_246 [icon_246 [icon_246
SP-3.jpg
Visto 141 volte
SP-3.jpg
SP-3.jpg (156.5 KiB) Visto 141 volte
AMTT - Armi, Munizioni, Tecniche e Tattiche, tutto il resto .....

Murphy's Law of Combat Operations Rule 22: The easy way is always mined.
Murphy's Law of Combat Operations Rule 43: Military Intelligence is a contradiction.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7493
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Cartucce silenziate russe 7,62x35.

Messaggio da Andrea58 »

Maledetto libro in cirillico [142 [142 [142 Sicuramente ci sarà stato scritto a cosa servivano ma non capendolo ho preso uno svarione. Avevi ipotizzato il funzionamento simile a quello delle 223 telescopiche da esercitazione. :oops: :oops: :oops:
Però sono quasi giustificato dato che ne ho viste per arma lunga con la clip. A questo punto erano quelle ad essere montate sulla clip erroneamente.
E così sono per una simpatica pistola da assassinio. [151 [151 [151
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5596
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Contatta:

Re: Cartucce silenziate russe 7,62x35.

Messaggio da Eniac »

Ma...la polvere dove sta?...il bossolo sembra pieno solo del marchingegno.
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
chaingun
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 1265
Iscritto il: 09/08/2011, 19:05

Re: Cartucce silenziate russe 7,62x35.

Messaggio da chaingun »

Tra il fondello del bossolo e la base del pistone c'è una piccola cavità. In quella cavità c'è (ci dovrebbe essere) la polvere. La carica è molto bassa e la gittata utile è 10-20 metri.
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5519
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: Cartucce silenziate russe 7,62x35.

Messaggio da OLD1973 »

Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5519
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: Cartucce silenziate russe 7,62x35.

Messaggio da OLD1973 »

Stavo pensando: a parte la differenza del diverso sistema di crimpatura dell'innesco, queste cartucce come si distinguevano da quelle a carica ordinaria, magari prodotte in cina? Di ramate sia bossolo che palla non mi pare che l'URSS ne faccia....
Se ne capita una, fuori scatola e fuori lastrina, in un caricatore di un AK o di SKS, come gli spieghi che deve farsi tutta la canna sui gomiti per lasciar spazio alla palla successiva???? [126 [126 [126
Si, ok, è un pochetto piu' corta, ma...... un sistema cromatico piu' evidente? O la zigrinatura del fondello? [137 [1334
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
chaingun
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 1265
Iscritto il: 09/08/2011, 19:05

Re: Cartucce silenziate russe 7,62x35.

Messaggio da chaingun »

La distribuzione di queste cartucce avviene su base estremamente specialistica. Quindi, vengono affidate a personale altamente addestrato. Di conseguenza, la prospettiva di un fortuito scambio è remota.
Piuttosto, osservando le canne della mini-pistola destinata a usare queste cartucce, mi pare che il tratto di canna rigata, cioé dopo che è finita la camera, sia lungo veramente pochi millimetri! Forse anche perché altrimenti il forzamento nelle rigature sarebbe eccessivo e la palla si fermerebbe in canna...
Rispondi