Base proiettile 12.7 APT

Munizioni fino a 20mm
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5408
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Base proiettile 12.7 APT

Messaggio da Centerfire »

Discussione dell'ultima ora su una particolarità rilevata su alcuni proiettili 12,7 x 99 realizzati in Italia.
La base di questi pezzi presenta un'inconfondibile scalino in corrispondenza del termine della "boat tail" sul corpo della palla.
Il proiettile nuovo presenta il profilo classico che tutti conosciamo. Numerose sono state le congetture in merito ma nessuna ha soddisfatto gli intervenuti.
Secondo il mio parere la deformazione avviene all'interno della canna per azione della pressione dei gas. Questi fanno avanzare il penetratore di acciaio all'interno della camicia lasciando senza supporto la stessa in corrispondenza della conicità. I gas restringono i fianchi del cono ad esclusione della base dove il cercine del mantello resiste alla costrizione generando un profilo quasi parallelo.
Nelle foto che inserisco ho cercato di evidenziare questo spostamento.
frame7.jpg
Visto 353 volte
frame7.jpg
frame7.jpg (177.06 KiB) Visto 353 volte
frame6.jpg
Visto 353 volte
frame6.jpg
frame6.jpg (114.48 KiB) Visto 353 volte
frame5.jpg
Visto 353 volte
frame5.jpg
frame5.jpg (115.91 KiB) Visto 353 volte
Nelle immagini seguenti ho cercato di rendere visibile la distanza fra base del penetratore e cercine del mantello
frame3.jpg
Visto 353 volte
frame3.jpg
frame3.jpg (55.89 KiB) Visto 353 volte
frame2.jpg
Visto 353 volte
frame2.jpg
frame2.jpg (90.75 KiB) Visto 353 volte
frame1.jpg
Visto 353 volte
frame1.jpg
frame1.jpg (74.58 KiB) Visto 353 volte
Vista dei due proiettili esaminati, impatto dopo circa un chilometro dallo sparo.
frame0.jpg
Visto 353 volte
frame0.jpg
frame0.jpg (241.68 KiB) Visto 353 volte

L'effetto è pressoché sistematico su tutti i pezzi repertati.

A voi la parola! [264
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5408
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Re: Base proiettile 12.7 APT

Messaggio da Centerfire »

Ho aperto qui questo topic perché la cosa ci ha fatto perdere una buona mezz'ora in congetture fra un amico, Antonio, Francesco e me.
L' amico assicura che le palle avevano profilo standard ma nessuna fra quelle recuperate nel punto di impatto lo conservava e lui è completamente all'oscuro del motivo del fenomeno.
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7517
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Base proiettile 12.7 APT

Messaggio da Andrea58 »

Per me è un difetto perchè non è concepibile che succeda quello descritto da te. Se il penetratore si muove varia il baricentro della palla con tutti i problemi di precisione conseguenti.
Io in fisica ero scarso ma se parliamo di spinta dei gas dobbiamo parlare anche di inerzia e compagnia cantante.
Se si muove come ipotizzato vuol dire che non è supportato anteriormente oppure se c'è volutamente del vuoto davanti che il penetratore non è fissato correttamente alla camiciatura.
E' un argomento interessante, bisognerebbe trovarne altre (vedo se ne ho io) ed aprirle.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Eniac
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5620
Iscritto il: 20/06/2009, 9:53
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Abruzzo
Contatta:

Re: Base proiettile 12.7 APT

Messaggio da Eniac »

Secondo me avviene quando il proiettile impatta , la forza cinetica si scarica su tutta la palla e la parte più debole subisce la deformazione , la cosa dovrebbe essere molto meno evidente sulle palle non traccianti visto che la parte finale non è vuota a causa del bicchiere contenente il tracciatore , consideriamo anche la temperatura elevatissima che si sviluppa quando brucia il tracciatore che rende il metallo ancora più "tenero" .
Copyright © CeSIM Munizioni 2021. All Rights Reserved.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7517
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Base proiettile 12.7 APT

Messaggio da Andrea58 »

Eniac ha scritto:Secondo me avviene quando il proiettile impatta , la forza cinetica si scarica su tutta la palla e la parte più debole subisce la deformazione , la cosa dovrebbe essere molto meno evidente sulle palle non traccianti visto che la parte finale non è vuota a causa del bicchiere contenente il tracciatore , consideriamo anche la temperatura elevatissima che si sviluppa quando brucia il tracciatore che rende il metallo ancora più "tenero" .
In effetti le abbiamo anche trovate sgusciate. [icon_246 [icon_246 Però non è che siano impattatissime e per assurdo il nucleo dovrebbe arretrare in caso di impatto.
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5408
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Re: Base proiettile 12.7 APT

Messaggio da Centerfire »

Esaminando i pezzi di Old abbiamo trovato su tutti il medesimo profilo, pure sulle camicie sgusciate.
Al momento del recupero ho pensato fosse un profilo specifico per le APT ma confrontandole con altre non APT non si sono rilevate differenze!
Nella punta vi è inserita una miscela sabbiosa inerte come riempitivo e prima di calare il nucleo viene compressa in sede.

A meno che la frizione della camicia sulla canna contrastando con l'acciaio temperato del nucleo non ne abbia provocato un indesiderato allungamento. Le righe della canna entrano nel mantello, da qualche parte il materiale deve andare, non sull'interno perché è rigido, allora indietro!!!!se fosse possibile recuperare una palla perfetta sono sicuro che misurerebbe di più di una nuova. [264

Se siete riusciti a notare nelle foto la distanza fra base nucleo e interno cercine capirete che c'è circa mezzo millimetro di aria... [1334
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5538
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: Base proiettile 12.7 APT

Messaggio da OLD1973 »

Ho rispolverato questa bozza di discussione in quanto l'altro giorno mi sono ricapitati in mano dei campioni ed ho deciso che ne sezionerò alcuni per vedere il posizionamento coassiale del nucleo rispetto alla camicia.
Vi terrò aggiornati [264
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
chaingun
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 1265
Iscritto il: 09/08/2011, 19:05

Re: Base proiettile 12.7 APT

Messaggio da chaingun »

Scusate, ma lo spazio tra il fondo del nucleo e l'orlo della camicia, non può essere dovuto al fatto che quando la palla è nuova, c'è un dischetto sigillante a chiudere il vano del tracciatore?
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5538
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: Base proiettile 12.7 APT

Messaggio da OLD1973 »

Eccomi con le foto della sezione che avevo promesso:
DSC09309.JPG
DSC09314.JPG
DSC09315.JPG


Considerazioni: Nella parte anteriore troviamo il materiale inerte di riempimento, contro il quale poggia il nucleo. Nella parte posteriore il nucleo è adeso alla camiciatura. Tuttavia l'inizio della rastrematura della camicia esterna non coincide con l'inizio della rastematura del nucleo: quest'ultimo è spostato in avanti verso la punta della palla di almeno 2,5 mm. Inoltre la palla, essendo in origine stata una APT, aveva il tracciatore, e quest'ultimo era protetto da un dischetto di celluloide o una sorta di resina. Questa protezione non era solo un dischetto, ma una sorta di cappuccetto che veniva posizionato sulla cavità del nucleo prima della introduzione del nucleo medesimo nella camiciatura. In effetti se si passa il polpastrello del dito sul piano inclinato della rastrematura del nucleo, si avverte decisamente lo scalino dato appunto da questo cappuccetto protettivo. In fase di sparo la camiciatura viene "impressa" sul riempitivo della stessa, ovvero il nucleo con adeso il cappuccetto, ed ecco formarsi una sorta di scalino anche sul piano inclinato esterno della camiciatura, o almeno la vedo così.
Dalle foto scattate coi miei miserrimi mezzi magari si apprezza poco, ma dal vivo assicuro essere esattamente come ho descritto.
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5538
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: Base proiettile 12.7 APT

Messaggio da OLD1973 »

Sarebbe carino ed utile esaminare una palla non rigata, per vedere quali sono, se ce ne sono, le variazioni morfologiche che accadono al momeno dell' sparo e/o impatto. Magari un giorno ci capiterà....
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Rispondi