Contrassegni su bombe d'aereo USA

La bibbia delle bombe d'aereo
Rispondi
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Contrassegni su bombe d'aereo USA

Messaggio da wyngo »

Ciao a tutti, condivido con voi una bella immagine reperita in rete, che rappresenta un addetto all'armamento dell'USAAF che arma delle bombe ad alto esplosivo nella stiva bombe, presumibilmente di un B24.
WWII Usa airbomb marking.jpg
Addetto all'armamento dell'USAAF che innesca, con spolette AN-M103 e successivamente arma, bombe d'aereo ad alto esplosivo AN-M30 da 100 libbre.
Visto 223 volte
Addetto all'armamento dell'USAAF che innesca, con spolette AN-M103 e successivamente arma, bombe d'aereo ad alto esplosivo AN-M30 da 100 libbre.
Addetto all'armamento dell'USAAF che innesca, con spolette AN-M103 e successivamente arma, bombe d'aereo ad alto esplosivo AN-M30 da 100 libbre.
WWII Usa airbomb marking.jpg (67.11 KiB) Visto 223 volte
Particolare che volevo porre all'attenzione e a me gia' , in parte noto per diversi rinvenimenti passati, è la notevole varieta' e diversa colorazione dei contrassegni ( iscrizioni )sui corpi bomba, che sarebbero dovuti essere esclusivamente in vernice nera ( OP 1664 Us Expl. Ordn. / TM 9-1900 Ammunition General Ed.1945- Pag. 7) ed invece notiamo diverse varianti in giallo, frutto probabilmente di una riverniciatura campale oppure di una produzione di massa non attenta a questi particolari, comunque insignificanti per un'ordigno come questo, unico e a a perdere, ma che dimostrano una certa elasticita' nei controlli di qualita'.
Ciao Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5519
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: Contrassegni su bombe d'aereo USA

Messaggio da OLD1973 »

Domanda di uno che non ne capisce una cippa: i contrassegni erano posti solo su un lato della bomba?
E' possibile che le scritte in giallo venissero apposte alternativamente a quelle nere per facilitare il riconoscimento dell'ordigno anche in condizioni di scarsa o assente luminosità (notte, depositi o stive di aerei non illuminate)?
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: Contrassegni su bombe d'aereo USA

Messaggio da wyngo »

I contrassegni sulle bombe USA, a vernice, le scritte, erano apposte sul lato superiore della bomba e nella parte caudale, dopo i ganci di sospensione e prima della rastrematura, venivano ripettute a mezzo marcature a freddo nel metallo...è una conferma visiva che gli americani, a differenza degli inglesi, non erano molto pignoli sui contrassegni.
Personalmente escludo le ipotesi di visibilita'...inoltre le 100 libbre esplosive erano uniche ed inconfondibili, non esistevano bombe simili del tipo incendiario o chimico.
Si puo' ipotizzare su riverniciature campali e su disponibilita' di talune vernici piuttosto che altre, in Teatro Pacifico...ma sono ipotesi...rimane il fatto che ci sono numerosissime foto di bombe belliche americane in rete, verniciate nelle livree piu' disparate e con i colori e contrassegni piu' strani.
Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7491
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Contrassegni su bombe d'aereo USA

Messaggio da Andrea58 »

wyngo ha scritto:...è una conferma visiva che gli americani, a differenza degli inglesi, non erano molto pignoli sui contrassegni.
Personalmente escludo le ipotesi di visibilita'...inoltre le 100 libbre esplosive erano uniche ed inconfondibili, non esistevano bombe simili del tipo incendiario o chimico.

Francesco
A questo punto essendo unica e inconfondibile avrebbero potuto pure evitare la verniciatura/marcatura per semplificare il tutto.
Comunque 4 bombe e 4 diverse scritte. [argh
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
wyngo
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 1817
Iscritto il: 05/08/2009, 12:27
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: ITALIA

Re: Contrassegni su bombe d'aereo USA

Messaggio da wyngo »

...quella bomba di quel peso, era ed è tutt'ora inconfondibile ma le regolamentazioni delle colorazioni fortunatamente non facevano eccezioni...solo deroghe campali, come quelle che abbiamo visto e che provvedero' a evidenziare, con altre immagini di ordigni di caduta americani, a terra e nelle prime fasi di caduta.
Ciao Francesco
L'arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro.

Leonardo da Vinci
Rispondi