Vetterli M70 molto tarda (e ibrida)

Munizioni fino a 20mm
Avatar utente
axel1899
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 875
Iscritto il: 03/03/2006, 18:51
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Lombardia

Re: Vetterli M70 molto tarda (e ibrida)

Messaggio da axel1899 »

non mi stupirebbe se contro i locali preferissero usare palle in piombo nudo ...
tra l'altro da quando le varie convenzioni internazionali misero al bando tali proiettili nelle dispute europee ?
Avatar utente
chaingun
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 1265
Iscritto il: 09/08/2011, 19:05

Re: Vetterli M70 molto tarda (e ibrida)

Messaggio da chaingun »

Se non ricordo male, nel 1899! Però, durante il conflitto le cartucce di calibri obsoleti con palla in piombo, furono utilizzate tali e quali. Forse era prevista una deroga per le cartucce già prodotte?
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2381
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Contatta:

Re: Vetterli M70 molto tarda (e ibrida)

Messaggio da stecol »

No, no, nessuna deroga, erano trascorsi quindici anni e il tempo per adeguarsi ce n'era stato a sufficenza, chi usava proiettili che non ottemperavano alla convenzione del 1899 (Aja o Ginevra non me lo ricordo mai) lo faceva a suo rischio e pericolo.
Come ebbero modo di appurare alcuni ufficiali inglesi beccati dai crucchi con i revolver caricati a wad cutter in piombo .....
AMTT - Armi, Munizioni, Tecniche e Tattiche, tutto il resto .....

Murphy's Law of Combat Operations Rule 22: The easy way is always mined.
Murphy's Law of Combat Operations Rule 43: Military Intelligence is a contradiction.
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5404
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Re: Vetterli M70 molto tarda (e ibrida)

Messaggio da Centerfire »

Ricordo che la Convenzione di Ginevra valeva fra le nazioni "civili" e non prendeva in considerazine il terzo mondo od equipollenti.
In questi casi ogni pallettone era buono! [icon_246
Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire. (Blade Runner)
Avatar utente
chaingun
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 1265
Iscritto il: 09/08/2011, 19:05

Re: Vetterli M70 molto tarda (e ibrida)

Messaggio da chaingun »

Sì, questo è vero, però io continuo a trovare molto strano che all'inizio della guerra, quando la produzione era in piena accelerazione e si stavano imbottigliando migliaia di M90, si sia voluto perdere tempo a produrre delle M70. Secondo me la cosa era intenzionale, e non per questioni di "queste per i bianchi, quelle per i neri". Secondo me c'è una ragione squisitamente tecnica.
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7489
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: Vetterli M70 molto tarda (e ibrida)

Messaggio da Andrea58 »

chaingun ha scritto:Sì, questo è vero, però io continuo a trovare molto strano che all'inizio della guerra, quando la produzione era in piena accelerazione e si stavano imbottigliando migliaia di M90, si sia voluto perdere tempo a produrre delle M70. Secondo me la cosa era intenzionale, e non per questioni di "queste per i bianchi, quelle per i neri". Secondo me c'è una ragione squisitamente tecnica.
E' molto più veloce produrre palle in piombo che incamiciate e poi potrebbe essere anche il modo per "fare fuori" rimanenze di palle e polvere nera approffittando del marasma. Magari erano destinate ad uso di terza linea o interno. Il divieto del piombo riguardava i nemici mica gli amici. [110.gif
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Rispondi