6,5 Carcano Capua 1936: così vicine, così lontane

scatole e imballaggi
Rispondi
Avatar utente
chaingun
Iscritti Ad Honorem
Iscritti Ad Honorem
Messaggi: 1265
Iscritto il: 09/08/2011, 19:05

6,5 Carcano Capua 1936: così vicine, così lontane

Messaggio da chaingun »

Ciao! Vi posto una curiosità, due pacchetti di cartucce ordinarie del Pirotecnico di Capua del 1936. Come potete notare dalle foto, praticamente sono state prodotte a due soli mesi di distanza l'una dall'altra, però il contenuto è molto diverso tra loro! A parte che anche il timbro con le scritte appare decisamente diverso, ma poi quella di giugno contiene bossoli AA C-36 in lastrine LP 35, mentre l'altra di agosto contiene bossolo ZG C-36 in lastrine LL 36. Divertente, no?
Zg1.jpg
Visto 98 volte
Zg1.jpg
Zg1.jpg (43.77 KiB) Visto 98 volte
Zg2.jpg
Visto 98 volte
Zg2.jpg
Zg2.jpg (34.34 KiB) Visto 98 volte
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7520
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: 6,5 Carcano Capua 1936: così vicine, così lontane

Messaggio da Andrea58 »

Quello che mi meraviglia ogni volta sono le varianti. Sono sicurissimo che per le scatolette l'esercito avesse prescritto il tipo di cartone, la carta, la scritta, il carattere e la sua altezza minima e massima per ogni riga. Qui troviamo due scatole diverse dallo stesso pirotecnico. Possibile che non si siano accorti della differenza? Anche gli ovali sono differenti. Dopotutto erano loro i committenti ed avranno avuto un controllo qualità di qualche tipo...o no???
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5542
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano

Re: 6,5 Carcano Capua 1936: così vicine, così lontane

Messaggio da OLD1973 »

Belle. Quoto Andrea ed aggiungo che entrambe le scatolette riportano come capotecnico collaudatore Zangari Gaetano, mentre le munizioni di una delle scatolette sono punzonate con le iniziali di Aldo Adamo succeduto temporalmente allo Zangari. Evidentemente hanno riciclato a consumazione le scatolette già a magazzino.
Molto molto carine!!!
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 2049
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Contatta:

Re: 6,5 Carcano Capua 1936: così vicine, così lontane

Messaggio da giovanni »

La prima ricalca il "vecchio" modello la seconda è simile a quelle posteriori dell'altro pirotecnico, un cambio stilistico generalizzato?
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7520
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia

Re: 6,5 Carcano Capua 1936: così vicine, così lontane

Messaggio da Andrea58 »

giovanni ha scritto:La prima ricalca il "vecchio" modello la seconda è simile a quelle posteriori dell'altro pirotecnico, un cambio stilistico generalizzato?
Potrebbe essere ma la domanda è la solita, perchè?
Sembrano entrambe leggibili e chiare. [137 [137
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
Rispondi