bossolo rarissimo ritrovato (doppietta Montecarlo)

Avatar utente
giove
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 94
Iscritto il: 02/04/2007, 9:28
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Grazie Ricevuti: 1 volta

bossolo rarissimo ritrovato (doppietta Montecarlo)

Messaggio da giove »

ciao a tutti.
è molto lungo, vi avverto...



erano quasi venti anni che ne cercavo 1. Non tanti, 1.
da ragazzino ne avevo circa 6 in totale, ma allora ero inconsapevole...
poi non me ne sono più capitati tra le mani, e quel tarlo inspiegabile
che morde ogni appassionato collezionista:
li avevo, li ho toccati, erano miei!!!
perché? dove li ho messi? dove sono? me li avrà buttati via la mamma
(quasi sempre colpevole nei miei pensieri in merito...), perché
ero così ingenuo, non capivo, mi interessavano, ma non come oggi,
fino a ossessionarmi anche nel sonno.
Mi ricordo la prima volta che li toccai, che emozione e poi...
arriva il motorino e si dimenticaa tutto, le prime ragazzine e
quelle che crescendo diventano poi priorità, si perdono di vista.
Ah se avessi avuto la capacità di discernimento odierna (di cui
dubito tuttora), certo li avrei conservati come reliquie in una teca
e li avre cosparsi di olio protettivo "aspersorio" tutti i giorni.
aspettate a guardare l'immagine, riflettete sulle parole. Quante
volte anche voi avete provato lo stesso rammarico (l'avevo, l'ho perso
oppure l'ho regalato non sapendo ciò che so ora, in preda a un raptus
di disinteressamento, a una crisi di fanca@@ismo oppure...).
Provate a pernsarci.
Un momento.
E poi un giorno, quando meno te lo aspetti, eccolo!!!
Ti guarda così, come per dire: dove sei stato? sai
mi ricordo quando passavi le giornate a caricarmi nelle camere
della tua fida doppietta Montecarlo, a sfilarmi dalla cartucciera,
a cambiarmi l'innesco che percosso faceva un tonfo POP.
AH tu dove sei stato, adesso ti ripresenti?
Mi ricordo ancora la pubblicità della doppietta Montecarlo Edison
Giocattoli: un ragazzino in campagna con la doppietta in spalla,
la sua cinghia in cuoio perfetta che cammina, incontra un guardiacaccia
con baffi e forse barba bianchi che colpisce una staccionata di legno
richiamando l'attenzione del ragazzino e sulla staccionata campeggiava
un cartello di divieto di caccia.

Che ricordi, avevo 11 anni, era il 1981/1982, avevo il fucile
Montercarlo, la tracolla, la cartucciera, 6 cartucce colorate
rosse, verdi, blu e forse gialle, gli inneschi di ricambio con l'attrezziono per sostitirli
che trovava alloggiamento in una tasca della cartucciera.
Ah che bei tempi.
Se vio ho commosso sono felice, se vio ho fatto sorridere anche,
se vi ho tediato, bhe non siete morti a leggere questo mio
ricordo che certo in qualcuno susciterà qualche emozione
ciao e, vi prego, se ne trovate qualcuna di cartuccina, tenetela
come l'oro.
ogni commento è bene accetto.


ps: l'immagine, preso dalla foga di fotografarla non rende, però penso si capisca cosa sia.
mi riservo di farne migliori in futuro
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Mal d Africa

Messaggio da Mal d Africa »

ciao Giove, io sono del 72 e mi ricordo della doppietta Montecarlo, quanto l'ho desiderata ma i miei genitori: diseducativo!ossia ho ricevuto il piccolo chimico!
l'altro giorno ero in armeria per fare le solite 2 chiacchiere ed entra un signore a chiedere di queste cartucce, l'armiere stupito gli chiede cosa siano ed io memore gli racconto di quel giocattolo tanto desiderato e lui risponde al signore : vada in un negozio di giocattoli!
staremo diventando vecchi ma le tue parole mi hanno riportato indietro nel tempo!
grazie!!!
H

Messaggio da H »

classe 75,
leggendo il tuo post mi si è aperto il cuore...ce l'avevo anch'io!
preso da un raptus l'ho cercato e ritrovato,un po'malconcio a dire il vero,senza cartucce ne ricariche...trovate ed acquistate su ebay!

ciao
Avatar utente
fert
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 2910
Iscritto il: 15/05/2006, 14:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Località: Umbria
Grazie Ricevuti: 16 volte

Messaggio da fert »

classe 80

presente
savoia1948

Messaggio da savoia1948 »

...classe 48 ovviamente non potendolo utilizzare io, ho pensato di regalarlo ai miei nipoti di lassù, preso da profonda libidine e speranzoso che avessero aprezzato il cadeau....... Manco per il C...o è rimasto inutilizzato tra gli inutili giocattoli tipo barbie e mazzinga e play station e tante altre stupidate, quasi quasi appena torno su me lo porto via e ci gioco io.... O no!!!! a 60 aa chi se ne fotte, aveva la cartuccera piena di cartuccine x 2.
Non mi ci fate pensare..... La storia non finisce qui, loro crescono mostrano un vago interesse alle armi, preso da un rigurgito di passione gli- mi compro una doppietta beretta in cal 36 ed una in cal 28, due gioiellini, a ri-manco per il C...o, ci hanno tirato una scatola di cartucce, ma tutto e finito li, Che dici Giove, ci rinuncio, ho solo due figliole........il fucilino era diseducativo, qualche canna, molto istruttiva. Ho apprezzato molto la tua storiella, ci sono passato. Ciao Sal
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5305
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana
Grazie Inviati: 6 volte
Grazie Ricevuti: 20 volte

Messaggio da Centerfire »

Giove, che simpatico il tuo post!
Effettivamente con le leggi di oggi questi gioiellini sono scomparsi però sono sempre delle chicche da conservare, specialmente se sono legate a i ricordi della propria infanzia...
Sono un classe 62 però devo riconoscere che leggendo la pubblicità su Topolino li desideravo anche io!
Mal d Africa

Messaggio da Mal d Africa »

ma sono veramente così difficili da trovare?
Avatar utente
giove
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 94
Iscritto il: 02/04/2007, 9:28
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Grazie Ricevuti: 1 volta

Messaggio da giove »

grazie a tutti per il supporto morale.
gli anni passano e tutto del passato resta più edulcorato.
il mio era un ricordo auto ironico in merito a una passione che mi porta a ricordare di aver avuto, di mordermi le dita perché l'ho toccato, gioire quando lo ritrove e dimenticarmene di lì a poche settimane.
questa mia costante insoddisfazione a gioire delle cose che ho, cercando sempre altro mi ucciderà.
ma forse il cartuccino l'ho ritrovato grazie alla insoddisfazione e di settimane per gioirne ne ho ancora a disposizione...
allora chi se ne frega. ci penserò più avanti.
intanto ricordo da bambino di vaer maneggiato...
chissà dove sarà...
no! basta! almeno spero
ciao e grazi a tutti per l'affetto
presto spero di postare altre cosucce interessanti
mecca

Messaggio da mecca »

quale sarebbe questo fucilino montecarlo?non ce lo ho presente
Avatar utente
giove
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 94
Iscritto il: 02/04/2007, 9:28
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Grazie Ricevuti: 1 volta

Messaggio da giove »

Non era una Franchi Montecarlo per ragazzini (magari)
era una doppiettina giocattolo per ragazzini dei primi anni 80.
era molto bella, curata in ogni dettaglio, hammerless, con la chiave di bascula ben realizzata, finte cartelle holland (?) che funzionava con cartuccine a salve in cui si cambiava il solo cappellozzo. gli estrattori erano manuali, era brunita abbastanza decentemente da che ricordo e costava allora 40.000 lire la sola doppiettina.
era poi dotata di aaccessori come cartuccera, cappellozzi, finte cartucce, cambia cappellozzi, tracolla eccc
un dolce ricordo.
magari sfogliando qualche vecchio topolino (allora il politically correct non esisteva!!!) magari ritrovo l'inserzione pubblicitaria e la riposto
ciao
Rispondi