Bossolo 9 glisenti

Munizioni fino a 20mm
gqk

Bossolo 9 glisenti

Messaggio da gqk »

Ciao Giovanni , ecco il bossolo "9 Glisenti" di cui ti parlai ....ma penso che non abbia nessun interesse visto che mi hanno detto non essere americano .
Dimmi te chi lo faceva , (western 1917).
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
dario

Messaggio da dario »

di questo tipo di bossoli vicino a casa mia se ne trovano a furgonate! ne ho dati un paio a Giovanni per studiarli assieme ad un'altra tipologia di fondello (che al momento non ricordo) di certo venivano usati da Italiani, ma da chi venivano prodotti???? ciao[;)]
gqk

Messaggio da gqk »

Mi rispondo da solo !!!
Sono andato a cercare e effettivamente trattasi di colpi realizzati dall'americana "Western Cartridge Co."
Purtroppo quelli che ho pur avendo l'innesco originale sono stati scaricati della polvere e delle palle per poi essere riutilizzata per ricaricare il 9x21 (non da me!!).
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5402
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Messaggio da Centerfire »

Mi auguro che non abbiano utilizzato una polvere di 90 anni fà per ricaricare cartucce moderne.....
Forse le palle, ma bisogna essere veramente ridotti all'osso per non comprare componenti attuali!
dario

Messaggio da dario »

aggiungo che non solo si trovano bossoli marcati western ma si trovano molti bossoli marcati MAXIM, i quali sono parte di una fornitura a noi fatta nel primo conflitto mondiale dagli alleati americani per assere utilizzati sui due tipi di villar perosa, questo è quello che posso sapere sperando di esserti stato in qualche modo d'aiuto.
ciao![;)]
Avatar utente
giovanni
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 2034
Iscritto il: 22/04/2005, 1:08
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Veneto - Padova - Italy
Contatta:

Messaggio da giovanni »

[:D][:D][:D]
E bravo Dario vedo che incominci a interessarti delle munizioni ex ordinanza.
Chi sara quel b......do [:216] che ti ha messo in testa questa insana mania [:37]
Scherzi a parte tutto giusto, la Western ha inoltre prodotto molti altri calibri per le altre nazioni alleate degli Stati Uniti.
Dato che ha operato,a quanto mi risulta, solo negli ultimi tre anni del primo conflitto è probabile che sia stata creata ad ok per aumentare la produzione di munizioni europee.
Ciao Giò

[:203][:203][:203]
mauro

Messaggio da mauro »

ciao!
Se vi può interessare vidi tempo fa una scatoletta grigia rettangolare con 25 western mi pare del 17 sopra c'era scritto: - 25 pallottole (?) per pistola mitragliatrice- Non aveva nessun'altra scritta.
Diaz

Messaggio da Diaz »

Ciao!!
Ho fatto una piccola ricerca "sul Campo" e i risultati sono questi:

Immagine

come si puo' vedere dai fondelli, sono di quattro produttori:

Western, Beretta, S.M.I(??) e Fiocchi.

Immagine


Di Maxim neanche l'ombra.
I tre colpi della Beretta,S.M.I e Fiocchi, sono identici: la palla è dello stesso colore giallognolo, tipo lega di bronzo, e il grado di usura è molto simile.
Quello della Western invece è molto meno usurata e ha una palla che sembra di ferro, senza il colorito giallognolo delle altre.
Sicuramente la western produceva con una qualita' superiore.
Ciao
Diaz
norby73

Messaggio da norby73 »

Oltre alle tre citate fabbriche italiane Fiocchi, Società Metallurgica Italiana e il Pirotecnico di Bologna (credo che la Beretta non abbia mai prodotto munizioni) dobbiamo annoverare anche la Leon Beaux di Milano.
Western e Maxim hanno prodotto per l'esercito Italiano, durante la Grande Guerra ingenti quantitativi di 9 mm Glisenti e tutti hanno prodotto le palle con i vari metalli, maillechort, cupro nickel e acciaio con varie placcature.
Non credo che la migliore qualità delle Western sia così palese, si dovrebbe spararla per avere un riscontro, l'aspetto esteriore a novantannni dalla costruzione è poco significativo.
In merito a questo so per certo che produzioni americane di 8 mm Lebel per l'esercito Francese, sono state contestate e le cartucce declassate al solo addestramento
Diaz

Messaggio da Diaz »

Grazie Norby73,
come avrai capito, non sono un esperto di "palle" e ho apprezzato le tue correzioni.
Mi sono lasciato trarre in inganno dalle B.P. che pensavo riportassero le iniziali di Pietro Beretta e la mia constatazione sul grado di usura delle western si limitava solo all'aspetto esteriore.
Pur possedendo una Glisenti 1910, non ci sparo per paura che si rompa.
Ciao
Rispondi