Telemetri per artiglieria

Munizioni oltre 20mm
Rispondi
Paolone

Telemetri per artiglieria

Messaggio da Paolone »

Purtroppo non ho sottomano nemmeno una foto...ne ho potuto trovarne (frettolosamente) in rete.... Volevo chiedere se si trovano,ed a che prezzo,i telemetri che si usavano durante la 2° Gm per calcolare le distanze degli obiettivi. Mio padre mi parla dei telemetri che utilizzavano a Madonna di Dossobuono (Vr) per calcorare le altezze dei B-24 che spesso bombardavano Verona e relativa stazione... Ricorda solo che erano di fabbricazione tedesca....

Grazie per le info...ciao Paolone
Oklahoma BANNATO

Messaggio da Oklahoma BANNATO »

Non è un problema !
Scrivi alla Ditta Foschini di Bologna (anche in Email) e lo trovi sicuramente .
Riguardo il prezzo Bè! Un ricco non domanda quanto costa!
Ciao!
Paolone

Messaggio da Paolone »

Ti ringrazio Oklahoma [:)]
campo trincerato

Messaggio da campo trincerato »

scusa oklahoma,non riesco a rintracciare la ditta foschini di bologna... hai un link? e per caso hai anche fotografie di telemetri (I e II guerra mondiale).
Grazie, ciao
Avatar utente
Dan
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 346
Iscritto il: 02/11/2006, 16:52
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Mediolanum

Messaggio da Dan »

Nei mercatini di militaria se ne vedono abbastanza spesso,generalmente non costano molto,perchè occupano una nicchia di mercato piuttosto ristretta,ed inoltre sono piuttosto ingombranti. Ciao. Dan.
ciofatax

Messaggio da ciofatax »

Ciao,
mi sono spesso domandato in basi a quali specifiche tecniche venissero assegnati telemetri di "lunghezze" diverse (0,60; 1 metro, ecc)...

[ciao2]
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2360
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da stecol »

Venivano attribuiti in base alla distanza massima da misurare con precisione, ad esempio in telemetri portatili, con base (lunghezza) di 80-100 cm, la distanza massima era intorno ai 5-6000 m, anche se erano in grado di stimare distanze fino ai 10 km.
Per le artiglierie navali di grosso calibro (380-460 mm) si potevano avere basi dei telemetri che raggiungevano anche i 15-20 metri e oltre, ma le distanze da misurare con precisione raggiungevano anche i 40-50 km.
Insomma, a grandi linee, maggiore la distanza da misurare con presisione, più ampia la base del telemetro.

Ciao
Stefano
ciofatax

Messaggio da ciofatax »

Perfetto, grazie. Un amico ha un vecchio telemetro Galileo da 0,60, mi chiedo cosa dovessero misurare [:D], forse era per una mitragliera da 20?
Avatar utente
Centerfire
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5401
Iscritto il: 01/08/2005, 12:11
Collezionista: Si
cosa: Militari e Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Firenze - Toscana

Messaggio da Centerfire »

Perdonatemi l'off-topic...
Io abito davanti alle Officine Galileo, o meglio al luogo dove fino a venti anni fà sorgevano le officine. Sono cresciuto con la giornata cadenzata dalla sirena dell'orologio, comoda anche per rimettere il proprio e circondato dai numerosi operai che durante i cambi di turno sciamavano per il quartiere...
Orbéne, proprio di fronte alla mia casa sorgeva una specie di piccolo "grattacielo" alto una trentina di metri. Chiamato anche torre veniva impiegato oltre che per uso uffici anche come base per la taratura dei telemetri costruiti alla Galileo.
Mio padre mi ha raccontato che da un lato della costruzione usciva fuori un ponteggio a sbalzo che tramite appositi verricelli portava in alto la postazione con montato il telemetro, in questi casi erano cose piuttosto ingombranti sicuramente per uso navale.
Riferimenti noti, posti sulle colline che circondano Firenze venivano usati per il collaudo e la taratura degli strumenti.
Peccato che non sia rimasto niente sul posto a testimoniare una così storica azienda, a parte un padiglione che doveva essere trasformato in museo e dopo aver prosciugato decine e decine di miliardi è rimasto lì abbandonato..
Fine off-topic[;)]
[ciao2]
Avatar utente
stecol
Super Moderatore
Super Moderatore
Messaggi: 2360
Iscritto il: 11/04/2007, 11:48
Collezionista: No
cosa: Militari e Civili
range: Nessuno
Nazionalita: Tutte
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da stecol »

ciofatax ha scritto:
Perfetto, grazie. Un amico ha un vecchio telemetro Galileo da 0,60, mi chiedo cosa dovessero misurare [:D], forse era per una mitragliera da 20?
Dovresti vedere fino a che distanza è capace di misurare con precisione, si dovrebbe capire dalle scale graduate visibili dagli oculari. Se non vanno oltre le portate utili di quelle armi (1500-2000 m) potrebbe anche essere destinato a quell'uso.
Rispondi