Bossoli per Lebel 1892?

Munizioni fino a 20mm
Rispondi
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1661
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Messaggio da Pivi »

Da quanto vedo anche il secondo dovrebbe essere un 8 mm Lebel.Non ho mai visto quel marchio,ma assomiglia a quelli militari francesi
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1661
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Messaggio da Pivi »

Questo è un tipico marchio militare di un 8 mm Lebel francese.
Nel tuo caso 4ch è il codice del produttore,P è il fornitore dell'ottone.
Le misure da te fornite sono in tolleranza piena con i dati della 8 mm Lebel
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1227
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna

Messaggio da Aorta10 »

Confermo che sono tutti e due Francesi...
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1661
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Messaggio da Pivi »

X Aorta10,
che produttore è "4cu" nel marchio di Valmara?Non l'ho mai visto
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1227
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna

Messaggio da Aorta10 »

Devo avere avuto qualche problema nell'apertura della pagina nella prima risposta...
Ho visto solo ora la 8 Lebel LBC M 92...Questa cartuccia è ovviamente Italiana prodotta negli anni ’20-’30 per il R.E..Come ben sapete abbiamo avuto numerose armi dalla Francia dopo la I GM,per lo più finite nelle nostre colonie Africane come “armi di seconda linea”. Ovviamente abbiamo prodotto le rispettive munizioni. x Pivi secondo me non è un "4CU" ma un "LPC" sempre Francese.
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1661
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Messaggio da Pivi »

Dopo il tuo suggerimento concordo con te.C'è una piccola ossidazione che mi faceva sembrare la L un 4 e la parte sopra della P è cancellata.
Avatar utente
Pivi
Friends
Friends
Messaggi: 1661
Iscritto il: 17/01/2008, 18:30
Collezionista: Si
cosa: Solo Civili
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Tarcento-Friuli Venezia Giulia

Messaggio da Pivi »

Il marchio è tipicamente francese.Da quello che vedo dalla foto la parte sopra della P è proprio in corrispondenza della rientranza del fondello,quindi a me sembra che non sia stata stampata.
E' comunque un 8 mm Lebel
Avatar utente
Aorta10
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1227
Iscritto il: 09/10/2005, 10:15
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Solo Italiane
Località: Emilia Romagna

Messaggio da Aorta10 »

Sinceramente non vedo le lettere che dici...Perchè non fai una foto ingrandita del fondello. Comunque le munizioni militari anche se costruite in altre nazioni (ma non necessariamente integrate come cartucce d’ordinanza) generalmente portano come modello di riferimento l’anno di adozione delle varie forze armate. Dopo la I GM molti stati usavano armi Francesi o costruite su licenza , Polonia , Grecia , Jugoslavia ,Italia ,non c’è da meravigliarsi a trovare munizioni in calibri tipicamente Francesi con scritte diverse. Questi alcuni fondelli da 8x50R…
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Rispondi