420MM AUSTRIACO

Munizioni oltre 20mm

Rispondi
David Esse
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 148
Iscritto il: 11/02/2015, 20:52
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Grazie Inviati: 7 volte
Grazie Ricevuti: 1 volta

420MM AUSTRIACO

Messaggio da David Esse »

[110.gif Buon giorno a tutti.
Eccomi qui dopo un lungo periodo di stallo a proporvi l'utimo pezzo griffato arrivato in mio possesso.
Lo comprai totalmente verniciato marrone epossidico in quanto era nei pressi di un officina a prendere le intemperie. [142
Dopo 4mesi ho iniziato a lavorarci su sverniciandolo.
Applicato lo sverniciante iniziai a rimuovere il colore e pian piano trovai le prime tracce di colore originale.
Incredulo continuai con molta delicatezza nel lavoro di sverniciatura ed allibito comparirono i colori italiani post guerra..

Da qui ne deduco essere un 42cm austriaco della prima guerra mondiale catturato poi dagli italiani e messo in qualche magazzino.
Prima però fu riverniciato e marchiato dalla nostra buona mamma italia che lo lasciò nei magazzini fino a quando qualche buon interessato lo comprò facendo l'enorme sbaglio di pitturarlo di vernice per cancelli color marrone. [197

Il restauro è stato terminato in settimana e vi posto le foto di seguito. Se qualcuno vuole integrare magari aiutandomi a capire e completare le scritte nel colpo ne sarei molto grato.

Premetto. Il lavoro di restauro delle corone di forzamento è stato eseguito rispecchiando al 100%l'originalità del pezzo, lavoro che non avrei mai potuto fare senza l'aiuto del grande Fausto che ringrazio di cuore in quanto è una persona veramente SERIA DISPONIBILE e CORRETTA! [00016009 [00016009

Il colpo è apribile ed ispezionabile e tutto il materiale inerte al 100%.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5213
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 25 volte

Re: 420MM AUSTRIACO

Messaggio da OLD1973 »

Accipicchia che pillolone!
Complimenti per l'attività di restauro.
Le corone le hai rifatte ex-novo? Se si, come?
Grazie per la condivisione, David!
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
David Esse
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 148
Iscritto il: 11/02/2015, 20:52
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Grazie Inviati: 7 volte
Grazie Ricevuti: 1 volta

Re: 420MM AUSTRIACO

Messaggio da David Esse »

OLD1973 ha scritto: 13/12/2020, 14:27 Accipicchia che pillolone!
Complimenti per l'attività di restauro.
Le corone le hai rifatte ex-novo? Se si, come?
Grazie per la condivisione, David!
[
Grazie mille. [0008024
Le corone sono state fatte nuove di zecca.
Dopo aver preso dimensioni e disegno sono state tagliate 2strisce di rame della dimensione e larghezza corretta.
Sono state tassellate con dei fermi e scaldate sul pezzo per farle adagiare alla superficie.
In fine disegnate con un distanziale le rigature e poi tagliate le fessure da applicare al rame.
In fine per legare i due pezzi di rame è stata eseguita una saldatura con cannello. [3
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
OLD1973
Direttivo
Direttivo
Messaggi: 5213
Iscritto il: 27/05/2010, 14:24
Collezionista: No
cosa: Nessuno
range: Nessuno
Nazionalita: Nessuno
Località: Milano
Grazie Inviati: 4 volte
Grazie Ricevuti: 25 volte

Re: 420MM AUSTRIACO

Messaggio da OLD1973 »

Veeeeeedi ad aver a disposizione le giuste attrezzature e la giusta manualità???
Bravo!
Old1973

Si vis pacem, para bellum.
David Esse
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 148
Iscritto il: 11/02/2015, 20:52
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Grazie Inviati: 7 volte
Grazie Ricevuti: 1 volta

Re: 420MM AUSTRIACO

Messaggio da David Esse »

OLD1973 ha scritto: 13/12/2020, 22:39 Veeeeeedi ad aver a disposizione le giuste attrezzature e la giusta manualità???
Bravo!
[

Naturalmente ho buoni conoscenti. :mrgreen:
Per questi lavori ci vogliono muletti gru corde d'acciaio trespallet.
Tutto materiale necessario per sollevare 800g di pezzo.
E da li mi chiedevo...
Ho numerosi 305, già di per sè sono veramente difficili da governare e da trasportare. Come cavolo facevano questi a governare colpi da 800 1000kg in mezzo al fango e alla terra soffice.
Dovevano proprio tenerci tanto alla patria. [126
Avatar utente
Andrea58
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7225
Iscritto il: 02/03/2008, 14:36
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Fino a 20mm
Nazionalita: Tutte
Località: Cuggiono-Lombardia
Grazie Inviati: 8 volte
Grazie Ricevuti: 13 volte

Re: 420MM AUSTRIACO

Messaggio da Andrea58 »

David Esse ha scritto: 14/12/2020, 9:22
OLD1973 ha scritto: 13/12/2020, 22:39 Veeeeeedi ad aver a disposizione le giuste attrezzature e la giusta manualità???
Bravo!
[

Naturalmente ho buoni conoscenti. :mrgreen:
Per questi lavori ci vogliono muletti gru corde d'acciaio trespallet.
Tutto materiale necessario per sollevare 800g di pezzo.
E da li mi chiedevo...
Ho numerosi 305, già di per sè sono veramente difficili da governare e da trasportare. Come cavolo facevano questi a governare colpi da 800 1000kg in mezzo al fango e alla terra soffice.
Dovevano proprio tenerci tanto alla patria. [126
[
i cannoni che li usavano avevano una propria massicciata in pietrisco e piattaforme di legno attorno proprio per permettere la movimentazione del munizionamento. Mi pare che Tymallus avesse postato delle foto d'epoca relative.
Complimenti per il restauro [264 [264 [264
Skype Me™! Draco dormiens nunquam titillandus
lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra
David Esse
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 148
Iscritto il: 11/02/2015, 20:52
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Grazie Inviati: 7 volte
Grazie Ricevuti: 1 volta

Re: 420MM AUSTRIACO

Messaggio da David Esse »

Grazie mille.
Qualcuno sa dirmi che tipo di scritte erano presenti nel corpo bomba?
Che tipo di bossolo usava questa granata modello corto e se qualcuno ha qualche vera foto dell'epoca per implementare il tutto.

Grazie in anticipo.
Avatar utente
ilmotta
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 7
Iscritto il: 14/10/2020, 13:26
Collezionista: No
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Solo Italiane
Grazie Ricevuti: 1 volta

Re: 420MM AUSTRIACO

Messaggio da ilmotta »

complimenti!!
David Esse, rimango sempre senza parole quando lo vedo!! [1495 [1495 [1495
Avatar utente
thymallus
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 210
Iscritto il: 19/02/2014, 19:05
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Altro
Località: Alto Adige
Grazie Inviati: 1 volta
Grazie Ricevuti: 2 volte

Re: 420MM AUSTRIACO

Messaggio da thymallus »

Una piccola integrazione:
Il bossolo era di un tipo rimmed alto 647x462R-441 alla base e alla bocca 435, 4 cariche di lancio e con innesco dedicato. La piccola M16 era alta 1366x417 e la grande M14 1554x417 caricate con tritolo o ammonal, con la classica M09 ov/v. Le granate avevano una riga bianca a metà corpo con la sigla del caricamento e marchio di accettazione.

La spola dedicata.
0_20190814_140019.jpg
Il bossolo presso il museo di Rovereto.
0_20190814_140052.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
David Esse
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 148
Iscritto il: 11/02/2015, 20:52
Collezionista: Si
cosa: Solo Militari
range: Artiglieria
Nazionalita: Tutte
Grazie Inviati: 7 volte
Grazie Ricevuti: 1 volta

Re: 420MM AUSTRIACO

Messaggio da David Esse »

Tanta golosità da parte mia per il Bossolo... Pezzo che prima o poi arriverà spero nelle mie mani bastard

Ha scritto dopo 2 minuti 30 secondi:
Grazie infinite per l'integrazione Thimallus. [0008024

Se avete altre info fatemi sapere.

thymallus ha scritto: 15/02/2021, 19:00 Una piccola integrazione:
Il bossolo era di un tipo rimmed alto 647x462R-441 alla base e alla bocca 435, 4 cariche di lancio e con innesco dedicato. La piccola M16 era alta 1366x417 e la grande M14 1554x417 caricate con tritolo o ammonal, con la classica M09 ov/v. Le granate avevano una riga bianca a metà corpo con la sigla del caricamento e marchio di accettazione.

La spola dedicata.
0_20190814_140019.jpg

Il bossolo presso il museo di Rovereto.
0_20190814_140052.jpg
[
Immagine
Immagine
Rispondi